Crea sito
makeupbioaddicted

Review prodotti

Wonder mask di Alma Briosa

Alma Briosa è una giovane azienda Italiana che produce cosmetici naturali e biologici con il preciso intento di creare dei prodotti efficaci, naturali e dermocompatibili e per questo hanno sempre dedicato molto tempo alla ricerca dei vari ingredienti ed hanno sempre prestato molta attenzione alla formulazione: oltre ad essere privi di ingredienti nocivi, i loro prodotti sono ipoallergenici, nickel tested, a ph ortodermico e dermatologicamente testati e anche cruelty free.

“Ciò che era antico e dimenticato ora è diventato una fonte di nuove consapevolezze e un’importante eredità per le generazioni future”

In questi 7 anni di attività (è nata nel 2010) Alma Briosa ha creato 7 linee cosmetiche che si rivolgono a pelli ed esigenze differenti e così troviamo la linea “SUPREME” per pelli mature, “4 BACCHE” (a base dia base di bacche di Goji, Marqui, Aronia e Acai), “COFEE’N TEA” (a base dia base di tè e caffè), “FITOALVEARE” (a base diera d’api, propoli, veleno d’ape e pappa reale), “AMBERMETIC” per bimbi e mamme, le famose “FITOPOMATE e FITISHAMPOO” (caratterizzati dall’alto contenuto di principi attivi ad azione trattante quali estratti glicerici in alte concentrazioni, olii essenziali naturali, pregiati olii vegetali e Fiori di Bach) per poi arrivare alla recente “WONDER4SKIN“.
PS: la famiglia si sta allargando e tra un mese potremo scoprire cosa ha in serbo per noi il team di Alma Briosa infatti al Sana 2017 verranno presentati dei nuovi prodotti nati dalla collaborazione tra l’azienda e fratelli dell’uomo, ONG di cooperazione internazionale, il cui scopo è aiutare le popolazioni del Sud Del Mondo, valorizzandone cultura e tradizioni.

APPROFONDISCI

La mia skincare mattutina con “le Fate Bio”

Le Fate Bio è una giovane azienda italiana che produce cosmetici ecobiologici e che al momento si compone di due linee, linea essential e linea camelia.
La linea Camelia si è recentemente ampliata e adesso comprende:
🍃crema viso idratante;
🍃crema viso antirughe;
🍃mousse detergente;
🍃crema contorno occhi;
🍃olio di camelia;
🍃scrub viso.

I due prodotti che ho ricevuto fanno entrambi parte della linea Camelia che nasce per sfruttare al meglio le caratteristiche cosmetiche dell’OLIO DI CAMELIA OLEIFERA nota per le sue proprietà idratanti, antiossidanti, emollienti e tonificanti e per la sua capacità di stimolare la produzione di collagene. Quest’olio ha una consistenza molto leggera e si assorbe velocemente e per questo è adatto anche alle pelli miste e grasse ma è utile anche per le pelli con macchie perchè svolge un’azione schiarente.  APPROFONDISCI

Pastello revolution [Delirium-Lychee-Pitaya]

NEVE COSMETICS non ha bisogno di presentazioni dato che è una casa cosmetica molto nota ed apprezzata che realizza diverse linee di prodotti minerali e naturali con un’occhio molto attento alle colorazioni delle referenze di makeup (che non sono mai scontate) ed un’etica cruelty free.
Recentemente l’azienda ha cambiato sia il design che la formula di tutte le pastello infatti adesso tutte le matite (sia occhi che labbra) hanno la stessa formula delle pastello facenti parte delle ultime collezioni ed è così che ha avuto inizio la PASTELLO REVOLUTION.
Io non avevo mai provato nessuna delle ultime matite quindi quando l’azienda mi ha contattata proponendomi di provare una delle “nuove” pastello a mia scelta sono stata molto felice perché avrei finalmente testato la nuova formulazione ed è così che delirium è entrata a far parte della mia collezione di rossetti (avete letto bene, ho detto rossetti perchè queste matite hanno una formulazione che si presta molto più ad essere usata come rossetto che non come contorno labbra anche perchè personalmente per contornare preferisco usare dei prodotti più secchi che ostacolano la migrazione dei rossetti). 
APPROFONDISCI

detergenti viso e detergente intimo di Quantic Licium

QUANTIC LICIUM è una giovanissima azienda nata nel 2016 da un’idea di Martina e Francesca, due giovani imprenditrici toscane che hanno deciso di sfruttare la loro conoscenza in materia di cosmetici ecobio (da anni sono titolari di una bioprofumeria) per dare vita ad una linea di prodotti basilari altamente performanti, adatti a tutti – uomini e donne, grandi e piccini – e soprattutto dai prezzi accessibili.
Il nome Quantic Licium è nato dall’idea di un filo (“licium” significa proprio filo) che mette in connessione tutti coloro che scelgono questi prodotti facendo una scelta consapevole per il proprio benessere ma con uno sguardo sempre rivolto al pianeta che ci ospita.
Tutti i prodotti hanno la certificazione AIAB, sono dermatologicamente testati e nickel tested.

Martina e Francesca hanno avuto un’idea che personalmente apprezzo molto, produrre i loro cosmetici in differenti formati per permetterci di provarli nel formato mini (75 ml) e successivamente acquistarli nel formato medio o maxi (200 ml e 500 ml).

APPROFONDISCI

Rossetti Lakshmi

Lakshmi nasce dall’idea di Linda e Franco di portare nel campo dell’estetica occidentale tutta la saggezza dell’Ayurveda che gli ha fatto comprendere la connessione tra l’uomo e le stagioni, l’influenza del cibo sulla salute, l’influenza delle piante, delle erbe, delle emozioni, dell’amore e dei pensieri sulla fisiologia.
“La nostra mente e il nostro cuore si aprirono a un nuovo panorama inaspettato e affascinante sulla vita.”

L’Ayurveda è la medicina tradizionale indiana che da migliaia di anni considera la salute come uno stato di equilibrio tra fattori psicologici, ambientali e fisici infatti si basa sulla profonda conoscenza del corpo e della sua relazione con la mente e con lo spirito.
Secondo questa medicina esistono tre bioenergie principali, i cosiddetti dosha, e ogni individuo ha un dosha predominante che determina la tipologia di base del corpo e il temperamento dell’individuo.
I dosha sono composti da varie combinazioni dei cinque elementi e si dividono in:
VATA, la pelle Vata tende ad essere sottile, secca e disidratata e nei casi più gravi può dare prurito, desquamare e screpolarsi.
PITTA, la pelle Pitta è più sensibile, colore rossastro o eccessivamente lentigginosa con la tendenza a irritazioni, eruzioni cutanee e a couperose.
KAPHA, la pelle Kapha tende a essere spessa, grassa con pori dilatati ed eccessi di sebo, soprattutto su guance, naso e fronte oltre ad essere predisposta all’acne.

APPROFONDISCI

My Age Mat by Purophi: la crema antiage per pelli miste e grasse

purophiPuroPhi, acronimo di Pure Organic Philosophy, nasce dalla volontà di esplorare nuove e potenziali sinergie tra mondo organico ed inorganico, tecnologia e fisiologia, scienza e natura. Un progetto che intende riconsiderare l’idea di purezza. Puro non è l’incontaminato. Puro è tutto ciò che rimane tale nella contaminazione di mondi affini, in un gioco di scambi e rinnovati equilibri. Un percorso in continua ricerca e sperimentazione, libero e coerente.” 

PUROPHI è un’eccellenza italiana che produce cosmetici eco-dermocompatibili e dermoaffini, privi di ingredienti di derivazione animale ma soprattutto privi di ingredienti dannosi per la pelle e l’ambiente, il cui filo conduttore è rappresentato dalla presenza di attivi antiossidanti ed antiage e per questo si rivolgono ad un target dai 25 anni in su.
Per realizzare i bio-ecocosmetici PUROPHI vengono usate delle innovative biotecnologie verdi quali l’estrazione enzimatica degli attivi dalle bucce dei vegetali di origine biologica.
I prodotti che ne derivano hanno formulazioni ad alte prestazioni perchè, oltre ad avere attivi biologici, hanno i bioliquefatti enzimatici derivati dalle bucce dei vegetali (ricche di polifenoli, alfaidrossiacidi e carotenoidi) che hanno un basso peso molecolare e per questo riescono a penetrare a fondo nella pelle.

APPROFONDISCI

Purobio RESPLENDENT per una pelle luminosa

PUROBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti.
Quest’azienda utilizza ingredienti biologici certificati di alta qualità, non usa sostanze dannose (quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici) e produce prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

Nel corso di questi anni ho imparato a conoscere ed apprezzare quest’azienda ed i suoi prodotti ma soprattutto la continua ricerca ed innovazione che spinge il loro team a migliorarsi sempre sia dal punto di vista delle formulazioni che delle referenze.
Proprio questa loro continua ricerca e la loro voglia di innovarsi e di offrirci prodotti sempre nuovi e sempre più performanti li ha portati alla formulazione della linea RESPLENDENT infatti adesso la famiglia si è allargata e comprende anche:
🍃 3 highlighter per illuminare l’incarnato;
🍃 4 bronzer utili sia per scolpire i volumi che per scaldare l’incarnato;
🍃 un nuovo pennello per applicare i nuovi prodotti;
🍃 una nuova palette magnetica.

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: makeup biologico.
Marchio: PUROBIO COSMETICS
Quantità: gli illuminanti e le terre hanno 9 g di prodotto.
PAO: 12 mesi.  
Prezzo: 7,90 euro per la palette, 16,90 euro per il pennello, 10,90 euro per gli illuminanti e le terre in pack e 8,90 euro per questi ultimi in refill (in questo momento trovate tutti i nuovi prodotti in promo lancio al 10% di sconto).
Reperibilità:  bioprofumerie ed e-commerce come Naturalmente buoni e belli,  Biobalù Tathia
Certificazioni:

 

 

 

 

Prima di parlarvi dei prodotti voglio fare i complimenti all’azienda per le migliorie che hanno apportato in fatto di packaging infatti come potete vedere adesso tutti i prodotti sono dotati di pack in plastica nera (dotato come sempre di specchio) ma soprattutto si prestano per la sostituzione del prodotto, una volta terminato, usando le pratiche cialde refill.
Grazie ad un pratico forellino posto sul retro del pack (potete vederlo nella terza foto) possiamo staccare la cialda per inserirla in una palette o per sostituirla con una nuova cialdina risparmiando così sia a livello economico (il sistema refill costa 2 euro in meno rispetto allo stesso prodotto venduto nel pack) che a livello ecologico perchè così limitiamo gli sprechi di plastica ed inquiniamo meno sia in fase di produzione che di smaltimento rifiuti.

A proposito di packaging, PUROBIO ha pensato bene di differenziare i prodotti usando una finitura opaca per le terre ed una lucida per gli illuminanti di modo da facilitarci nel riconoscimento del prodotto quando lo inseriamo tra i nostri trucchi (le nostre postazioni makeup sono spesso super affollate e questa piccola accortezza può tornarci molto utile).

 

DESCRIZIONE DELLA LINEA RESPLENDENT DA PARTE DELL’AZIENDA:“L’estate si avvicina ed anche la voglia di abbronzarsi e di ottenere una pelle dall’aspetto luminoso. Per questo abbiamo studiato, migliorato ed ampliato la linea resplendent.
In precedenza, la linea resplendent, era costituita da due tonalità di terra a sottotono freddo e un’illuminante. Ora le due categorie Bronzer e Highlighter sono ben divise e strutturate.”

 

BRONZER
Lo scorso anno Purobio aveva iniziato a produrre due terre dal sottotono freddo ideali per scolpire i volumi del viso con la tecnica del contouring ma adesso la gamma si è ampliata e troviamo altri due bronzer, questa volta a sottotono caldo, lo 03 e lo 04.
Queste nuove colorazioni sono ideali per scaldare l’incarnato e sono una più chiara (la 03) e l’altra più scura (la 04) ma hanno la stessa formulazione e texture delle 01 e 02 infatti risultano egualmente confortevoli sulla pelle.
Pur essendo ben pigmentati, questi bronzer si riescono a lavorare facilmente (parola di impedita dalla carnagione chiara che usa la terra 02 da più di un anno) proprio perchè si sfumano bene e si possono stratificare grazie alla loro texture leggera e setosa.
Per quanto riguarda le colorazioni troviamo:
✔ 01 marrone pallido e freddo;
✔ 02 marrone noce e freddo;
✔ 03 marrone beige a sottotono neutro caldo;
✔ 04 marrone fango a sottotono caldo.
Se siete alla ricerca di un prodotto per scolpire i volumi del viso creando delle ombre dovete usare dei bronzer dal sottotono freddo e per questo dovrete scegliere tra lo 01, un marrone pallido e freddo utile per fare il contouring su pelli medie e chiare e lo 02 marrone noce e freddo da usare su pelli medie e scure.
Queste sono delle indicazioni infatti io, pur essendo molto chiara, preferisco usare la 02 perchè è più fredda rispetto alla 01 e trovo che si sposi meglio con il mio incarnato anche perché, come vi ho già detto, questi bronzer si sfumano facilmente e non creano chiazze di colore (ovviamente dovete stare attente nel dosare il prodotto).
In linea generale posso dirvi che l’unica regola da rispettare riguarda il sottotono della polvere che deve essere necessariamente freddo per creare le ombre ma le persone dal sottotono caldo opteranno per colori neutro freddi.
Se invece cercate un bronzer da usare per scaldare l’incarnato vi potete orientare verso lo 03 e lo 04 che, come potete vedere, sono a sottotono neutro caldo e caldo.
Lo
03 è un bellissimo marrone beige a sottotono neutro caldo su base rosata infatti è ideale per scaldare le pelli medie e chiare e lo userò con soddisfazione non appena la mia pelle baciata dalla luna inizierà a prendere un po’ di colore mentre lo 04 è un marrone fango a sottotono caldo ideale per pelli medie e scure.

 

HIGHLIGHTERGli highlighter sono 3 e sono nuna novità assoluta in casa Purobio infatti nella gamma era presente una polvere compatta illuminante (la vecchia 03) ma questi nuovi prodotti si differenziano da quest’ultima sia per tonalità che per texture.
I nuovi highlighter hanno una formulazione che rende il prodotto quasi cremoso al tatto e questo è merito della glicerina e dell’olio di ricino presenti nella formulazione. Per quanto riguarda il finish posso dirvi che la precedente versione era un bronzer luminoso più che un illuminante vero e proprio ma i nuovi prodotti sono estremamente luminosi ed hanno delle perlescenze uniche (potete vederle anche voi guardando le foto qui sotto).
Come i bronzer, anche gli highlighter sono facili da applicare e sfumare sia con i pennelli che con le dita ma, come potrete immaginare, per un effetto più sfumato e meno netto è preferibile applicarli con i pennelli.
I 3 colori ora disponibili sono:
✔ 01 Champagne;
✔ 02 Rosa;
✔ 03 Rame.
Tutti gli illuminanti hanno una texture burrosa (per intenderci vi dico che è come quella dei loro ombretti shimmer) e si sfumano con estrema facilità prestandosi ad essere applicati anche con i polpastrelli.
Con questi tre prodotti Purobio ci ha mostrato nuovamente la sua particolare attenzione alle esigenze di noi donne infatti ha creato tre colorazioni adatte ai vari tipi di carnagione (dalle più chiare alle più scure) e soprattutto ai diversi sottotono di pelle.

01 color CHAMPAGNE
Si tratta di un bellissimo color champagne dai riflessi color platino adatto alle carnagioni da chiare a medie dal sottotono caldo e neutro caldo.
02 color ROSA
Non posso non esprimere la mia immensa gioia nel vedere finalmente un illuminante adatto alle carnagioni dal sottotono freddo!!! Io ho un sottotno neutro freddo e negli ultimi mesi sono andata alla ricerca disperata di un illuminante adatto a me e posso dirvi che avevo perso le speranze di trovarlo quando, ormai scoraggiata, ho scoperto che Purobio stava per lanciare un illuminate rosa…ROSA…non potevo credere ai miei occhi!
Questo colore è utile per illuminare gli incarnati chiari e medi a sottotono freddo.
03 color RAME
Anche con questo colore Purobio ha mostrato tutta la sua attenzione perché ha pensato anche alle carnagioni scure (le persone con carnagione scura sanno quanto sia difficile trovare prodotti adatti a loro). Questa colorazione ha dei bellissimi riflessi tra il color bronzo ed il rame ed è adatta alle pelli da medie a scure con un sottotono caldo (riprende la vecchia tonalità numero 03 ma il colore e le perlescenze sono stati intensificati).

 

PENNELLO
Se avete avuto modo di usare i pennelli PUROBIO converrete con me che non sono mai abbastanza! Scherzi a parte, Purobio quando immette sul mercato un prodotto cerca sempre di farlo nella maniera più completa possibile e per questo e per questo ha pensato di offrirci un pennello adatto per l’applicazione sia delle terre che degli illuminanti ed è così che è nato il pennello numero 12 contouring flat. Questo pennello è una reinterpretazione dell’Ithahake che veniva usato nella cultura giapponese per il trucco delle geishe e, come i suoi fratellini, anche il numero 12 ha le setole morbide, in filato dermatologicamente testato infatti risulta delicato sulla pelle.
Gli aspetti caratterizzanti di questo applicatore sono la forma stretta ed allungata ed il taglio piatto delle setole che ci permettono di applicare con precisione le polveri, sia che si tratti di terre che di illuminanti, usandolo dal lato più stretto per definire le linee e dal lato più lungo per sfumare uniformemente i prodotti applicati.

 

PALETTE MAGNETICA
La precedente palette era realizzata in poliplat ed era anch’essa dotata di base metallica ma non aveva un sistema di chiusura molto pratico infatti per far si che la palette non si aprisse bisognava inserirla nella sua custodia in cartone e poi conteneva pochi prodotti in proporzione alle sue dimensioni.
La nuova palette è realizzata in plastica rigida nera, è dotata di un ampio specchio e può contenere fino a 15 ombretti Purobio anche se l’azienda consiglia di usarla per contenere tutto il necessario per realizzare un intero makeup: ombretti, bronzer, illuminante e blush! Seguando il loro consiglio ho realizzato la mia palette inserendo:
🍃 bronzer 02 marrone freddo;
🍃 highlighter 02 rosa;
🍃 blush 01rosa pallido;
🍃 ombretto 11 color giallo banana;
🍃 ombretto 12 color pesca;
🍃 ombretto 10 color grigio mat;
🍃 ombretto 14 color marrone freddo.

Un’ultima menzione va fatta alla cura dei dettagli infatti anche questa volta l’azienda ha coccolato noi blogger con un packaging elegante e raffinato ma soprattutto diverso dai precedenti (come sempre). Questa volta i prodotti erano contenuti in questa meravigliosa scatolina rosa realizzata con un’unico cartoncino infatti quello che sembra un coperchio in realtà non lo è perché e il risultato di una particolare piegatura del foglio….come sempre non posso far altro che fare i miei complimenti a PUROBIO!

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate, se avete provato qualcuno di questi prodotti o se li acquisterete perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

Cipria peach di BaciamiBio

Vi ho già parlato di MONTALTO BELLEZZA BIO e di come io abbia conosciuto quest’azienda che opera da oltre 60 anni sul nostro territorio portando avanti i valori del made in Italy e del biologico (vi lascio i link ai post riguardanti i rossetti Baciamibio ed il correttore in stick). 
L’azienda è partita da una scelta ben precisa quando ha formulato la linea BACIAMIBIO, ha voluto di considerare i cosmetici quale cibo per la pelle e per questo ha utilizzato materie prime commestibili per formulare tutte le referenze della linea di makeup.
Per rendere concreto questo concetto al SANA realizzavano dei biscotti con gli stessi ingredienti utilizzati nelle formulazioni dei loro rossetti (aggiungendo la farina) e contemporaneamente creavano delle cialdine di rossetto.
Grazie alla loro originalità ed innovazione si sono aggiudicati il premio Sana novità 2016 nella sezione “cura del corpo naturale e bio” perché hanno realizzato un importante connubio tra benessere e bellezza basandosi su principi di biodinamica e fitocosmetologia.
APPROFONDISCI

Crema antiage TRIPLE EFFECT di PRIMITIVOIL

Ben trovati sul mio blog, oggi vi parlo di PRIMITIVOIL, un giovane brand made in Italy che si distingue e caratterizza per la presenza nelle formulazioni del vino primitivo, ricco di resveratolo noto per le sue proprietà antiossidanti.
Questo brand nasce dalla creatività, dall’esperienza e dalla passione per la cosmetica di Marina ed Alessandra che hanno deciso di investire in un territorio che, nonostante non sia il loro luogo d’origine (Marina e Alessandra sono rispettivamente di origini russe e spagnole), è quello nel quale hanno deciso di costruire il loro futuro professionale e personale.
Il filo conduttore che ha dato origine a questi cosmetici è la volontà di sfruttare le riconosciute proprietà antiossidanti del Resveratrolo, una molecola contenuta nel vino Primitivo tipico della Puglia, e di combinarlo con altri ingredienti noti per le loro proprietà idratanti, lenitive ed antiossidanti quali l’olio di melograno, l’olio di crusca di riso, l’acido ialuronico, il tocoferolo e le ceramidi (solo per citarne alcuni).
APPROFONDISCI

Burro corpo Jamalfi, anche la pelle ha bisogno di seguire la dieta mediterranea

Ho scoperto il brand JAMALFI diversi mesi quando lessi la recensione di Valentina Pavone riguardante l’olio corpo e ne rimasi positivamente colpita nonostante io non sia un’amante di questa tipologia di prodotto, preferisco di gran lunga le creme corpo agli oli.
Quando Martina mi ha proposto di ricevere alcuni sample delle sue referenze ho accettato volentieri perché ero davvero curiosa di provare questi prodotti made in Amalfi.
Appena ho aperto il pacchetto che mi ha inviato Martina sono rimasta stupefatta perché non mi aspettavo di ritrovarmi fra le mani un confezionamento così ben curato e che fosse allo stesso tempo semplice e raffinato: i campioncini erano racchiusi in un foglio di carta fatta a mano ad Amalfi ed erano accompagnati da un dolcissimo biglietto scritto a mano…non avrei potuto essere più coccolata di così! 😊 APPROFONDISCI

1 2 3 7