Crea sito
3 In Review prodotti/ viso/skincare

BURRO STRUCCANTE DI BIO’S, un’azienda che ascolta i propri clienti

Non so voi ma io apprezzo molto quando un’azienda si mette in discussione e riformula un prodotto dopo aver dato ascolto ai feedback dei propri clienti. Ebbene  questo è quello che ha fatto Bio’s con il suo BURRO STRUCCANTE VISO E OCCHI!
Questo struccante era molto apprezzato perché riusciva a sciogliere velocemente il makeup ma ad alcune persone (me compresa) dava fastidio agli occhi e così Daniela ha deciso di modificarne la formulazione per renderlo più delicato su questa zona sensibile, mantenendone però inalterata l’efficacia struccante.
Io ho usato sia il prodotto nella sua formulazione iniziale che quello che trovate attualmente in gamma e sono qui a raccontarvi la mia esperienza con entrambi questi prodotti. Ho deciso di parlarvi anche della versione che non è più in commercio per dare maggiori dettagli a chi l’ha provata e sta pensando di acquistare la nuova versione ma, senza tanti giri di parole, vi dico subito che le differenze ci sono e non riguardano solo la sua delicatezza sugli occhi. 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: struccante ecobio.
Marchio: BIO’S 
Quantità: 100 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 15,90 euro.
Reperibilità: Ariel Beauty, Le muse bio oppure sul sito aziendale di Bio’s 

 

 

L’AZIENDA:
BIO’S è un’impresa artigiana a conduzione familiare fondata nel 2016 da Daniela grazie alla collaborazione con altre due donne, una biologa ed una farmacista e così il desiderio di Daniela di creare una linea di prodotti ecobio a km 0 è finalmente diventato concreto.
Quello della collaborazione è un tema che sta molto a cuore a Daniela infatti lei definisce Bio’s “
un grande gruppo di lavoro dove trovano spazio progetti, sogni ed idee lavorative di molte persone con molta attenzione per l’ambiente.
La sede dell’azienda è a Montefiascone (VT) e, come vi dicevo, è molto legata al territorio di origine infatti ogni prodotto nasce selezionando solo l’eccellenza proveniente da agricoltura biologica prediligendo il più possibile prodotti a km 0 e poi la lavorazione delle materie prime avviene tra l’Umbria ed il Lazio, in quella zona chiamata Tuscia o Etruria.
Tutti i loro prodotti sono 100% naturali e sono privi di allergeni e per questo sono particolarmente indicati per i soggetti allergici o con pelle sensibile e/o reattiva inoltre sono privi di ingredienti testati sugli animali.
“Realizziamo prodotti cosmetici in armonia con la Natura ma frutto dello studio e della ricerca più avanzata dei nostri laboratori
.”

 

DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA:
“Deterge in profondità lasciando la pelle morbida, elimina il trucco e le impurità del viso idratando la pelle, ideale per tutti i tipi di pelle. 
Burro struccante a base di olio di cocco che a contatto con la pelle riesce ad eliminare immediatamente anche il trucco più tenace da occhi e viso”.

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: contenitore nero in polipropilene dotato di tappo a vite e di etichetta riportante tutte le informazioni riguardanti il prodotto.
Consistenza: la vecchia formulazione aveva una consistenza più cremosa mentre quella nuova è molto più simile ad un burro.
Profumo: il profumo della vecchia formulazione era dolce e fiorito mentre il nuovo prodotto ha una profumazione più dolce che a me ricorda il mou.

 

LA MIA OPINIONE:
Il burro struccante di BIO’S è formulato con olio di cocco che è noto per la sua capacità di sciogliere anche il trucco più resistente e personalmente ritengo che questa sia l’unica caratteristica che è rimasta costante tra le due versioni perché, come vi spiegherò a breve, il prodotto ha cambiato non solo la formulazione ma anche la texture infatti adesso si tratta di un vero e proprio burro.
Vi lascio un piccolo collage per mostrarvi questo cambiamento che ha “subito” il prodotto: già solo visivamente potete notare che la consistenza tra la vecchia e l’attuale versione (seconda foto) è cambiata.

 

🍃 La prima versione non aveva la consistenza densa e grassa tipica dei burri ma, al contrario, era una morbida emulsione molto leggera che a contatto con la pelle si trasformava in olio e scioglieva il trucco per poi trasformarsi, a contatto con l’acqua, in una leggera cremina. Proprio in virtù di questa caratteristica, questa versione risultava leggera anche sulla pelle ed era ideale anche per chi, come me, ha la pelle mista o grassa. Dopo aver rimosso il prodotto dal viso la pelle non era affatto unta ed era pulita, morbida ed idratata, merito dell’olio di cocco, del burro di karitè e dell’olio di semi di girasole che rappresentavano la fase grassa della formulazione ed avevano anche la funzione di sciogliere facilmente e velocemente il trucco
Nella formulazione c’era anche un tensioattivo delicato (il sodium lauroyl sarcosinate) che serviva per rimuovere efficacemente e facilmente il trucco che veniva sciolto dalla fase grassa del burro struccante.
Io lo usavo per struccare il viso ma non gli occhi perché in questa delicata zona sono solita usare un prodotto bifasico ma, come faccio abitualmente, ho voluto provarlo anche sulla zona perioculare per potervi dare la mia opinione a riguardo e purtroppo mi causava bruciore.

 

🍃 Adesso veniamo alla nuova formulazione. Come vi dicevo l’azienda ha lavorato a lungo per migliorare questo prodotto e per renderlo più delicato sugli occhi e così il sodium lauroyl sarcosinate ha lasciato il posto al Lauryl glucoside che non provoca irritazioni o sensibilizzazioni infatti viene usato nei cosmetici destinati ai bambini.
Visto che vi sto parlando degli ingredienti che costituiscono l’inci del burro struccante, vi dico anche che gli oli ed i burri sono rimasti costanti nelle due versioni ma nell’attuale è stato aggiunto l’olio di germe di riso e questo ha comportato un aumento della fase grassa. Aumentando la fase grassa è cambiata anche la consistenza del prodotto che, come vi ho già accennato, è passata dall’essere una cremina molto leggera ad essere un vero e proprio burro più denso e corposo.
Essendo un vero e proprio burro struccante risulta anche più ricco e nutriente sulla pelle che, dopo la rimozione del prodotto, risulta leggermente “unta” e proprio per questo motivo il burro struccante Bio’s è ideale per le pelli secche ma, con le dovute accortezze, può essere usato anche dalle pelli miste o grasse. Io ho una pelle mista e lo uso tranquillamente per struccarmi aiutandomi con un pad in fibra di bamboo (io uso i pad struccanti di Miss Trucco green ethic) oppure facendo seguire lo step della rimozione del makeup da una seconda detersione con un prodotto schiumogeno ma delicato (seguendo un po’ la scia della skincare routine coreana). 
Sugli occhi adesso risulta decisamente più delicato ma avendo una maggiore percentuale di oli all’interno a volte mi causa una leggera e momentanea sensazione di vista appannata (tipica dei prodotti oleosi e spesso anche dei bifasici dato che contengono oli).

Io lo uso così: dopo aver rimosso il trucco dagli occhi con un bifasico, massaggio una piccola quantità di BURRO STRUCCANTE sul viso di modo da sciogliere tutto il makeup e a quel punto passo il mio pad riutilizzabile per rimuovere il tutto e poi, a seconda delle necessità della mia pelle, deciso se risciacquare con sola acqua (quando la mia pelle è meno grassa e più bisognosa di nutrimento) o con un detergente schiumogeno delicato (faccio questo passaggio per essere sicura di togliere dal viso ogni traccia di burro ma se avete una pelle secca potete tranquillamente saltare questo passaggio perché la vostra pelle risulterà perfettamente pulita e anche idratata).

 

COSA è CAMBIATO?
profumazione ➡ da dolce e fiorita a dolce e golosa (sa di mou);
consistenza ➡ da emulsione leggera a burro ricco;
delicatezza sugli occhi ➡ prima bruciava gli occhi ora no;
sensazione sulla pelle ➡ il “vecchio” burro era leggero mentre quello nuovo è più ricco e nutriente;
effetto sulla pelle ➡ la nuova versione lascia una sorta di patina oleosa sulla pelle che però si rimuove facilmente con un pad o un detergente.

CONCLUSIONI:
efficace nel rimuovere il makeup;
delicato sugli occhi;
ideale per pelli secche e delicate;
con le dovute accortezze può essere usato anche dalle pelli miste e grasse;
lascia la pelle morbida.

 

INCI VECCHIA FORMULAZIONE:
Aqua, Cocos nucifera seed oil, Butyrospermum parkii seed Butter*, Helianthus annuus seed oil*,Calendula officinalis extract, Sodium lauroyl sarcosinate, Benzyl alcohol, Ethylexylglyceryn,Tocopherol, Sodium dehydroacetate.
*da agricoltura biologica.

INCI NUOVA FORMULAZIONE:
Aqua, Cocos nucifera seed oil, Butyrospermum parkii seed Butter*, Helianthus annuus seed oil*,Oryza sativa bran oil, Lauryl glucoside, Cera alba, Benzyl alcohol, Dehydroacetatic acid, Parfum.
*da agricoltura biologica.

 

 

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

IL PRODOTTO NELLA NUOVA VERSIONE MI é STATO GENTILMENTE INVIATO DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLO, CONFRONTARLO CON QUELLO DA ME ACQUISTATO E RECENSIRLO MA NON HO PERCEPITO ALCUNA RETRIBUZIONE PER LA STESURA DI QUESTO ARTICOLO.  
QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

3 Commenti

  • Rispondi
    Daniela
    Agosto 7, 2019 at 9:27 pm

    E’ il prossimo burro struccante che ho intenzione di provare! Ho iniziato con quello di Double B ed è stato amore 🙂

  • Rispondi
    Marta Social Beauty
    Aprile 22, 2018 at 12:46 pm

    Volevo assolutamente provare questo burro anche prima, perché i prodotti Bio’s mi stanno piacendo molto, ma ora dopo la tua recensione ne sono ancora più sicura. Brava Selene, come al solito. Bacione

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Aprile 22, 2018 at 12:55 pm

      Marta ti ringrazio. Ps: devi però stare attenta perché fa venire fame!!! 🙂

    Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.