Crea sito
0 In Make-up/ Review prodotti

BrowMade – le pomade per sopracciglia di Purobio

browmade purobio

Oggi vi parlo di uno dei prodotti make-up lanciati nel 2020 che più ho apprezzato, le POMADE PER SOPRACCIGLIA di PUROBIO .
In realtà, in questo articolo, vi parlerò sia delle BrowMade, le pomade per sopracciglia di Purobio, che delle loro sorelline, le matite per sopracciglia (alcune delle quali erano già presenti in gamma, che dei pennelli per l’applicazione delle pomade.
Chi mi segue su  Instagram e Facebook lo sa, quando si tratta di sopracciglia preferisco di gran lunga le pomade alle matite e purtroppo, per una questione di colorazione ma anche di tipologia di prodotto, durante gli anni passati ho sempre dovuto chiudere un occhio sulle formulazioni e “adattarmi” ad utilizzare pomade dall’inci non verde.
Poi finalmente Purobio mi è venuta incontro creando le BrowMade.


PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti: ingredienti biologici certificati di alta qualità (non usa sostanze dannose quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici), prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: pomade per sopracciglia di Purobio (make-up biologico).
Marchio: PUROBIO
Quantità: 4 ml per le BrowMade e 1,3 g per le matite per sopracciglia.
PAO: 6 mesi per le BrowMade e 18 mesi per le matite per sopracciglia.
Prezzo: 6,90 euro per le matite per sopracciglia, 11,90 per le browmade e 13,90 euro per il kit per browmade.
Reperibilità: Tathia, TiarèAltrostile (presso questo shop potete avere uno sconto del 15% inserendo il codice -non affiliato- ABioAddicted15), Bio boutique la rosa canina (su questo shop con il codice SELENE15 potrete usufruire del 15% di sconto) .
Certificazioni:

 

 

 

 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: il pack primario delle BrowMade di Purobio è in vetro con tappo a vite in plastica e viene rivenduto all’interno di un pack secondario in carta.
Le matite per sopracciglia sono dotate di un pratico scovolino, necessario per la buona riuscita del make-up.
Consistenza: la texture delle BrowMade di Purobio risulta densa e leggermente asciutta ma basta scaldare leggermente il prodotto sul dorso della mano o su un piattino per ottenere un composto super cremoso e scorrevole.
Le matite per sopracciglia hanno una texture scorrevole ed un rilascio di colore immediato.

 

LA MIA OPINIONE:
Qualche mese fa Purobio ha lanciato delle novità rivolte alla cornice del nostro sguardo, le sopracciglia.
Fin da subito vi ho detto che, a mio parere, Purobio in questa occasione ha lavorato molto bene perché ha pensato davvero alle esigenze di tutti realizzando sia dei prodotti in crema che degli accessori per la loro applicazione e poi ha ampliato la gamma cromatica delle matite per sopracciglia che erano già presenti in gamma inserendo anche la scurissima colorazione carbone (la numero 48).
Attualmente nel catalogo di Purobio troviamo diverse referenze dedicate alle sopracciglia:
• quattro matite per sopracciglia nei colori cenere, marrone caldo, tortora scuro e carbone;
• quattro pomade nei colori cenere, marrone caldo, tortora scuro e carbone;
• due pennelli, uno angolato caratterizzato da una punta sottile ed uno con lo scovolino, che vengono rivenduti assieme.
Oggi vi parlerò di tutte queste referenze e vi darò dei suggerimenti, e anche qualche trick, per utilizzarle al meglio.

Prima di passare alla recensione delle singole referenze ci tengo a sottolineare una cosa.
Personalmente ritengo che l’azienda abbia lavorato molto bene anche sul fronte colorazioni, e vi assicuro che questa non è affatto una cosa scontata!
La gamma cromatica delle matite per sopracciglia e della BrowMade di Purobio non è super ampia ma è ben calibrata per rispondere alle esigenze di tantissime persone perché spazia dalla colorazione cenere alla carbone senza cadere in temperature particolarmente fredde e grigie o calde e aranciate.

Io sono felicissima perché adesso, grazie a Purobio, ho la possibilità di usare delle pomade adatte alle mia sopracciglia nere e con inci biologico.

 

 

browmade purobioBROWMADE
Come vi ho già detto, io da anni uso le pomade per sopracciglia, le preferisco alle matite sia per risultato finale che per la modalità di applicazione.
Partiamo dal principio.
Da quando ho iniziato ad utilizzare referenze di make-up naturale ho provato vari prodotti per sopracciglia ma purtroppo non ho mai trovato la colorazione adatta alle mie esigenze ne in termini di tonalità ne in termini di temperatura.
Le prime matite per sopracciglia che utilizzai purtroppo non erano adatte alle mie esigenze, puntualmente mi ritrovavo a fare i conti con colorazioni troppo chiare per le mie sopracciglia nere e/o troppo calde per il mio incarnato neutro freddo (e vi assicuro che, sebbene il prodotto venisse applicato sotto ai peletti, su di me il marrone caldo risultava davvero evidente).
Dopo anni di tentativi mi sono messa l’anima in pace per quanto concerne il discorso inci verde, ho chiuso gli occhi (metaforicamente parlando), ed ho provato le pomade di Nabla e Mulac e, a quel punto, è scoccato l’amore per i prodotti per sopracciglia in crema.
Con quelle pomade finalmente avevo trovato il prodotto adatto a me sia sul fronte colorazione (entrambi i brand hanno in gamma colorazioni molto scure e anche neutro fredde) che su quello gestuale (sì, lo ammetto, mi piace applicare un prodotto in crema con il pennello per definire al meglio le mie sopracciglia) ma dovevo chiudere un occhio sulle loro formulazioni.
Poi Purobio ha ascoltato le mie “preghiere” ed ha presentato le BrowMade e così, finalmente, adesso ho a disposizione non una ma ben due pomade per sopracciglia sufficientemente scure e… con formulazione biologica, hallelujah!!!

Le mie sopracciglia sono abbastanza piene ed hanno una forma regolare ma quando mi trucco ho necessità di riempire qualche piccolo buchetto, di delineare e definire meglio l’arco delle mie sopracciglia e di allungarle leggermente verso l’esterno e vi assicuro che tutto questo, grazie alle BrowMade di Purobio ed ai loro pennelli, riesco a farlo in pochissimi istanti.
Adesso vi racconto step by step come procedo (potete vedere i vari passaggi in questo video):
◾parto pettinando le sopracciglia con il pennello numero 14 per definire bene la forma naturale delle mia sopracciglia;
◾poi prelevo un po’ di browmade 03 (tortora scuro) con il pennello num.13, scaldo leggermente il prodotto sul dorso della mano o su un piattino e procedo con l’applicazione del prodotto;
◾riempio gli spazi vuoti tra un peletto e l’altro nella parte iniziale delle sopracciglia avendo l’accortezza di cambiare di volta in volta l’angolazione del pennello in base al verso che voglio dare al peletto che intendo disegnare;
◾prelevo un po’ di browmade 04 (carbone), scaldo il prodotto e riempio gli spazi vuoti dalla metà delle sopracciglia andando verso l’esterno fino ad arrivare a ridisegnare la punta allungandola leggermente verso le tempie;
◾pettino i peletti con il pennello num.14 per far sì che siano ben ordinati ma anche per sfumare eventuali “accumuli” di prodotto.

TIPS: dopo aver prelevato il prodotto con il pennello, scaldate leggermente il prodotto sul dorso della mano prima di procedere con l’applicazione sulle sopracciglia.
In questo modo avrete un risultato estremamente uniforme ed omogeneo e non rischierete di applicare più prodotto in alcuni punti e meno in altri.

TRICK: utilizzare una colorazione più chiara nella parte più vicina al naso ed una più scura nella parte finale delle vostre sopracciglia vi aiuterà a dar loro più tridimensionalità e ad aprire il vostro sguardo senza rischiare di indurirlo.
In questo modo otterrete un aspetto più naturale (sempre a patto di non realizzare delle linee troppo nette e marcate), provare per credere!

Come potete vedere dalla foto, le colorazioni 01 (cenere) e 02 (marrone caldo) hanno una temperatura neutro calda mentre le colorazioni 03 (tortora scuro) e 04 (carbone) hanno una temperatura neutro fredda.
Le BrowMade di Purobio sono ben pigmentate, scriventi e caratterizzate da un colore pieno ed uniforme.
Grazie a queste loro caratteristiche e alla loro texture cremosa, il rilascio del colore risulta immediato ed omogeneo e per questo sono ideali anche per chi è alle prime armi con questa tipologia di prodotto (BrowMade for dummies 🙂 ).
Essendo molto pigmentate basta davvero poco prodotto infatti, dopo mesi di utilizzo, le due pomade che utilizzo sono ancora praticamente integre (ovviamente se ogni giorno avete necessità di ricostruire interamente il sopracciglio vi dureranno un po’ meno).

Tutte e quattro le colorazioni delle BrowMade sono caratterizzate da un finish opaco e da una texture cremosa che però, nel corso del tempo, tende ad asciugarsi leggermente.
Questa caratteristica fa sì che il prodotto si fissi sulla pelle restando fermo al suo posto per ore e per questo non ritengo sia un difetto anche perché, come vi ho già detto, basta scaldare leggermente il prodotto per ottenere nuovamente una texture morbida e scorrevole in fase di applicazione.

Sul fronte durata devo ammettere che mi hanno stupita molto perché durano davvero a lungo, persino con il caldo.
Con estremo stupore, ho constatato che le BrowMade di Purobio, una volta sciutte, hanno una buona resistenza all’acqua e pertanto resistono bene anche al sudore.

 

BROW PENCIL
La primissima matita per sopracciglia che utilizzai (anni e anni or sono) fu la numero 28 di Purobio ma, una volta terminata, non la riacquistai perché purtroppo la colorazione non mi soddisfaceva, non era adatta ai miei colori. Sebbene la colorazione risultasse un po’ troppo chiara e soft per le mie esigenze cromatiche, devo ammettere che la apprezzai per la facilità di utilizzo e per il fatto di avere in dotazione un piccolo scovolino (fondamentale per ottenere un risultato ottimale).

Per quanto riguarda l’applicazione io vi consiglio non applicare mai tanto prodotto e di procedere sempre per gradi andando ad aggiungere prodotto solo qualora (e dove) ce ne sia bisogno e vi suggerisco di procedere così:
◾partite pettinando leggermente le sopracciglia con lo scovolino che trovate in dotazione nella Brow pencil di Purobio;
◾poi applicate pochi tocchi di prodotto solo all’interno dell’arcata sopraccigliare evitando di ridisegnare i contorni delle sopracciglia in maniera netta;
◾anche in questo caso, se possibile, alternate una colorazione più chiara ad una più scura per non avere un effetto troppo marcato nella zona vicino al naso;
◾sfumate il prodotto con lo scovolino presente sul tappo delle matite di modo da sfumare e distribuire per bene il colore senza rischiare di avere accumuli di prodotto in determinati punti.
Seguendo questi passaggi otterrete un risultato armonico e naturale ma, allo stesso tempo, sufficientemente definito e riuscirete a dare maggiore intensità e carattere alle sopracciglia e, così facendo, incorniciare lo sguardo.

TRICK: Come avete visto, anche in questo caso procedo applicando una colorazione più chiara (la matita numero 28) nella zona più interna, quella vicina al naso, ed una più scura (la matita numero 48) da metà sopracciglio fino all’angolo esterno.
Dopo aver effettuato i vari passaggi che vi ho suggerito poco fa vi consiglio di prendere un pennellino angolato e ridisegnare o definire meglio i contorni e la parte finale delle sopracciglia (quella che tende alle tempie) perché in questo modo riuscirete ad essere molto più precisi e a realizzare dei tratti più sottili.

TIPS: fate dei movimenti brevi e leggeri e applicate pochi tocchi di prodotto solo all’interno dell’arcata sopraccigliare evitando di ridisegnare i contorni delle sopracciglia in maniera netta altrimenti otterrete un effetto troppo definito e decisamente innaturale.

Come potete vedere dalla foto, le colorazioni 27 (cenere) e 07 (marrone caldo) hanno una temperatura neutro calda mentre le 28 (tortora scuro) e 48 (carbone) hanno una temperatura neutro fredda. Nel complesso le trovo tutte naturali e abbastanza versatili.
La mina delle matite per sopracciglia di Purobio è morbida e cremosa, caratteristica che inizialmente apprezzavo tantissimo per poi rendermi conto che l’avrei preferita leggermente più asciutta. Sicuramente le matite per sopracciglia non devono avere una mina dura altrimenti ci portano ad esercitare troppa pressione per farle scrivere e, così facendo, rischieremmo di spezzare le sopracciglia e creare antiestetici buchetti.
Grazie alla sua texture scorrevole riesco a riempire i buchetti e ridisegnare il contorno delle mie sopracciglia con estrema facilità e senza esercitare alcuna pressione perché il colore viene rilasciato subito e risulta immediatamente pieno ed omogeneo.
Alcuni minuti dopo l’applicazione il prodotto si asciuga leggermente e questo fa sì che il prodotto non “si muova” nel corso delle ore.

 

KIT PENNELLI BROWMADE
In questo mini kit troviamo due pennelli, uno angolato (il numero 13) ed uno scovolino (il numero 14).
Personalmente trovo più che giusta questa scelta di rivenderli assieme perché, per la corretta riuscita di un bel make-up che incornici il nostro sguardo, servono necessariamente entrambi.
Prediligendo le pomade rispetto alle matite ho diversi pennelli e scovolini, anche delle marche più affermate nel campo dei make-up brushes, e, con estrema onestà devo sottolineare che questi di Purobio sono in assoluto i miei preferiti per dimensione e fattura quindi, fidatevi di me, dovete provarli!

PENNELLO NUM.13
Il pennello angolato numero 13 (Firm Precision) ha le setole con taglio obliquo e belle compatte ma, nonostante questa loro compattezza, risultano morbide e delicate sulla pelle.
Personalmente trovo che il punto di forza di questo pennello, oltre al fatto di avere le setole in filato sintetico Dermocura®, sia la dimensione e la disposizione delle setole perché, essendo corte e fitte, consentono di realizzare dei tratti estremamente precisi.
Grazie a questa caratteristica, il pennello num.13 si presta ad essere usato anche da chi ha necessità di ridisegnare le proprie sopracciglia creando un effetto pelo estremamente preciso ma allo stesso tempo naturale.
Questo pennello risulta estremamente versatile infatti, sebbene io lo utilizzi principalmente per truccare le mie sopracciglia con le BrowMade di Purobio, lo trovo valido anche per realizzare una riga di eyeliner o per delineare in maniera precisa i contorni delle mia lebbra.
Adesso capite perché lo adoro?!?

TIPS: grazie al pennello n.13 posso ricreare l’effetto pelo a pelo.

SCOVOLINO NUM. 14
Lo scovolino n.14 ha le setole di nylon e nel complesso le trovo morbide ma ricordate che si tratta pur sempre di una scovolino quindi non avrete di certo la stessa morbidezza di un pennello.
Come per il fratellino Firm Precision, anche lo scovolino mi piace da impazzire e lo trovo perfetto per pettinare le sopracciglia senza sporcare la pelle. Essendo piccolo nelle dimensioni mi permette di pettinare le sopracciglia “sporche di prodotto” senza rischiare di spostare/trasferire del prodotto sulla pelle.
Questo scovolino è utile per pettinare le sopracciglia (ma volendo anche le ciglia) sia prima che dopo l’applicazione delle BrowMade di Purobio e ci permette di ottenere un risultato uniforme e naturale senza graffiare la pelle ne tirare/spezzare le sopracciglia.

 

CONCLUSIONI:
sono resistenti all’acqua;
si fissano bene alla pelle;
sono molto pigmentati;
hanno un colore pieno e delle nuances ben calibrate;
hanno un rilascio di colore immediato;
si sfumano con facilità.

 

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.