Crea sito
Categorie

Review prodotti

2 In Review prodotti

OIL PULLING CON COCONUT SPLASH

coconutsplash-it-banner-1INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: bustine monodose per oil pulling.
Marchio: COCONUT SPLASH by MAX MEDIX.
Prezzo: 23,99 euro.
Reperibilità: Potete acquistare questo prodotto direttamente sul sito Coconut Splash .

 

 

L’AZIENDA:
“Ci impegniamo da sempre per offrire ai nostri clienti le migliori soluzioni naturali e biologiche disponibili. Abbiamo diversi uffici in giro per il mondo: India, Inghilterra, Nuova Zelanda e Australia. Ogni ufficio dispone di un team di esperti che si impegna quotidianamente per offrirti i prodotti migliori. Lavoriamo senza sosta, e amiamo il nostro lavoro di squadra che portiamo avanti lungo tutto il percorso, dalla progettazione alla consegna del prodotto.  
I prodotti CoconutSplash non contengono mai additivi chimici, conservanti o leganti. Molti degli ingredienti contenuti nei nostri prodotti sono utilizzati da millenni per le loro proprietà benefiche. Non vi sono dubbi che questi prodotti naturali abbiano grandi benefici sulla salute, tuttavia il tempo necessario per ottenere i risultati desiderati può variare da persona a persona.” 

  

  
 
 

coconut oil pulling_2DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“La fama dell’olio di cocco è cresciuta notevolmente nel corso degli ultimi anni, sia nel contesto culinario che nell’ambito della cura del corpo e della cosmetica, in merito alle sue molteplici qualità benefiche per la salute. Coconut Splash Oil Pulling è composto da olio di cocco naturale al 100% e menta, per aiutarti ad ottenere denti più bianchi ed un alito fresco. La confezione copre un periodo di 14 giorni durante il quale potrai ridurre in modo naturale e sicuro la flora batterica presente nella bocca, regalandoti un sorriso smagliante.
Ingredienti naturali al 100% senza additivi chimici. ” 

  

 

  
coconut oil pulling_3DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: Il trattamento si compone di 14 bustine monodose ciascuna contenente 10ml di olio.
Gusto: Questo trattamento è a base di olio di cocco e olio di menta piperita che conferisce al prodotto un gusto leggermente mentato che rende l’olio pulling davvero gradevole da praticare.

 

 

BENEFICI DELL’OIL PULLING:
Si tratta di un’antica pratica ayurvedica utile a mantenere in salute il cavo orale.
Questa tecnica prevede l’utilizzo dell’olio per eliminare i batteri che durante il sonno vengono “depositati” dal nostro organismo nella bocca infatti l’olio attira i batteri e le tossine che in questo modo vengono sospesi in esso ed espulsi insieme a quest’ultimo quando lo si sputa.

🍃 Eliminando i batteri l’OIL PULLING aiuta a :
•  contrastare l’alito cattivo causato dai batteri presenti nel cavo orale; 
•  prevenire gengiviti e carie (se soffrite di gengiviti vi consiglio di utilizzare l’olio di cocco poiché ha proprietà antinfiammatorie); 
•  ottenere denti più bianchi.

🍃 Eliminando le tossine aiuta a:
•  avere una pelle più bella
•  alleviare il mal di testa causato dall’accumulo di tossine nell’organismo (tra le possibili cause del mal di testa e dell’emicrania infatti vi è anche la ritenzione delle tossine o di agenti irritanti nel tessuto del sistema nervoso); 
•  disintossicare  tutto l’organismo infatti la nostra bocca è popolata da tossine, batteri, funghi, virus e parassiti e quando il nostro corpo è sovraccarico o sotto stress le tossine potrebbero diffondersi in tutto l’organismo; 
•  non sovraccaricare reni e fegato poiché, eliminando le tossine dal loro luogo d’origine (la bocca), questi due organi avranno meno tossine da filtrare e quindi meno lavoro da fare. 
•  regolare gli ormoni. Secondo la medicina ayurvedica l’oil pulling aiuta a correggere gli squilibri ormonali, a regolare il ciclo mestruale e a ridurre i sintomi della sindrome premestruale.

🍃L’OIL PULLING aiuta anche a : 
• 
alleviare dolori alla mascella dato che quest’ultima viene rafforzata dall’esercizio fisico compiuto durante la pratica di questa tecnica.
•  disintossicarsi dai metalli pesanti infatti anche questi durante la notte si depositano nella bocca. 
•  migliorare il  funzionamento sia del sistema immunitario.

 

 

LA MIA OPINIONE:
Vi spiego in poche righe in cosa consiste questa semplice quanto efficace pratica: 
1) pulire la lingua con un nettalingua o con un cucchiaio per eliminare tossine, batteri, funghi e residui di cibo che si accumulano su essa durante il sonno;
2) versare in bocca un cucchiaio di olio e procedere con degli sciacqui per 15 minuti prestando attenzione a far passare l’olio in tutta la cavità orale. 
Effettuando gli sciacqui l’olio assumerà una texture simile al sapone e, proprio come il sapone, l’olio svolgerà la funzione agente pulente della bocca purificando il cavo orale. 
NB: questa tecnica va praticata al mattino appena ci si sveglia e a stomaco vuoto. 

Come vedete si tratta di una tecnica molto semplice ma bisogna prestare particolare attenzione all’olio da usare infatti deve essere un olio biologico spremuto a freddo a scelta tra: 
• olio di sesamo utile per ridurre notevolmente la presenza dello Streptococcus mutans, un comune batterio orale responsabile di una varietà di malattie orali ma anche della placca; 
• olio di cocco ottimo come antibatterico naturale per via della presenza di diversi acidi grassi tra cui l’acido laurico, l’acido caprilico e l’acido caprico che eliminano diverse specie di microbi, virus e funghi.

 

In passato avevo praticato questa tecnica utilizzando del semplice olio di cocco e, sebbene i benefici ci fossero, ho avuto difficoltà a protrarre a lungo il trattamento per via del sapore poco gradevole dell’olio invece con il COCONUT OIL PULLING, grazie alla presenza di olio di menta piperita, questa pratica mattutina risulta decisamente più piacevole.
La pratica quotidiana di questo trattamento di soli 14 giorni ha apportato grandi benefici per quanto riguarda la presenza di tartaro che infatti è notevolmente diminuita ma anche per quanto riguarda la presenza di placca che diminuendo regala ai denti un aspetto più luminoso e li fa apparire anche leggermente più bianchi. 
Un altro dato positivo riguarda il benessere generale della bocca e questo anche perché l’olio, penetrando tra i denti ma anche nel colletto gengivale dove solitamente si annidano i batteri, effettua una pulizia profonda infatti in questo modo sono riuscita a tenere sotto controllo le infiammazioni del mio dente del giudizio parzialmente uscito proprio perché riuscivo a tenere il colletto gengivale sempre pulito e perché rimuovevo batteri e tossine dal cavo orale.
Tutti i benefici che vi ho elencato riuscireste sicuramente ad ottenerli praticando l’oil pulling con del semplice olio di cocco ma utilizzando questo prodotto avrete modo di praticarla al meglio grazie al fatto che la quantità di prodotto presente nella bustina è giusta per effettuare gli sciacqui e che la menta lo rende gradevole.  
Consiglio a tutti di praticare quest’antica tecnica ayurvedica ma in particolar modo a chi ha na maggiore produzione di tartaro e a che soffre di infiammazioniquali le gengiviti.

 

 

CONCLUSIONI:
🍃 contrasta l’alito cattivo;
🍃 riduce la formazione della placca (causa di gengiviti);
🍃 prevenire la formazione delle carie;
🍃 aiuta ad ottenere denti più luminosi;
🍃 pelle più bella.

2 In Make-up/ Review prodotti

BB CREAM SUBLIME DI PUROBIO

1939708_305884396231722_4359544667179331474_nINFO SUL PRODOTTO:
Categoria: BB cream.
Marchio: PUROBIO COSMETICS.
Quantità: 30 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 12,90 euro.
Reperibilità: Cerasella bioprofumeria Biobalù, EffettoBio e Naturalmente Buoni e Belli (presso questo e-shop avete il 10% di sconto con il codice Makeup_bio_Add10).
Certificazioni:
logo-cosmetici-biologicilogo-vegan-ok logo-nikel-tested

 

 

 

 

 

 

L’AZIENDA:
PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti.
Quest’azienda utilizza ingredienti biologici certificati di alta qualità, non usa sostanze dannose (quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici) e produce prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

 

 

DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Grazie alla sua texture leggera e alla coprenza media, garantisce un effetto naturale e luminoso.
Arricchito da preziosi attivi vegetali quali l’idrolato di salvia, l’olio di albicocca, l’alga clorella, l’olio di oliva, il burro di karitè, il tocoferolo, protegge il viso dagli agenti atmosferici e mantiene l’idratazione a lungo.
Facile da applicare.
Il prodotto è Nickel tested, Vegan OK, ed è certificato biologico da ccpb.”

 

  

bbcream sublime2  

 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
Packaging: tubetto bianco in plastica caratterizzato da una foglia e dalla base trasparenti che permettono di vederne la colorazione e di controllare la quantità di prodotto presente nel contenitore.
Consistenza: questa BB cream è molto liquida e sulla pelle risulta leggera nonostante sia formulata con estratti ed oli che le conferiscono un’azione idratante.
Profumo: la profumazione è dolce e molto delicata.

Questa BB CREAM è disponibile in tre colorazioni, la numero 01 è molto chiara ed ha un sottotono abbastanza neutro (dovrò acquistarla in autunno perché è perfetta per il mio incarnato), la numero 02 ha una colorazione intermedia ed un sottotono giallo mentre la 03 è decisamente scura, ha un sottotono giallo ed è ideale per le carnagioni molto scure e/o abbronzate. BB cream

 

 

LA MIA OPINIONE:
Prima di parlarvi della mia esperienza con questo prodotto ritengo necessario parlarvi della mia pelle: ho la zona T leggermente grassa ed il resto del viso normale ma, nonostante la mia sia una pelle mista priva di zone secche, necessita di idratazione, ovviamente devono essere prodotti leggeri altrimenti la mia pelle li rigetta (solo in estate la situazione cambia e posso fare a meno di usare prodotti nutrienti).

Ho usato la BB cream Sublime in primavera e l’ho letteralmente amata perché non mi ha dato problemi, risultava leggera sul viso e, applicandoci la cipria sopra, non mi faceva lucidare la zona T per parecchie ore inoltre mi uniformava l’incarnato cosa che non mi aspettavo dato che si tratta di una crema colorata ed io purtroppo ho parecchie discromie rosse.
Adesso che le temperature sono decisamente più alte preferisco usare il fondotinta sublime perché tiene meglio sotto controllo la produzione di sebo ma quando la mia pelle ha bisogno di prodotti più idratanti opto per questa bb cream.

Per via della sua formulazione ben bilanciata (contiene salvia, mica e silica inoltre gli oli si trovano agli ultimi posti dell’INCI) e della sua texture leggera questo prodotto viene ben accettato dalle pelli miste come la mia (l’ho provato anche su una mia amica, anche lei con la pelle mista, che mi ha confermato quanto vi ho appena detto) ma per le pelli grasse o con zone grasse ne è consigliata l’applicazione in combo con il primer opacizzante (vi lascio qui il link al post riguardante questo prodotto).
Ci tengo a precisarvi che si tratta di un prodotto pensato per le pelli secche ma, in base alla mia esperienza posso dirvi che, non essendo eccessivamente nutriente, è ben tollerato anche dalle pelli miste e leggermente grasse soprattutto se utilizzato con il primer opacizzante e con la cipria. 

L’effetto che si ottiene con questo prodotto è estremamente naturale e luminoso. Avendo la pelle con la zona T leggermente grassa preferisco utilizzare prodotti opachi ma devo dire che l’effetto di questa bb cream non mi dispiace affatto e lo trovo particolarmente indicato per l’estate.
Se non vi piace il finish luminoso vi basterà applicare un velo di cipria opaca e riuscirete tranquillamente ad ottenere un incarnato opaco.

La coprenza è media ma è decisamente alta se si considera che si tratta di una bb cream che solitamente non sono caratterizzate da un elevato potere coprente.
Come potete notare dalla foto io ho delle macchioline rosse e le lentiggini ma applicando la BB CREAM SUBLIME il mio incarnato appare uniforme e luminoso.  sublime bb cream5

Come vi dicevo, la formulazione è ricca di estratti ed oli dalle proprietà idratanti ma anche di ingredienti miranti a normalizzare la produzione di sebo:
🍃 Idrolato di Salvia, è un astringente naturale ed ha anche proprietà sebonormalizzanti e antibatteriche difatti è un prezioso alleato per le pelli impure ed acneiche;
🍃 Mica sebonormalizzante e lenitiva viene utilizzata per conferire l’effetto luminoso; 
🍃 Silica dalle proprietà seboassorbenti ed opacizzanti;
🍃 Olio di nocciolo di albicocca noto per le sue proprietà antiossidante, elasticizzante ed emolliente;
🍃 Burro di karitè ricco di vitamina E viene utilizzato per la sua azione idratante;
🍃 Alga clorella, questo vegetale ha un’elevata concentrazione di Vitamine A, B, C, E, proprietà antiossidanti e disintossicanti e per questo aiuta a mantenere la pelle sana e luminosa.

Per quanto riguarda le colorazioni posso dirvi che sono più scure dei corrispettivi fondotinta sublime infatti:
• 
La BB cream 02 è più scura rispetto al fondotinta sublime 02, direi che come colorazione è più simile al fondo 03 ma rispetto a quest’ultimo ha un sottotono più caldo.
• La BB CREAM 03 è decisamente più scura del fondo sublime 03 infatti si avvicina alla colorazione 05 del suddetto fondotinta e per questo è adatto alle carnagioni molto scure o abbronzate. bbcream sublime4

 

 

APPLICAZIONE:
La BB CREAM SUBLIME, rispetto al fondotinta della stessa linea, ha una texture molto liquida che permette di lavorare il prodotto con tutta calma e di stratificarlo per ottenere maggiore coprenza.
Io solitamente la applico con il pennello numero 03 di PuroBio o con un altro pennello a setole fitte e corte se voglio ottenere una coprenza maggiore oppure con la blender se voglio ottenere un effetto più leggero. Ho provato ad applicare la BB CREAM SUBLIME anche con le dita e si stende facilmente ed in maniera uniforme ma io preferisco utilizzare il pennello per trasformare il momento del makeup in una coccola.

In base a quello di cui necessita la mia pelle la applico con o senza primer: se la pelle mi richiede idratazione la applico direttamente sopra la crema idratante di modo che la BB cream conferisca alla pelle nutrimento altrimenti applico prima il primer opacizzante di modo da tenere l’idratazione sotto controllo ed evitare di lucidarmi a causa dell’idratazione e del nutrimento che questo prodotto conferisce alla pelle.

  

 

CONCLUSIONI:  
• 
coprenza media;  
• 
texture leggera;  
• 
azione idratante;   
• 
stratificabile e modulabile;   
finish luminoso.

 

 

INCI:
SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER (SALVIA SCLAREA (CLARY) FLOWER/LEAF/STEM WATER)*, SQUALANE, OCTYLDODECANOL, POLYGLYCERYL-10 STEARATE, PARFUM (FRAGRANCE), POLYGLYCERYL-10 MYRISTATE, MICA, SILICA, OLIVE GLYCERIDES, GLYCERYL CAPRYLATE, CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, SODIUM STEAROYL LACTYLATE, AQUA (WATER), TOCOPHEROL, APRICOT KERNEL OIL POLYGLYCERYL-4 ESTER , GLYCERIN, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER), OLEA EUROPAEA FRUIT OIL (OLEA EUROPAEA (OLIVE) FRUIT OIL), CELLULOSE GUM, MARIS AQUA (SEA WATER), HYDROLYZED ALGIN, CHLORELLA VULGARIS EXTRACT, CELLULOSE,
Può contenere +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77019(MICA)
*ingredienti biologici/organic ingredients

Vi ringrazio per essere passati dal mio blog e vi invito a visionare il sito dell’azienda purobiocosmetics.it per scoprire tutti i prodotti di questo brand made in Italy.

Spero che questo post vi sia stato utile, per qualsiasi domanda o consiglio lasciatemi un commento e vi risponderò molto volentieri.

0 In Make-up/ Review prodotti

ROSSETTI ANTOS, una piacevole scoperta!

logo_antosINFO SUL PRODOTTO:
Categoria: rossetti ecobio.
Marchio: Antos Cosmetici.
Quantità: 4,5 ml.
PAO: 24 mesi.
Prezzo: 7,50 euro.
Reperibilità: io li ho acquistati da Naturalmente Buoni e Belli (vi ricordo che presso questo e-shop avete il 10% di sconto con il codice Makeup_bio_Add10 ) ma potete acquistarli anche dal sito dell’azienda.

 

 

L’AZIENDA:
“Per creare la nostra linea di prodotti, abbiamo da sempre seguito alcune semplici regole che sono diventate la base della nostra filosofia di produzione e vendita. Ciò che noi produciamo deve essere… 
• SEMPLICE  Tutto ciò che è semplice fa parte dei nostri prodotti, che sono formulati con meno ingredienti possibili, e contengono solo quello che serve per essere davvero efficaci. 
• CREATIVO  Per ottenere un prodotto naturale a volte è necessario scendere a compromessi con la natura, e per questo bisogna creare dei cosmetici che non sembrino uguali a tutti gli altri, ma che comunque siano apprezzati.
• ESSENZIALE  Il nostro packaging è davvero essenziale, perché per contenere i costi scegliamo i flaconi che vengono prodotti normalmente in serie, e le etichette le produciamo direttamente in sede. E’ un modo che abbiamo adottato da sempre per mantenere i prezzi bassi e la qualità altissima!
• FRESCO Produciamo e vendiamo direttamente e può capitare che la crema che avete appena acquistato si trovi in quel barattolo solo da pochi giorni! In questo modo garantiamo la freschezza dei prodotti e riduciamo drasticamente l’uso di conservanti.”

 

 

DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA:
“Formulato con pregiate materie prime di origine vegetale, il rossetto Antos è stato creato per ottenere una stesura scorrevole e un confort ottimale sulle labbra.  Il cuore della composizione è caratterizzato da una miscela di burri (illipe e mango) che consentono una profonda idratazione a lunga durata. Lo stick è ulteriormente arricchito dalla presenza di oli, tra i quali l’olio di ricino che esalta le proprietà nutrienti ed emollienti, e, in sinergia con il burro di mango, dona una  leggera e naturale protezione dai raggi UV. Ti colora le labbra, le idrata, le protegge e ti fa sorridere…tutto quello che può offrirti il rossetto Antos.”  

 

 

rosseti antosDESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: il bullet è realizzato in PLA, una plastica che deriva dal mais e pertanto può essere compostato in quanto biodegradabile.
Consistenza: morbida ma sottile ed asciutta.
Profumo: dolce e vanigliato.

Il bullet di questi rossetti è bianco ed è caratterizzato da dei pois verdi e da una scritta che trovo davvero piacevole dato che è un’esortazione a sfruttare questi rossetti ecobio per affrontare la vita con il buonumore: ed ora sorridi e sii felice…. Il tappo ha una chiusura a pressione davvero ben salda infatti pur portandoli in borsetta non mi si sono mai aperti.
rossetti antosLe due colorazioni in mio possesso (Fragore e Vulcano) hanno una texture morbida e leggera ed hanno anche una buona pigmentazione ma le altre quattro colorazioni al momento disponibili non lo sono altrettanto infatti mi sono sembrati dei balsami labbra colorati piuttosto che dei rossetti.Il profumo dolce e delicato invoglia ulteriormente all’applicazione ma adesso veniamo all’aspetto più interessante…le colorazioni!

 

   

FRAGOREfragore Antos1

Come potete vedere si tratta di un vivace color fucsia ed è caratterizzato da un finish leggermente lucido. Solitamente preferisco indossare rossetti mat o vellutati ma questo rossetto è rientrato “nelle mie grazie” proprio perché non è eccessivamente lucido.
Io ho una predilezione verso i rossetti dai colori freddi ma, se lo sono troppo, non mi donano particolarmente invece Fragore trovo mi stia abbastanza bene proprio perché non è un fucsia glaciale. 
In questa foto ho messo a confronto Fragore con altri rossetti fucsia (bio o con INCI accettabile) che possiedo e potete notare che la sua texture è più leggera ed il colore è meno saturo rispetto agli altri.
Come colorazione differisce molto da tutti gli altri fucsia che possiedo infatti gli altri rossetti virano verso il magenta (pastello Sfilata di Neve Cosmetics e Across the Universe di Nabla) o verso il viola (matitone Magenta di PuroBio cosmetics) o verso il rosa (pastello Fenicottero di Neve Cosmetics). fragore antos2
 

   

VULCANO
vulcano4

Vulcano è un bellissimo rosso su base fredda caratterizzato da una punta berry e dal finish leggermente lucido.

Dal confronto con gli altri rossetti rossi che possiedo si nota benissimo che, oltre ad essere decisamente meno saturo, vira molto verso il color lampone infatti è abbastanza simile a Cheri di Mulac.
Anche quando si tratta di rossi io acquisto sempre colori su base fredda ma Vulcano rispetto a Beverly di Nabla, alla mina Night del matitone di PuroBio e ad Auge di Alkemilla cosmetics ha una componente berry più marcata. vulcano antos2

 

LA MIA OPINIONE: 
Quando sono usciti questi rossetti Antos non vi nascondo che non nutrivo grandi aspettative poiché avevo letto in rete che i colori erano poco pigmentati e che le loro resa era più simile ad un balsamo colorato che ad un rossetto ed io non amo particolarmente questo genere di prodotti.
Quando sono andata da Naturalmente Buoni e Belli per fare acquisti, Valentina mi ha mostrato i nuovi arrivati e sono rimasta piacevolmente colpita da due tonalità, Fragore e Vulcano, che con poche passate regalavano un colore abbastanza pieno e intenso, al contrario di quanto mi aspettassi! Quello stesso giorno ho acquistato Fragore per poi tornare in bioprofumeria pochi giorni dopo ed acquistare anche Vulcano dato che il  primo mi aveva soddisfatta per confortevolezza e durata.

 Questi rossetti hanno una consistenza davvero particolare poiché sono scorrevoli e morbidi ma non burrosi e questa caratteristica li rende adatti ad essere indossati anche d’estate infatti, non essendo cremosi, si fissano abbastanza bene alle labbra e non si sciolgono con le alte temperature. Questa caratteristica li porta ad essere due dei miei rossetti dell’estate (in tutto sono quattro i rossetti biologici che indosso con una certa serenità data dalla consapevolezza che non “migreranno” fuori dal contorno labbra). 
 Per quanto riguarda il colore, come vi ho già detto, questi rossetti non hanno dei colori saturi infatti ci vogliono diverse passate per fargli raggiungere un colore pieno e intenso ma questo non è necessariamente un difetto infatti la loro pigmentazione non altissima mi porta ad usarli quando vado di fretta (ovvero il 90% delle volte 😅) dato che posso essere meno attenta nell’applicazione inoltre se faccio qualche sbavatura posso rimediare facilmente. Dato che si tratta di un rossetto modulabile, posso ottenere un colore più o meno intenso in base al numero di “passate” che faccio anche se solitamente opto sempre per un risultato più intenso perché, come vi ho già detto, non mi piace l’effetto balsamo colorato. 
  La formulazione di questi rossetti è caratterizzata da burri idratanti e nutrienti che coccolano le labbra:
🍃 olio di ricino noto per le sue proprietà nutrienti ed emollienti; 
🍃 burro di mango che, oltre a nutrire le labbra, conferisce una leggera protezione dai raggi UV; 
🍃 burro di karitè dalle elevate proprietà emollienti e nutrienti;
🍃 burro di illipe caratterizzato da proprietà idratanti ed elasticizzanti. 
Potrete ben capire che si tratta di prodotti che oltre a regalare alle labbra delle colorazioni, a mio avviso, davvero interessanti se ne prendono cura apportando idratazione e nutrimento. 
Quando indosso questi rossetti mi sembra di indossare un balsamo labbra perché sono veramente leggeri e confortevoli, provare per credere!!!  🙂fragore4 vulcano3 

 

CONCLUSIONI:
💋 confortevole da indossare;
💋 idrata le labbra senza risultare appiccicoso;
💋 finish non eccessivamente lucido;
💋 durata buona (resiste abbastanza bene anche ai pasti);
💋 facilmente ritoccabile;
💋 non migra fuori dal contorno labbra e non macchia i denti;
💋 stesura semplice e veloce;
💋 il colore è omogeneo ma per ottenere una gradazione intensa necessità di più passate (io ne faccio tre).


 

INCI VULCANO:
olus oil, caprylic capric triglyceride, ricinus communis seed oil, oryza sativa cera, CI15850, hydrogenated rapeseed oil, shorea stenoptera butter, hydrogenated vegetable oil, mangifera indica seed oil, parfum, soybean glycerides, Butyrospermum parkii butter unsaponifiables, aroma

 

INCI FRAGORE:
olus oil, caprylic capric triglyceride, ricinus communis seed oil, oryza sativa cera, hydrogenated rapeseed oil, shorea stenoptera butter, CI 77891, CI15850, hydrogenated vegetable oil, mangifera indica seed oil, parfum, soybean glycerides, Butyrospermum parkii butter unsaponifiables, aroma.

5 In corpo/bodycare/ post in collaborazione/ Review prodotti

SOLIDOLIO DI STAI BENE, un panetto tanti utilizzi!

stai-bene-cosmetica-logo-1460980442 INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: panetto idratante.
Marchio: STAI BENE cosmetica naturale creativa.
Quantità: 100 gr.
PAO: 12 mesi.
Prezzo: 10,00 euro.
Reperibilità: Sito dell’azienda queenBio shop
Certificazioni:
loghi stai bene 

 

L’AZIENDA:
“Stai Bene Cosmetica è un laboratorio made in Italy tutto artigianale di cosmetica naturale priva di parabeni, paraffine, siliconi e rigorosamente cruelty free.
A muovere le fila di questa realtà ci siamo noi che da anni bazzichiamo in questo ambiente (un tecnico preparatore, un creativo, un’erborista-naturopata, un commerciale, un esperto di marketing ) al quale dedichiamo anima e cuore con la ferma determinazione di continuare ad essere presenti  sul mercato con i nostri prodotti.
La nostra è una cosmetica creativa, pensata per chi, nel prodotto naturale cosmetico, cerca:  semplicità, efficacia, purezza, eco-sostenibilità ma anche originalità.
Il nostro marchio è  Stai Bene che, oltre ad essere il nostro augurio a tutti quelli che incontriamo, è un vero e proprio risveglio per il buonumore assopito.”

   


solidOlio3DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“La sensazione del “pulito” che ti avvolge  accarezzandoti dolcemente quella del SolidOlio Muschio Bianco che profuma la tua pelle nutrendola e proteggendola a fondo grazie all’azione emolliente, antiossidante e lenitiva dell’Olio di Argan Bio, del Burro di Karitè Bio, dell’Olio di Cocco Bio e della Vitamina E.
Delicata, borotalcata e soffice: la fragranza al muschio bianco è una delle più notorie e amate perché SolidOlio Muschio Bianco è un classico insostituibile!”

 

  

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: il panetto idratante è contenuto in un contenitore di plastica trasparente dotato di tappo per preservarne la qualità che a sua volta è contenuto in una scatolina di cartone riportante tutte le informazioni riguardanti il prodotto.
Consistenza: panetto solido da massaggiare sulle zone da trattare.
Profumo: questo panetto è disponibile in 30 fragranze differenti, io possiedo quella al muschio bianco.solidOlio

 

 

LA MIA OPINIONE:
Il SolidOlio è un prodotto davvero interessante per la sua praticità di utilizzo e per la sua efficacia nel coccolare la pelle dato che svolge un’azione emolliente, nutriente, idratante e lenitiva.
Si tratta di un panetto idratante composto da oli e burri naturali provenienti da agricoltura biologica utili per conferire alla pelle un’idratazione profonda inoltre ha una resa fino a tre volte quella di un prodotto in crema.

La formulazione del SOLIDOLIO è davvero semplice infatti si tratta di un prodotto privo di acqua e di conservanti e ricco di oli e burri vegetali quali:
🍃 OLIO DI COCCO apprezzato per le sue proprietà idratante, emolliente e nutriente, viene utilizzato perché dona alla pelle elasticità e tono;
🍃 BURRO DI KARITé ricco di Vitamine A, E e D che lo rendono un potente antiossidante utile per proteggere la pelle dai radicali liberi ma anche agli agenti atmosferici;
🍃 OLIO DI ARGAN ricco di Vitamina E, acidi grassi e flavonoidi che gli conferiscono proprietà antiossidante ed elasticizzante; 
🍃 OLIO DI JOJOBA, noto per la sua dermocompatibilità, è utile in caso di secchezza cutanea e desquamazione ma anche acne e psoriasi perché ha proprietà emollienti ed antimicotiche;
🍃 BURRO DI CACAO ricco di acidi grassi è utile per nutrire la pelle ma anche per proteggerla e lenirla;
🍃 OLIO DI RICINO è un buon emolliente, idrata e ammorbidisce la cute favorendo la produzione di collagene ed elastina;
🍃 TOCOFEROLO ACETATE, si tratta sempre di Vitamina E ma in una forma più stabile all’ossidazione ed alla temperatura ma, di contro, è qualitativamente inferiore rispetto al Tocoferolo puro;
🍃 PROFUMO (le essenze utilizzate per profumare il SolidOlio sono prive di alcol e di allergeni).

Come potete notare, si tratta di un prodotto vegano infatti non contiene sostanze di origine animale.

solidOlio5

Quando ho iniziato ad usare il SOLIDOLIO temevo potesse risultare troppo grasso per la mia pelle dato che è composto esclusivamente da oli e burri ma, con mia somma gioia, ho riscontrato che non è affatto unto infatti lo utilizzo anche sul viso per lenire la pelle del contorno labbra dopo la ceretta e non ho mai sentito la necessità di andarlo a rimuovere dopo pochi minuti dall’applicazione come invece mi capitava quando usavo gli oli.

POSSIBILI UTILIZZI:
labbra (le nutre e le idrata); 
talloni e mani screpolate (ha un elevato potere nutriente ed emolliente ed è in grado di contrastarne la secchezza);
corpo post doccia (aiuta a mantenere la pelle elastica ed idratata); 
corpo e viso post depilazione (idrata e lenisce la pelle);
sulla pelle asciutta prima di andare in piscina (per proteggerla dal cloro); 
pelle irritata da vento e sole (per lenirla e nutrirla).

Sto utilizzando questo prodotto da più di un mese e ritengo che sia davvero efficace e pratico da usare e da trasportare (quest’aspetto non è da sottovalutare visto che siamo in periodo di vacanze-viaggi).
La cosa che mi ha maggiormente stupita è la sua capacità di nutrire la pelle senza ungerla infatti lo uso tranquillamente sulla pelle del corpo (ho una pelle normale) e sulle zone secche e screpolate quali le mani ed i talloni. Questa sua caratteristica lo rende adatto sia alle pelli secche che a quelle normali perché riesce veramente a nutrire a fondo la pelle.

Gli oli contenuti in questo panetto si sciolgono a contatto con la pelle lasciando su quest’ultima un leggero e morbido film nutriente che viene assorbito effettuando un leggero massaggio.

La profumazione che mi è stata inviata è quella al muschio bianco che a me piace perché “sa di pulito” ma, purtroppo, non è persistente. Ringrazio nuovamente l’azienda per avermi fatto provare questo prodotto che mi ha conquistata infatti adesso non vedo l’ora di provare altre referenze di questo brand che sono in wishlist quali solidOlio scrub, strucco e sapone spugna.

 

CONCLUSIONI:
conferisce idratazione e nutrimento alla pelle di viso e corpo;
ottimo per nutrire zone secche e screpolate;
ideale per conferire nutrimento alle labbra;
• protettivo e calmante per la pelle in caso di vento/ freddo/ sole;
• lenitivo ed emolliente e pertanto ideale dopo rasatura e depilazione;
• preventivo per smagliature e desquamazioni.

 

 

INCI:
Cocos Nucifera, Butirospermum Parkii Butter, Argania Spinosa Kernel Oil, Simmonsdia Chinensis, Theobroma Cacao, Ricinus Communis,Tocopheryl Acetate, Parfum.

 

Spero che questa recensione vi sia piaciuta e vi sia stata utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

6 In corpo/bodycare/ Review prodotti

IL MARE ADDOSSO, quando lo scrub diventa una coccola!

10914860_1594588327420924_4547939608195038879_o 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: scrub viso e corpo.
Marchio: VOLGA COSMETICA.
Quantità: 500 ml.
PAO: 4 mesi.
Prezzo: 14 euro.
Reperibilità: Io l’ho acquistato da Effetto Bio ma potete trovarlo in diversi store online e bioprofumerie tra le quali Biobalù e Naturalmente Buoni e Belli.
Certificazioni:
vegan-icon Dwlgbz6VyEH2AAAAAElFTkSuQmCC

 

 

 

 

 

 

L’AZIENDA:
“Volga cosmetici nasce nel 2004 come laboratorio di produzione e confezionamento di prodotti cosmetici al servizio del canale farmacia, erboristerie, centri benessere producendo linee di alta qualità di prodotti dermocosmetici ad alta tollerabilità, per pelli sensibili, reattive e sensibilizzate.
Fondato dal Dott. G. Volpi, farmacista e cosmetologo, nel 2004 il laboratorio formula e produce privilegiando alla grande produzione la qualità e la ricerca del prodotto artigianale, fabbricato a piccoli lotti, per avere un prodotto finito sempre fresco.
Tutte le fasi della fabbricazione, formulazione, produzione confezionamento vengono eseguite nel laboratorio, senza alcun intervento esterno. Le materie prime utilizzate vengono acquistate in Italia da aziende certificate. 
Tutti i nostri cosmetici rispettano le seguenti caratteristiche: bontà dermatologica; scelta di ingredienti di primissima qualità; alta tollerabilità per le pelli sensibili; scelta dei principi attivi in funzione della effettiva funzionalità; utilizzo minimo di profumazioni e, nel caso, scelta solo di profumi senza allergeni; piacevolezza della texture.
I prodotti sono per la maggior parte nichel tested, ad alta tollerabilità, privi di parabeni, siliconi, di paraffine e petrolati.” 

 


DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“E’ una pasta lavante a base di sale marino ed olio che si usa al posto del sapone per mani, viso e corpo. 
Entriamo nel concetto moderno di detersione restitutiva: mentre lavi la pelle, le restituisci le sostanze di cui ha bisogno per rigenerarsi. Per questo si chiama “il mare addosso” perché mentre ti lavi, fai un concentrato di sostanze di mare sulla pelle. I profumi sono senza allergeni.
Non unge, non secca e fa un effetto scrub grazie al sale che si scioglie naturalmente con l’acqua.

    

Mar Nero5DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: Barattolo in vetro con chiusura ermetica (confezione da 500 ml).
Profumo: dolce e delicato.

Come potete vedere dalla foto io ho acquistato il barattolo da 500 ml nella profumazione MAR NERO – PROFUMO AROMATICO ma questi scrub sono disponibili anche nel formato da 100 ml (al prezzo di 3,50 euro) e potete scegliere tra ben otto fragranze differenti:
🍃 Mar Nero (sentore aromatico suadente);
🍃 Mari della Grecia (profumo delicatamente dolcesalato);
🍃 Mar Mediterraneo (agrumato morbido);
🍃 Mar dei Coralli (esotico intenso);
🍃 Mari Orientali (speziato forte);
🍃 Mari del Nord (fruttato goloso);
🍃 Mari Tropicali (fiorito elegante);
🍃 Mari Glaciali (sale aromatico effluvio balsamico).

 

Mar Nero4LA MIA OPINIONE:
Oramai tutti conoscerete le referenze della linea IL MARE ADDOSSO a base di sale marino prodotti da VOLGA COSMETICI e io, da brava blogger, non ho resistito alla tentazione e, dopo averli sniffati tutti, ho acquistato MAR NERO – PROFUMO AROMATICO perché sono stata conquistata dalla sua dolce fragranza. Dato che anche l’occhio vuole la sua parte, non vi nascondo che questi scrub hanno catturato fin da subito la mia attenzione grazie alla grafica, al packaging ed alle colorazioni accattivanti facendo sì che i prodotti di questa linea finissero dritti dritti nella mia wishlist. 

Ho quasi finito il barattolo da 500 ml quindi direi che mi sono fatta un’idea piuttosto chiara su questo sapone scrub coccolosissimo quindi, bando alle ciance, vi dico subito che non posso che attestarne la “bontà” e l’efficacia poiché si tratta di uno scrub delicato ed idratante caratterizzato da profumazioni davvero interessanti…ce n’è per tutti i gusti!!!
Come vi ho già detto, questo prodotto svolge un’efficace quanto delicata azione esfoliante grazie al sale marino e allo stesso tempo idrata la pelle restituendole le sostanze delle quali ha bisogno per rigenerarsi grazie agli oli di mandorle dolci, di oliva, di semi di girasole, di jojoba e di argan (quindi, se da un lato il sale potrebbe tendere a seccare la pelle, dall’altro gli oli vegetali da coltivazione biologica la nutrono e la idratano per questo posso affermare che si tratta di un prodotto ben bilanciato). 

La caratteristica che mi ha fatto apprezzare particolarmente questo scrub, oltre all’efficacia esfoliante ed alla capacità idratante, è il potere lavante infatti non si tratta di un semplice scrub a cui bisogna far seguire lo step della detersione ma di una CREMA LAVANTE, ESFOLIANTE ED IDRATANTE.
Questo è possibile grazie alla presenza nella formulazione di tensioattivi i quali, pur essendo delicati ed in quantità 10 volte inferiori rispetto ad un normale sapone, conferiscono al prodotto la caratteristica che l’azienda definisce di “detersione restitutiva”: mentre lavi la pelle, le restituisci le sostanze di cui ha bisogno per rigenerarsi.

La texture di questo prodotto non è come quella dei classici scrub ma è quasi cremosa grazie alla presenza degli oli e alla pezzatura abbastanza fine dei granelli di sale.
Trattandosi di un prodotto delicato può essere usato:  
sul viso. L’ho provato solo una volta perché l’olio di mandorle dolci al secondo posto nell’INCI non si sposa bene con la mia pelle mista con tendenza acneica ma, per amore dell’informazione blogghereccia, ho voluto provarlo per testarne la delicatezza e l’efficacia e devo dire che ha dimostrato entrambe le caratteristiche ma mi ha lasciato la pelle leggermente unta. 
sul corpo. Basta prelevare un po’ di prodotto e massaggiarlo sulla pelle umida per beneficiare dei suoi effetti esfoliante ed idratante. L’unico aspetto, a mio avviso, negativo riguarda il pack che, per quanto carino e ben studiato per preservare il prodotto, non è molto funzionale quando si è sotto la doccia perché si rischia di far entrare dell’acqua all’interno del contenitore. Io ovvio a questo problema prelevando con un cucchiaino la quantità di prodotto necessaria e mettendola in un piccolo contenitore che porto con me in doccia. 
su mani e piedi. A seconda delle necessità lo uso su pelle asciutta o umida: sulle zone più secche come i talloni lo uso “da asciutto” per potenziarne l’effetto scrubbante mentre sulle altre zone e sulle mani lo massaggio dopo averle inumidite così ottengo uno scrub efficace ma più delicato.

La profumazione MAR NERO è dolce ma non stucchevole, la fragranza che percepisco maggiormente è quella della mandorla che io ADORO!!!

Se dovessi fare un sunto della mia esperienza con IL MARE ADDOSSO direi che dopo aver usato questo prodotto la pelle risulta nutrita, luminosa e delicatamente profumata per questo dico sempre che si tratta di una vera e propria coccola per la pelle ma anche per la mente grazie alla profumazione delicata ma avvolgente.

 

 

CONCLUSIONI:
esfolia la pelle con delicatezza; 
 conferisce alla pelle un buon grado di idratazione; 
 è caratterizzato da un buon potere lavante;
 profumazioni gradevoli ed avvolgenti.  
 

 

INCI:
MARIS SAL, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL, OLEA EUROPEA OIL, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, AQUA, ZINCO COCETH SULFATE, DISODIUM LAURETH SULFOSUCCINATE, SODIUL LAURYL SULFOACETATE, COCAMIDOPROPILBETAINE, IGA NORIS, MICA, SIMMONDSIA CHINENSIS OIL, ARGANIA SPINOSA SEED OIL, PARFUM.

Come potete vedere la formulazione è davvero semplice: sale marino, oli vegetali e tensioattivi delicati; sono questi gli ingredienti che rendono questo prodotto così performante (quando si dice “less is more”).

Vi ringrazio per essere passati dal mio blog, se avete domande lasciate pure un commento.

2 In Review prodotti/ viso/skincare

STRUCCAGGIO TIME CON HUMAN+KIND

HK-logo-500x148 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: pannetto in microfibra.
Marchio: HUMAN & KIND.
Prezzo: 7 euro per due pannetti.
Reperibilità: Sephora. 

 

L’AZIENDA:
“Human+Kind non è semplicemente una gamma di prodotti naturali per la pelle! Crediamo che essere gentili verso gli altri sia possibile solo quando trattiamo noi stessi con gentilezza. Scegliete la nostra gamma di prodotti per la pelle e lasciate a noi l’incombenza di selezionare tutte le funzioni che cercate in un prodotto!
Il nostro sogno era quello di lanciare una serie di prodotti miracolosi: delicati, efficaci, multifunzione per la pelle, privi di sostanze petrolchimiche…e ce l’abbiamo fatta!

 

DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Il trattamento supremo!  Applicare sulla pelle la salvietta Human+Kind 2 in 1 per una detersione straordinariamente delicata e per un’eccezionale sensazione di benessere. Questa salvietta esfolia delicatamente la pelle eliminando ogni traccia di make-up e contribuisce ad attivare la circolazione sanguigna per un incarnato ancora più luminoso e una bellezza impeccabile. E tutto questo prendendosi al contempo cura dell’ambiente!” 
human+kind 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: confezione in cartone contenente due pannetti per la detersione del viso grandi 25x25cm e composti per l’80% da Polyester e per il 20% da Polyamide.
Consistenza: pannetti in microfibra con un lato esfoliante più delicato ed uno più “forte” utile per effettuare un delicato peeling.

Quando ho pubblicato su instagram la foto dell’acquisto di questo prodotto una ragazza mi ha chiesto se questi panni fossero efficaci nel rimuovere il trucco dato che altre ragazze le avevano detto che i migliori sono sono quelli 100% microfibra quindi ritengo opportuno chiarire questo punto anche qui.
Con il termine MICROFIBRA non viene indicata una fibra unica ma bensì un materiale sintetico ottenuto dalla combinazione di poliestere (PES), poliammide (PA) e polipropilene (PP). Da varie ricerche è risultato che la microfibra migliore sia composta da poliestere alternata a poliammide e, come vi ho detto prima, i DEEP CLEANSING CLOTHS sono composti per l’80% da Polyester e per il restante 20% da Polyamide.
Il Poliestere grazie alla sua microstruttura ha un elevato potere elettrostatico che gli consente di raccogliere e trattenere lo sporco mentre il Poliammide ha un’elevata capacità assorbente che lo rende in grado di rimuovere lo sporco con il solo ausilio dell’acqua. In sintesi, la PA svolge l’azione sgrassante mentre la PES svolge l’azione assorbente ed è questo il motivo per il quale la tanto decantata microfibra rimuove efficacemente lo sporco (sia che si tratti di polvere che di makeup 😉  ).
Visto che vi ho nominato la polvere ci tengo a darvi un consiglio, evitate di utilizzare per il viso i panni che si trovano nei supermercati e che sono realizzati per la pulizia della casa perché questi vengono trattati con coloranti e/o con sostanze che potrebbero rivelarsi irritanti e aggressive per la pelle.

 


Human+Kind (3)LA MIA OPINIONE:
La caratteristica che mi ha portato ad acquistare questi cleansing cloths è proprio la capacità del tessuto di pulire la pelle a fondo e con delicatezza infatti era da tempo che cercavo un panno con queste caratteristiche che non costasse uno sproposito e, dopo varie ricerche, ho trovato i DEEP CLEANSING CLOTHS di H+K.

Questi pannetti oltre a pulire il viso da impurità, smog e trucco, grazie alla trama del loro tessuto, stimolano la microcircolazione cutanea e svolgono due funzioni distinte a seconda del lato che decidiamo di usare: 
• esfoliazione delicata (se usati dal lato con la trama più morbida); 
• leggero peeling (se usati dal lato con la trama più ruvida).

Io oramai uso solo loro per rimuovere il makeup e li trovo davvero delicati anche sugli occhi infatti non mi hanno mai causato nè irritazioni nè arrossamenti anche perchè non è necessario strofinare con forza per rimuovere il detergente ed il makeup ma bastano dei leggeri movimenti circolari e il gioco è fatto!

In questi mesi ho provato ad usarli in diversi modi: 
🍃 con la sola acqua. Basta bagnarli e strizzarli e sono pronti all’uso ma, nonostante siano efficaci anche in questo modo, io preferisco usarli in combo con un’olio o con uno struccante che ne potenziano l’azione struccante sciogliendo il trucco, limitando così gli sfregamenti.   
🍃 con un olio. Io ho usato per anni l’olio di cocco per struccarmi perché ne apprezzavo la delicatezza e la capacità di sciogliere facilmente il trucco ma, dopo aver rimosso l’olio con una spugna, mi trovavo costretta a pulire il viso con un detergente per rimuovere perfettamente l’olio dal viso e non avere la pelle unta invece, da quando uso il pannetto in microfibra salto il passaggio del detergente.
🍃 con un latte detergente. Il latte detergente lo si può applicare sul viso e poi rimuovere il tutto con il pannetto umido oppure bagnare e strizzare il pannetto e applicarci sopra lo struccante e procedere con dei leggeri movimenti circolari sul viso per rimuovere tutto il trucco .
🍃 con l’acqua micellare. Basta bagnare e strizzare il panno e inumidirlo con l’acqua micellare prima di strofinare delicatamente il viso e rimuovere il makeup.

Questi panni hanno una durata stimata di circa tre mesi passati i quali diventano meno morbidi ma, non temete, non dovrete buttarli infatti potrete usarli per rimuovere le maschere dal viso o per esfoliare la pelle del corpo sotto la doccia!

 

COME LI USO IO:  
Fino a qualche mese la mia routine struccante prevedeva l’applicazione dell’olio di cocco sul viso umido (occhi compresi) e la conseguente rimozione del makeup sciolto con il pannetto H+K ma poi l’olio ha iniziato a darmi fastidio agli occhi e l’ho sostituito con uno struccante specifico per gli occhi ed un latte detergente per il resto del viso.
Adesso vi mostro come, con pochi passaggi, rimuovo tutto il makeup: 
1) Per prima cosa inumidisco una zona del mio panno con lo struccante per occhi e lo poggio sugli occhi tamponando leggermente lasciando agire il prodotto per alcuni istanti, in questo modo correttore, mascara e ombretto verranno sciolti e retsranno impressi sul panno. Chi mi segue su IG sa che applico spesso l’eyeliner e questi cleansing cloths non hanno alcuna difficoltà a rimuoverlo.struccaggio copy

2) Dopo aver rimosso il makeup dagli occhi massaggio il viso con il latte detergente (in questo periodo sto usando la crema detergente viso al fiordaliso di Maternatura) lasciando che lo struccante sciolga blush, correttore e fondotinta dopodiché prendo il mio cloth umido e rimuovo dal viso tutto il makeup.
Se lo struccante occhi non ha rimosso tutto il makeup massaggio delicatamente la zona perioculare con il detergente che uso per il viso e rimuovo il tutto con il panno umido (non vedo l’ora di provare uno struccante bifasico che spero sia più efficace del prodotto che sto usando attualmente di modo da poter saltare questo passaggio). Human+Kind (5)

3) A questo punto, se lo ritengo necessario, giro il pannetto dal lato esfoliante e massaggio delicatamente il viso per esercitare un leggero peeling sulla pelle di viso e decoltè.

4) Adesso che il makeup è stato rimosso sciacquo il viso con dell’acqua e procedo alla pulizia del panno.
Quando ho acquistato i DEEP CLEANSING CLOTHS avevo dei dubbi riguardo la loro pulizia quotidiana perchè temevo potessero essere “difficili” da lavare ma così non è infatti si puliscono velocemente e con estrema facilità limitando così lo spreco di acqua. Per la pulizia quotidiana io uso il sapone di marsiglia dopodiché lo strofino leggermente per rimuovere bene i residui di makeup, lo sciacquo, lo strizzo per bene e lo metto ad asciugare su un gancio. Con questi semplici e veloci passaggi il mio panno torna bianco (riesco a rimuovere persino i residui del mascara e dei rossetti Mulac che sono davvero molto pigmentati) ma, una volta a settimana, gli faccio fare un giro in lavatrice per pulirlo più a fondo. Human+Kind (6)

 

CONCLUSIONI:
• rimuovono efficacemente impurità, smog e makeup; 
 esercitano una delicata azione esfoliante; 
 stimolano la microcircolazione; 
riducono i tempi di struccaggio; 
• si lavano facilmente; 
hanno un minor impatto ambientale rispetto ai dischetti di cotone.

Credo di avervi detto tutto e spero che questa recensione vi sia stata utile ma se avete domande lasciatemi pure un messaggio, vi risponderò con piacere! 
Vi ringrazio per essere passati dal mio blog, ci vediamo al prossimo post.

5 In corpo/bodycare/ Review prodotti

DEODORANTI NATURA AMICA CARE

logoTutti i deodoranti dei quali vi parlerò adesso hanno come principio attivo l’ALLUME DI ROCCA (noto anche come allume di potassio), un sale minerale naturale misto di alluminio e potassio che a temperatura ambiente si presenta solido, incolore e inodore ed è noto per le sue proprietà:
🍃 antibatteriche. Crea un ambiente inospitale per i batteri che potrebbero insediarsi nelle zone umide del nostro corpo quali sono le ascelle;
🍃 antitraspiranti. Si tratta di un antitraspirante naturale meno forte dell’alluminio cloridrato pertanto meno invasivo e soprattutto meno dannoso ma su questo argomento ci sono in corso dibattiti scientifici nei quali non mi addentro perché non ne ho le competenze, posso solo dirvi che io ho scelto di usare i prodotti contenenti questo sale misto di potassio e alluminio ma vi invito a informarvi a riguardo;
🍃 emostatiche.
Per via della sua azione emostatica troviamo in commercio degli stick dopobarba di puro allume di rocca inoltre avendo anche proprietà antisettiche ed astringenti si rivela davvero perfetto per quest’uso.
Sul sito di NATURA AMICA CARE si legge che “l’allume di potassio, a differenza dei normali prodotti, non risolve il problema dei cattivi odori tappando i pori delle ghiandole sudoripare e provocano fastidiose irritazioni, ma agisce alla base più profonda del problema, eliminando direttamente i batteri che causano i cattivi odori, permettendo la normale sudorazione del corpo ed evitando dunque allergie e fastidiosi pruriti, con un’efficacia garantita per tutta la giornata.”
APPROFONDISCI

2 In Make-up/ Review prodotti

SUBLIME CONCEALER DI PUROBIO COSMETICS

1939708_305884396231722_4359544667179331474_n

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: 
correttore fluido.
Marchio:
PUROBIO COSMETICS.
Quantità: 7 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 8,90 euro.
Reperibilità: Sul sito di PuroBio Cosmetics trovate i vari rivenditori, io l’ho acquistato da Naturalmente Buoni e Belli (presso questo e-shop avete il 10% di sconto con il codice Makeup_bio_Add10 ).
Certificazioni:

Cosmetici biologiciVeganNickel tested

 

 

 

 

 

 

 

L’AZIENDA:
PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti.
Quest’azienda utilizza ingredienti biologici certificati di alta qualità, non usa sostanze dannose (quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici) e produce prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per   ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

 

 

correttore sublimeDESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Grazie alla sua texture setosa è perfetto per uniformare l’incarnato anche in presenza di discromie molto evidenti. Arricchito da preziosi attivi vegetali quali l’idrolato di salvia, l’olio di jojoba, la glicerina, l’olio di argan e il tocoferolo, dalle alte proprietà protettive e antiossidanti, i quali rendono questo correttore adatto anche alle zone del viso più delicate.
Il prodotto è Nickel tested, Vegan OK, ed è certificato biologico da ccpb e NATRUE.”

 

 

SUBLIME CONCEALER N°02
correttore fluido1

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: tubetto in plastica dotato di pennellino in setole sintetiche.
Consistenza: questi correttori hanno una consistenza fluida e sono caratterizzati da un’asciugatura rapida.
Profumo: la profumazione di questi correttori è quasi inesistente.

 

 

LA MIA OPINIONE:
    Il tubetto di questi correttori è dotato di pennellino in setole sintetiche che permette di applicare il prodotto in maniera precisa anche su piccole zone quali brufoli e macchie ma, data la consistenza fluida, bisogna prestare attenzione e non premere con forza il pack altrimenti uscirà più prodotto del necessario. 
Come tutti i prodotti della linea sublime, anche questo tubetto ha una fogliolina e la base trasparenti per permetterci di vedere quando il prodotto sta per terminare.
    Per quanto riguarda la colorazione io ho acquistato la 02 poiché trovo sia adatta alla mia carnagione chiara (anche del fondotinta sublime uso la colorazione 02).correttore fluido3    Il prodotto ha una consistenza fluida e si sfuma davvero bene (io solitamente lo sfumo con le dita ma potete usare anche la blender o un pennellino da sfumatura) però, una volta applicato, va lavorato abbastanza velocemente perché si tratta di un prodotto abbastanza asciutto infatti proprio per questo motivo è ideale per chi ha la pelle del contorno occhi grassa.
    La sua texture leggera e asciutta si fissa bene infatti, anche senza l’ausilio della cipria, questo correttore aderisce alla pelle e non si deposita nelle pieghette spesso presenti sotto la rima inferiore degli occhi (soprattutto dopo una certa età…33 anni iniziano a sentirsi o meglio vedersi!!!).
     Per quanto riguarda la durata posso dirvi che su di me dura tranquillamente fino a sera proprio perché, una volta asciutto, aderisce perfettamente alla pelle esattamente come l’ormai famoso fondotinta sublime (del quale vi ho parlato in questo post).  
Sulla durata sui brufoli infiammati non posso esprimermi poiché ultimamente non ho avuto sfoghi di questo genere ma penso che abbia una buona durata proprio per via della sua consistenza che diventa secca una volta applicato. Ricordatevi che i brufoli, dato che sono infiammazioni calde, non vanno coperti con prodotti troppo cremosi poiché questi tendono a “sciogliersi” e a depositarsi alla base dell’imperfezione andando così ad accentuarla anziché minimizzarla. 
     Nella formulazione del SUBLIME CONCEALER troviamo l’idrolato di salvia, la silica e l’olio di jojoba che lo rendono ideale per le pelli miste e grasse ma la presenza di olio di argan e tocoferolo fanno sì che questo prodotto conferisca alla pelle la giusta dose di idratazione senza appesantirla inoltre lo rendono adatto anche alle zone più delicate del viso.

Per darvi un riferimento riguardo la colorazione di questo prodotto vi lascio uno swatch comparativo del SUBLIME CONCEALER n°02 con il fondotinta sublime numero 02 e 03 dello stesso brand.
sublime concealer (11)Come potete vedere dalla foto il correttore 02 differisce dal fondo 02 poiché quest’ultimo contiene al suo interno una maggiore componente gialla e questo lo si può notare anche mettendolo a confronto con il fondotinta 03 che è sì più scuro ma anche più “giallino” mentre il correttore ha un sottotono più neutro.  
Per quanto riguarda le cinque colorazioni disponibili del correttore sublime posso dirvi che, in linea di massima, sono molto simili ai corrispettivi numeri del fondo sublime (infatti, come vi dicevo prima, io ho acquistato lo 02 e uso la stessa colorazione anche per il fondotinta) e potete trovare uno swatch delle cinque colorazione disponibili in questo post.
La consitenza del SUBLIME CONCEALER è più fluida rispetto al fondotinta sublime che invece è pastoso ma ha in comune con quest’ultimo il finish opaco e la texture asciutta che aderisce perfettamente alla pelle.

Adesso invece vi mostro uno swatch comparativo tra il sublime concealer ed il correttore in crema nude di Avril Cosmetiques che ho usato con soddisfazione durante l’inverno ma che ora inizia a risultare troppo pesante per la mia zona perioculare leggermente grassa.sublime concealer (10)Per quanto riguarda la colorazione potete notare che il correttore Avril è leggermente più scuro ed ha una componente arancione più intensa mentre il correttore sublime è più chiaro ed ha un sottotono più neutro infatti io lo uso non solo sul contorno occhi ma anche sul resto del viso per coprire le imperfezioni proprio perchè si adatta perfettamente al mio incarnato.
Questi due prodotti sono molto diversi dal punto di vista della texture infatti il correttore sublime è decisamente più asciutto ed ha una consistenza fluida e leggera mentre il correttore Avril è più cremoso ed ha una consistenza più grassa e corposa.

 

INCI:
SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER (SALVIA SCLAREA (CLARY) FLOWER/LEAF/STEM WATER)*, OCTYLDODECANOL, GLYCERIN*, SUCROSE PALMITATE, PARFUM (FRAGRANCE), CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, SILICA, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, CELLULOSE.
Potrebbe contenere +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES)

*ingredienti biologici/organic ingredients

 

 

CONCLUSIONI:
🍃 
si fissa bene al contorno occhi anche senza l’ausilio della cipria; 
🍃
 ha un’ottima durata; 
🍃 texture fluida e asciutta che lo rende ideale per un contorno occhi grasso; 
🍃
 buona coprenza; 
🍃
 non si deposita nelle pieghette.

Per concludere vi mostro la resa del SUBLIME CONCEALER sulle mie occhiaie (perdonate le mie sopracciglia selvagge ma sono alla ricerca di un’estetista che me le sistemi).
Come potete notare la discromia del mio contorno occhi è stata coperta e l’incarnato appare più uniforme!
sublime concealer (12)


Spero che questo post vi sia stato utile, se avete dubbi o curiosità lasciate pure un commento, sarò felice di rispondervi! Vi ringrazio per essere passati dal mio blog e vi auguro un buon proseguimento di giornata.

8 In Make-up/ Review prodotti

CORRETTORE CORRETTIVO ARANCIO DI PUROBIO COSMETICS

1939708_305884396231722_4359544667179331474_n

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: 
correttore correttivo per correggere discromie bluastre.
Marchio:
PUROBIO COSMETICS.
PAO: 18 mesi.
Prezzo: 7,90 euro.
Reperibilità: Sul sito di PuroBio Cosmetics trovate i vari rivenditori, io ho acquistato questo prodotto da Naturalmente Buoni e Belli.
Certificazioni:

Cosmetici biologiciVeganNickel tested

 

 

 

 

 

  

  

L’AZIENDA:
PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti.
Quest’azienda utilizza ingredienti biologici certificati di alta qualità, non usa sostanze dannose (quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici) e produce prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

 

 

correttori-correttivi-600x600DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Il Correttore correttivo PuroBio Cosmetics ha una consistenza morbida e idratante grazie agli oli vegetali di soia e albicocca, uniforma e normalizza la pigmentazione dell’incarnato. 
Il prodotto è Nickel tested ed è certificato biologico da ccpb e Natrue.”

  

  


DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:

Packaging: matitone correttore arancione utile per correggere le discromie violacee.
Consistenza: texture morbida e facilmente sfumabile.
Profumo: la profumazione di questi matitoni è delicata e non persistente.correttore correttivo3

 

 

  

LA MIA OPINIONE:
Il CORRETTORE CORRETTIVO ARANCIO fa parte di una linea di correttori di 4 colorazioni differenti che hanno il compito di “coprire e neutralizzare” le discromie della pelle (arancio e verde) e di illuminare l’incarnato (giallo e lilla).

ruota dei colori

Come vi ho già detto nel post sulle novità Purobio, per camuffare le discromie della pelle dobbiamo fare riferimento alla ruota dei colori e cercare su quest’ultima il colore complementare a quello che vogliamo minimizzare
Guardando l’immagine della ruota dei colori questo discorso diventa molto più semplice infatti basta cercare su quest’ultima il colore complementare alla discromia che dovete “correggere” (i colori complementari sono posti uno di fronte all’altro) e utilizzare un correttivo di quel colore.  
In linea di massima vi basta ricordare che: 
🍃 se avete un occhiaia viola dovrete usare un correttivo giallo; 
🍃 se la vostra occhiaia è blu vi servirà un correttivo arancione; 
🍃 se dovete camuffare una discromia rossa avrete bisogno di un correttivo verde.

 

 

correttivi2Facendo riferimento a questa regola PUROBIO ha pensato bene di produrre 4 correttori correttivi:
• n.31 VERDE. Questo correttore è utile per nascondere le discromie rosse come brufoli, macchie post brufolo, couperose e capillari;
• n.32 ARANCIO. Serve per camuffare le occhiaie bluastre e le macchie scure della pelle come macchie solari, macchie dell’età, iperpigmentazione;
• n.33 GIALLO. Si tratta di un correttivo utile per illuminare l’incarnato quindi basta applicarlo su zigomi, mento, centro della fronte, naso e arco di cupido per dare maggior risalto a queste zone;
• n.34 LILLA. Questo correttore si usa per ravvivare gli incarnati spenti ed è consigliato soprattutto per le carnagioni olivastre.

 

 

correttore correttivo   Il matitone ARANCIO n°32 (come anche gli altri 3 correttori correttivi) ha una texture morbida e cremosa (per darvi un riferimento posso dirvi che ha una consistenza più morbida dei correttori numero 18 e 19 già presenti nella gamma di prodotti PuroBio) e questo grazie alla presenza nella formulazione di olio di soia e olio di albicocca (ci tengo a dirvi che quest’olio è potenzialmente comedogeno ma a me non ha dato problemi). 
   Una delle caratteristiche che mi fa apprezzare molto questo matitone è la sua sfumabilità infatti, nonostante sia molto scrivente e pigmentato, riesco ad usarlo anche sulle mie occhiaie non eccessivamente scure proprio perché è un prodotto che si sfuma con estrema facilità.
Trattandosi di un prodotto correttivo e dal colore intenso ricordatevi che è necessario applicarci sempre sopra un correttore della vostra tonalità di pelle per uniformare al meglio la discromia prima di procedere con l’applicazione del fondotinta infatti in questo modo sarete sicure di ottenere una base uniforme.
   Questo matitone, nonostante abbia una consistenza morbida e sia ricco di olietti che gli conferiscono un buon potere idratante, non risulta grasso e corposo sul contorno occhi anche perché, essendo caratterizzato da un colore davvero molto intenso, va applicato e dosato con attenzione e successivamente sfumato leggermente per evitare di ritrovarsi con gli occhi cerchiati di arancione.

Un mesetto fa ho acquistato l’under eye concealer numero 1.0 di Nabla cosmetics perchè cercavo un prodotto leggermente aranciato in grado di camuffare le mie occhiaie e, avendo letto che si trattava di un prodotto abbastanza secco, ho pensato potesse andare bene per me e mi sono lanciata all’acquisto.
Purtroppo questo correttore non mi soddisfa molto poiché, nonostante lo fissi con la cipria, mi evidenzia le pieghette andandovisi a depositare in mezzo. Visto che il correttore Nabla non si sposa bene con il mio contorno occhi non potevo di certo esimermi dal provare il matitone n°32 (se non si è capito sono alla ricerca di buone motivazioni che giustifichino i miei acquisti makeupposi!!!  😉  ).correttore correttivo4 Come potete notare dalla foto il correttore di Nabla è un color salmone abbastanza delicato infatti ero solita usarlo da solo, senza ausilio di altri correttori: lo sfumavo sulle occhiaie, poi uniformavo il tutto applicandoci sopra il fondotinta e infine applicavo un velo di cipria per fissare il tutto (o meglio nel tentativo di fissarlo).
Il correttore arancio invece è molto più pigmentato infatti, nonostante si sfumi con molta facilità, necessita di essere coperto con un correttore della nostra carnagione prima dell’applicazione del fondotinta ma con questo ulteriore passaggio saremo sicure di realizzare una base uniforme.

  

  

INCI:
OLUS OIL; OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE; C10-18 TRIGLYCERIDES; COPERNICIA CERIFERA CERA*; GLYCINE SOJA OIL*; PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL*; HYDROGENATED VEGETABLE OIL; MICA; CANDELILLA CERA; POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE; GLYCERYL CAPRYLATE; TOCOPHERYL ACETATE; SORBIC ACID.
Potrebbe contenere: C.I. 77891; C.I. 77492; C.I. 77499; C.I. 77491.

*ingredienti biologici/organic ingredients

 

 

CONCLUSIONI:
🍃 
texture morbida che lo rende facilmente sfumabile; 
🍃 colore intenso; 
🍃 non risulta corposo sul contorno occhi; 
🍃 una volta sfumato aderisce bene alla pelle e non si deposita nelle pieghe presenti sotto gli occhi;
🍃 contrasta bene le discromie bluastre.

Spero di esservi stata utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog, se avete domande lasciate un commento e sarò felice di rispondervi!

2 In Make-up/ Review prodotti

CORRETTORI E BB CREAM PUROBIO COSMETICS [swatch e prime impressioni]

1939708_305884396231722_4359544667179331474_nL’AZIENDA:
PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti.
Quest’azienda utilizza ingredienti biologici certificati di alta qualità, non usa sostanze dannose (quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici) e produce prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

Chi mi segue su instagram sa che apprezzo molto i prodotti PUROBIO COSMETICS infatti li uso quotidianamente e, per realizzare una buona base che duri tutta la giornata, non posso fare a meno del loro primer per pelli grasse, del fondotinta sublime, della cipria indissolubile e della terra resplendent.
Tutti i prodotti di questo brand che ho provato finora non mi hanno mai delusa ed è per questo che, non appena esce un nuovo prodotto PUROBIO COSMETICS, nutro grande curiosità ed alte aspettative e non vedo l’ora di provarlo!

Quest’azienda pugliese ha recentemente lanciato sul mercato 16 nuove referenze: 
🍃 4 matitoni correttori correttivi;
🍃 5 correttori fluidi;
🍃 3 BB cream;
🍃 3 matite per sopracciglia dotate di scovolino per sfumare il prodotto e pettinare i peli sopraccigliari;
🍃 1 nuova tonalità dell’ormai famosissimo fondotinta sublime (si tratta della colorazione 07, ideale per le carnagioni molto scure).
Di tutte le referenze appena uscite io ho acquistato solo il correttore correttivo arancio ed il correttore liquido numero 02 (dei quali vi farò una recensione approfondita non appena li avrò testati per bene) ma, grazie a Valentina la gentilissima titolare di NATURALMENTE BUONI E BELLI, ho potuto swatchare e scoprire colorazione e consistenza di tutte le nuove uscite pertanto oggi vi farò una breve presentazione di alcuni di questi nuovi prodotti. 
Mi scuso per la qualità non ottima di alcune foto ma purtroppo quando sono andata in bioprofumeria il tempo non era dalla mia parte e, non avendo i prodotti a disposizione a casa mia, non ho potuto rifare le foto.

 

 

CORRETTORI CORRETTIVI

INFO SUL PRODOTTO:
PAO: 18 mesi.
Prezzo: 7,90 euro.
Reperibilità: Sul sito di PuroBio Cosmetics trovate i vari rivenditori, io ho acquistato il correttore arancione da Naturalmente Buoni e Belli.
Certificazioni:

Cosmetici biologiciVeganNickel tested

 

 

 

 

 

 

 

 

DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Il Correttore correttivo PuroBio Cosmetics ha una consistenza morbida e idratante grazie agli oli vegetali di soia e albicocca, uniforma e normalizza la pigmentazione dell’incarnato. 
Il prodotto è Nickel tested ed è certificato biologico da ccpb e Natrue.”

 
correttori-correttivi-600x600DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: matitoni correttori disponibili in 4 tonalità differenti per correggere vari tipi di discromie.
Consistenza: texture morbida e facilmente sfumabile.
Profumo: la profumazione di questi matitoni è delicata e non persistente.

 

 

LA MIA OPINIONE:
Quando dobbiamo camuffare delle discromie della pelle dobbiamo fare riferimento alla ruota dei colori e cercare il colore complementare a quello che vogliamo minimizzare pertanto: 
🍃 se abbiamo un occhiaia viola dobbiamo usare un correttivo giallo; 
🍃 se la nostra occhiaia è blu ci servirà un correttivo arancione; 
🍃 se dobbiamo camuffare una discromia rossa avremo bisogno di un correttivo verde.ruota dei colori
Facendo riferimento alla ruota dei colori PUROBIO ha lanciato sul mercato 4 referenze di correttori correttivi per rispondere alle diverse esigenze cromatiche delle imperfezioni che vogliamo andare a contrastare:
• n.31. Si tratta di un correttore VERDE che è utile per nascondere le discromie rosse come brufoletti, macchie post brufolo, couperose e capillari;
• n.32. Il correttore ARANCIO serve per camuffare le occhiaie bluastre e le macchie scure della pelle come macchie solari, macchie dell’età, iperpigmentazione;
• n.33. Questo correttore correttivo GIALLO è utile per illuminare l’incarnato quindi basta applicarlo su zigomi, mento, centro della fronte, naso e arco di cupido per dare maggior risalto a queste zone;
• n.34. Il correttivo LILLA è utile per ravvivare gli incarnati spenti e l’azienda lo consiglia soprattutto sulle carnagioni olivastre.correttivi2Questi correttori correttivi hanno una texture morbida e cremosa (sono decisamente meno secchi dei matitoni correttori numero 18 e 19 già presenti nella gamma di PuroBio) e si sfumano con estrema facilità.
Trattandosi di prodotti correttivi e dai colori complementari rispetto alle imperfezioni che vogliamo camuffare è bene applicarci sempre sopra un correttore della nostra tonalità di pelle per uniformare al meglio la discromia e successivamente applicare il fondotinta per ottenere una base uniforme.

 

 

INCI:
OLUS OIL; OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE; C10-18 TRIGLYCERIDES; COPERNICIA CERIFERA CERA*; GLYCINE SOJA OIL*; PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL*; HYDROGENATED VEGETABLE OIL; MICA; CANDELILLA CERA; POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE; GLYCERYL CAPRYLATE; TOCOPHERYL ACETATE; SORBIC ACID.
Potrebbe contenere: C.I. 77891; C.I. 77492; C.I. 77499; C.I. 77491.

*ingredienti biologici/organic ingredients

 

 

CORRETTORE FLUIDO SUBLIME

INFO SUL PRODOTTO:
Quantità: 7 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 8,90 euro.
Reperibilità: Sul sito di PuroBio Cosmetics trovate i vari rivenditori, io ho acquistato questo correttore da Naturalmente Buoni e Belli.
Certificazioni:

Cosmetici biologiciVeganNickel tested

 

 

 

 

 

 

 

 

DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Grazie alla sua texture setosa è perfetto per uniformare l’incarnato anche in presenza di discromie molto evidenti. Arricchito da preziosi attivi vegetali quali l’idrolato di salvia, l’olio di jojoba, la glicerina, l’olio di argan e il tocoferolo, dalle alte proprietà protettive e antiossidanti, i quali rendono questo correttore adatto anche alle zone del viso più delicate.
Il prodotto è Nickel tested, Vegan OK, ed è certificato biologico da ccpb e NATRUE.”

correttore sublime

 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: tubetto in plastica dotato di pennellino in setole sintetiche.
Consistenza: questi correttori hanno una consistenza fluida e sono caratterizzati da un’asciugatura rapida.
Profumo: la profumazione di questi correttori è delicata.

 

 

LA MIA OPINIONE:
Il tubetto di questi correttori è dotato di pennellino in setole sintetiche che permette di applicare il prodotto in maniera precisa sulle zone che vogliamo correggere per poi procedere sfumandolo con le dita oppure con l’ausilio della blender o di un pennellino da sfumatura.
La consistenza di questo prodotto è molto fluida e leggera ma si asciuga rapidamente e questo mi fa ben sperare che non si andrà a depositare nelle pieghette presenti sotto la rima inferiore degli occhi (vi farò sapere 😉  ).
Per quanto riguarda le colorazioni posso dirvi che sono molto simili ai corrispettivi numeri del fondo sublime infatti io ho acquistato lo 02 e uso la stessa colorazione anche per il fondotinta.correttori2

 

 

INCI:
SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER (SALVIA SCLAREA (CLARY) FLOWER/LEAF/STEM WATER)*, OCTYLDODECANOL, GLYCERIN*, SUCROSE PALMITATE, PARFUM (FRAGRANCE), CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, SILICA, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, CELLULOSE.
Potrebbe contenere +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES)

*ingredienti biologici/organic ingredients

 

 

 

SUBLIME BB CREAM

INFO SUL PRODOTTO:
Quantità: 30 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 12,90 euro.
Reperibilità: Sul sito di PuroBio Cosmetics trovate i vari rivenditori, io ho acquistato il correttore arancione da Naturalmente Buoni e Belli.
Certificazioni:

Cosmetici biologiciVeganNickel tested

 

 

 

 

 

 

 

 

DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Grazie alla sua texture leggera e alla coprenza media, garantisce un effettonaturale e luminoso.
Arricchito da preziosi attivi vegetali quali l’idrolato di salvia, l’olio di albicocca,l’alga clorella, l’olio di oliva, il burro di karitè, il tocoferolo, protegge il viso dagli agenti atmosferici e mantiene l’idratazione a lungo.
Il prodotto è Nickel tested, Vegan OK,  ed  è certificato biologico da ccpb.”bb cream2

 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: la bb cream è contenuta in un tubetto bianco di plastica con la base ed il logo dell’azienda trasparenti che consentono di vederne la colorazione e la quantità di prodotto contenuta al suo interno.
Consistenza: il prodotto è molto liquido e basta davvero poco prodotto per uniformare tutto il viso.
Profumo: la profumazione è quasi inesistente rispetto al fratellino fondotinta ma ha in comune con quest’ultimo la non persistenza della fragranza sul viso.BB cream

LA MIA OPINIONE:
In vista della bella stagione ho iniziato a guardarmi attorno alla ricerca di una BBcream ed ecco che PUROBIO amplia la linea sublime con una BBcream disponibile in tre tonalità differenti. Questo prodotto mi incuriosisce molto e non vedo l’ora di provarlo per scoprirne coprenza e resa su pelle mista dato che l’azienda lo indica come ideale per le pelli secche. Dando uno sguardo alla lista degli ingredienti ho notato che questo prodotto contiene salvia, mica e silica (come il fondotinta sublime) inoltre gli oli presenti nella formulazione sono agli ultimi posti dell’INCI quindi credo possa andare bene anche per le pelli miste…non mi resta che provarlo per scoprire se possa fare al caso mio!
Per quanto riguarda le colorazioni vi dico che, una volta stese, queste BBcream risultano più chiare di come appaiono a primo acchito infatti a prima vista pensavo che la 01 potesse andare bene per la mia carnagione ma, una volta stesa, ho notato che era molto più bianca di come appariva inizialmente.

 

 

INCI:
SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER (SALVIA SCLAREA (CLARY) FLOWER/LEAF/STEM WATER)*, SQUALANE, OCTYLDODECANOL, POLYGLYCERYL-10 STEARATE, PARFUM (FRAGRANCE), POLYGLYCERYL-10 MYRISTATE, MICA, SILICA, OLIVE GLYCERIDES, GLYCERYL CAPRYLATE, CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, SODIUM STEAROYL LACTYLATE, AQUA (WATER), TOCOPHEROL, APRICOT KERNEL OIL POLYGLYCERYL-4 ESTER , GLYCERIN, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER), OLEA EUROPAEA FRUIT OIL (OLEA EUROPAEA (OLIVE) FRUIT OIL), CELLULOSE GUM, MARIS AQUA (SEA WATER), HYDROLYZED ALGIN, CHLORELLA VULGARIS EXTRACT, CELLULOSE.
Potrebbe contenere +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77019(MICA)

*ingredienti biologici/organic ingredients

 

Vi ringrazio per essere passati dal mio blog e spero di esservi stata utile con questo post introduttivo sulle novità targate PUROBIO COSMETICS.