Crea sito
6 In post in collaborazione/ Review prodotti/ viso/skincare

Contorno occhi “SUPREME” di Alma Briosa

contorno occhi supremo alma briosaQuella del contorno occhi è una delle zone che per prima inizia a mostrare i segni del tempo ma anche la prima a mostrare i segni di stanchezza e per questo da qualche anno a questa parte (lo so, avrei dovuto iniziare molto prima a prendermene cura ma….meglio tardi che mai, no?) ho iniziato ad usare dei prodotti specifici per questa delicata zona e il contorno occhi supremo di Alma Briosa si sta rivelando un vero toccasana per le mie borse mattutine e non solo per quelle.
Da quando sono diventata mamma, sul mio viso sono iniziate a comparire le occhiaie che, con il passare degli anni, sono diventate sempre più marcate, sebbene io non abbia un contorno occhi particolarmente soggetto a questo inestetismo, e proprio per questo quando scelgo un contorno occhi per il giorno cerco di coniugare in uno stesso prodotto sia l’azione idratante che l’azione di trattamento contro borse e occhiaie.

NB: Ricordatevi che la pelle della zona perioculare è più sottile di quella del resto del viso e per questo va trattata con prodotti specifici e non con gli stessi cosmetici che usiamo sul resto del viso anche perché le esigenze sono diverse.

“Ciò che era antico e dimenticato ora è diventato una fonte di nuove consapevolezze e un’importante eredità per le generazioni future.
Alma Briosa è un’azienda che produce prodotti cosmetici naturali e biologici recuperando da diverse culture antiche tradizioni dimenticate, erboristiche e curative. Viaggiando in tutto il mondo ed entrando in contatto con diverse culture, abbiamo potuto conoscere nuovi ingredienti e riscoprire principi attivi vegetali ormai dimenticati e abbiamo potuto riproporli sotto forma di cosmetici moderni ed efficaci sia nella cura che nella prevenzione di problematiche della pelle.
Ecco quindi perché i cosmetici Alma Briosa si distinguono per essere 100% Made in Italy, realizzati con le più particolari materie prime vegetali provenienti da ogni parte del mondo e certificati Biologici Autocert.”

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: contorno occhi anti borse e occhiaie.
Marchio: ALMA BRIOSA
Quantità: 15 ml.
PAO: 4 mesi.
Prezzo: 38,00 euro.
Reperibilità: Altro Stile, Ariel Beauty, Bella Naturale.
Certificazioni:  

   

 

 

L’AZIENDA:
Alma Briosa è una giovane azienda Italiana che produce cosmetici naturali e biologici con il preciso intento di creare dei prodotti efficaci, naturali e dermocompatibili e per questo hanno sempre dedicato molto tempo alla ricerca dei vari ingredienti ed hanno sempre prestato molta attenzioni alla formulazione: oltre ad essere privi di ingredienti nocivi, i loro prodotti sono ipoallergenici, nickel tested, a ph ortodermico e dermatologicamente testati oltre che cruelty free.
In questi 8 anni di attività (è nata nel 2010) Alma Briosa ha creato 7 linee cosmetiche che si rivolgono a pelli ed esigenze differenti e così troviamo la linea “SUPREME” per pelli mature, “4 BACCHE” (a base dia base di bacche di Goji, Marqui, Aronia e Acai), “COFEE’N TEA” (a base dia base di tè e caffè), “FITOALVEARE” (a base diera d’api, propoli, veleno d’ape e pappa reale), “AMBERMETIC” per bimbi e mamme, le famose “FITOPOMATE e FITISHAMPOO” (caratterizzati dall’alto contenuto di principi attivi ad azione trattante quali estratti glicerici in alte concentrazioni, olii essenziali naturali, pregiati olii vegetali e Fiori di Bach) per poi arrivare alla recente “WONDER4SKIN“.

La linea SUPREME si compone di tre referenze per il viso: 
🍃
 Contorno occhi Supremo anti borse e occhiaie;   
🍃 
Crema viso antirughe Suprema, una crema viso nutriente ed idratante con supremo potere antirughe;  
🍃 
Suprême-Siero viso occhi labbra antirughe Supremo, un filler viso, occhi e labbra con Veleno d’Ape, Bava di Lumaca, Cellule Staminali e Acido Ialuronico.

“Suprême, è il culmine di secoli di sapere e rappresenta la massima evoluzione di principi attivi noti fin dall’antichità, uniti ad ingredienti naturali all’avanguardia.” 

 

 

contorno occhi supremo alma briosa 2 contorno occhi supremo alma briosa 3contorno occhi supremo alma briosa 4DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: Il pack primario è in vetro ed è dotato di un erogatore a pompetta in alluminio che si riesce a premere con facilità permettendomi di far uscire il giusto quantitativo di prodotto senza incorrere in sprechi. Questo contorno occhi viene rivenduto in un pack secondario in cartone riportante tutte le informazioni del prodotto che è necessario per preservare il pack primario in vetro  ed evitare che si rompa.
Consistenza: La consistenza è quasi gelatinosa e risulta leggerissima sulla pelle.
Profumo: Il  profumo è molto delicato e caratterizzato da note fiorite.

 

contorno occhi supremo alma briosa 5LA MIA OPINIONE:
Inizio subito con il dirvi che riuscire a “capire” bene questo piccolo gioiellino o meglio la corretta modalità di utilizzo non è stato semplice perché purtroppo durante le prime applicazioni ho dovuto fare i conti con un fastidioso ed antiestetico effetto sgretolamento che si veniva a formare nel momento in cui andavo a truccare la zona perioculare. Ebbene sì, sebbene fin dalle prime applicazioni mi sia innamorata della leggerezza di questo prodotto e soprattutto del suo effetto tensore e decongestionante  mi ritrovavo a dover fare i conti con la formazione di granelli di prodotto quando andavo ad applicare il makeup sul contorno occhi.
Adesso però procediamo per gradi, vi racconto prima qualcosa sul prodotto e poi vi dico come ho ovviato a questo inconveniente.

Alma Briosa ha raccolto le antiche tradizioni Greche, Egizie, Babilonesi, Cinesi e Koreane e le ha integrate con le più recenti ricerche formulative e da questa mescolanza di antichi saperi e moderne conoscenze è nata la linea antirughe SUPREME che ha come filo conduttore la presenza nelle formulazioni del veleno d’ape e della bava di lumaca utili per rigenerare la pelle e per contrastare l’invecchiamento cutaneo.
Il contorno occhi anti borse e occhiaie è davvero un piccolo concentrato di attivi lenitivi, decongestionanti, antiossidanti e liftanti infatti contiene (in ordine):
🍃 camomilla nota per le sue proprietà lenitive e disarrossanti;
🍃 bava di lumaca (Ippocrate prescriveva l’utilizzo di lumache schiacciate e latte inacidito come metodo per ridurre ed eliminare l’infiammazione della pelle) che svolge un’azione rigenerante cellulare e antimacchia dato che contiene allantoina, collagene ed acido glicolico.
🍃 acido ialuronico che garantisce un’elevata idratazione portando acqua in profondità ai tessuti;
🍃 caffeina ed escina  che svolgono un’azione drenante e sgonfiante e stimolano il microcircolo per alleviare i segni delle occhiaie;
🍃 veleno d’ape (Ippocrate nel V secolo A.C. lo consigliava per il trattamento del dolore articolare e dell’artrite) noto per le sue eccezionali proprietà rimpolpanti e rassodanti ma anche antinfiammatorie ed è proprio per questa funzione che è un ottimo antiage perché va a contrastare l’infiammazione cellulare, causata dai radicali liberi, che porta alla disgregazione di collagene ed elastina;
🍃 resveratrolo che è un potente antiossidante;
🍃 cellule staminali vegetali di vite che contribuiscono a riparare e rigenerare i tessuti danneggiati;
🍃 ubichinone conosciuto meglio come Coenzima Q10 che esercita un’azione antiossidante ed ha la capacità di rigenerare la vitamina E dalla sua forma ossidata.

Capite bene che non potevo di certo rinunciare ad usare un cosmetico così ricco di attivi (e così efficace) solo perché non andava bene come base per il makeup nè potevo “relegarlo” all’uso serale dato che agiva molto bene sulle borse mattutine ed è stato a questo punto che ho pensato di confrontarmi con la mia amica Chiara del blog Doctor Makeup dato che lei è una cosmetologa e poteva aiutarmi a capire se sbagliavo qualcosa nell’applicazione del prodotto. Chiara, non appena ha dato uno sguardo all’inci, mi ha detto che la modalità di applicazione che stavo adottando (picchiettare il prodotto) era corretta e, come accorgimento aggiuntivo, mi ha consigliato di smettere di picchiettare prima che il prodotto venisse assorbito completamente dalla pelle di modo da lasciarlo asciugare da solo ed effettivamente con questa accortezza lo sgretolamento non si verificava. A questo punto ho dato a Chiara un pottino contenente il contorno occhi di modo che potesse provarlo anche lei e farsi un’idea più precisa (poi vi riporterò anche la sua esperienza) e nel frattempo ho continuato a fare prove fino a giungere a quella che per me è la modalità di applicazione ottimale: lo applico sulla pelle inumidita dal tonico e lo picchietto dall’esterno verso l’interno senza tirarlo.

Si tratta di un vero e proprio trattamento contro le borse e le occhiaie infatti usandolo la zona perioculare risulta decongestionata e schiarita ma è anche un cosmetico che svolge un effetto tensore immediato regalando un buon grado di idratazione e per questo mi sento di consigliarlo a chi ha un contorno occhi normale o grasso mentre a chi ha un contorno occhi tendente al secco lo consiglio come prodotto da usare durante le stagioni calde oppure in combo con un altro prodotto che risulti in grado di conferire idratazione e nutrimento perché questo prodotto da solo non risulterebbe sufficiente. Sicuramente chi ha un contorno occhi secco e segnato da rughe, borse ed occhiaie potrà trarre enormi benefici usandolo come trattamento da integrare con un altro prodotto che vada a colmare le sue “lacune” in termini di idratazione e nutrimento, un po’ come se si trattasse di un siero da applicare prima della crema idratante (potete acquistarlo su Amazon).

 

L’OPINIONE DI CHIARA:
“Quando Selene mi ha proposto di aiutarla a trovare una spiegazione al comportamento particolare che il contorno occhi alma briosa aveva presentato, il mio primo pensiero è stato rivolgermi alla lista ingredienti per cercare di capire da cosa potesse dipendere. La problematica di “prodotto che si sgretola” mi sembrava il classico effetto del film tensore dei prodotti quando viene tirato troppo per cui , in questi casi, l’applicazione è fondamentale; ma la ragazza non è una novellina, per cui già applicava correttamente il prodotto, cioè picchiettando e non tirando.
Altro pensiero: ai primi posti abbiamo glicerina, acido ialuronico e bava di lumaca che sono attivi idratanti ma anche filmanti, perciò se anche si applica il prodotto in modo corretto ma si ha un contorno occhi che tende al secco, è probabile che la glicerina tenda a richiamare troppa acqua dai tessuti con il risultato di seccare la zona e quindi sgretolare il prodotto.
Sebbene avessi solo un sample datomi da Selene del contorno occhi in questione, gli effetti levigati, distensivi e decongestionanti sono stati davvero immediati perciò ero decisa a trovare una soluzione per poterlo utilizzare al meglio.
Abbiamo fatto molte prove di applicazione in situazioni diverse confrontandoci spesso sui risultati (ed è stato una cosa bellissima questa collaborazione continua) ed alla fine abbiamo convenuto che il modo migliore risulta applicare il prodotto picchiettando o massaggiando il prodotto ma senza lavorarlo troppo, senza tirarlo e lasciandolo in residuo non perfettamente assorbito in modo da lasciarlo asciugare da sé.
Per il mio contorno occhi  di donna di 38 anni, non esageratamente segnato ma con qualche segno di espressione, ho notato che rende al meglio con un passaggio successivo in più: una volta che il prodotto è assorbito, quando si inizia ad avvertire l’effetto tensore, applico un prodotto ammorbidente sopra, un qualcosa di leggero e scorrevole, per non fare eccessivo strato che altrimenti mi crea comunque qualche problema, ad esempio ho usato un contorno occhi in siero gel di quelli con applicatore roll on. In sostanza lo vado ad usare come se fosse un siero, applicando poi sopra una componente idratante e nutriente per mantenere più elastica la zona.
Per passare eventualmente al trucco bisogna che sia tutto ben asciutto e assorbito, altrimenti o subito o durante la giornata crea un effetto crepatura antiestetico (stesso effetto lo fa anche sul contorno labbra).
È un contorno occhi con una invidiabile scelta di ingredienti ed attivi mirati, un prodotto che è forse meno immediato nella gestione ma di risultato apprezzabile anche nel breve periodo. 
Ovviamente tutte queste astuzie e accorgimenti se lo utilizzate la sera non servono, ma in effetti è un peccato non poter sfruttare il suo potere decongestionante e illuminante per il mattino, quando un prodotto che ti dona subito uno sguardo fresco e riposato è il non plus ultra!”

 

CONCLUSIONI:
effetto tensore immediato;
decongestiona le borse;
illumina e schiarisce leggermente la zona perioculare;
conferisce una buona idratazione;
ideale da usare al mattino;
ideale da usare durante le stagioni più calde;
durante le stagioni più fredde può essere usato in combinazione con un prodotto più idratante.

 

INCI:
Aqua**, Glycerin**, Chamomilla recutita flower extract*/**, Snail secretion filtrate**, Sodium hyaluronate, Caffeine**, Bee venom**, Escin**,
Resveratrol**, Ubiquinone**, Vitis vinifera fruit meristem cell culture**, Parfum, Limonene**, Hexyl cinnamal**, Benzyl alcohol, Ethylhexylglycerin**.
* ingrediente da agricoltura biologica
** ingrediente di origine vegetale / naturale

Ringrazio ancora Chiara per essersi confrontata con me aiutandomi a trovare un’altra modalità di applicazione e per averci raccontato la sua esperienza.
Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

QUESTO PRODOTTO MI é STATO GENTILMENTE INVIATO DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLO E RECENSIRLO MA NON HO PERCEPITO ALCUNA RETRIBUZIONE PER LA STESURA DI QUESTO ARTICOLO.  
QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

6 Commenti

  • Rispondi
    NaturalOrdinaryBeauty
    Maggio 16, 2018 at 1:03 pm

    Sono una “contorno occhi-addicted” e se prima quello di Alma Briosa mi incuriosiva ora, dopo la tua splendida recensione, penso proprio che dovrà essere mio!
    Recensione super accurata e dettagliata.

    Un abbraccio,
    Francesca

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Maggio 16, 2018 at 4:04 pm

      Francesca, è davvero un contorno occhi molto valido e sono certa che ti piacerà. Grazie per i complimenti.

  • Rispondi
    Vissia
    Maggio 11, 2018 at 8:24 am

    Grazie sele! Sai che era un progetto che mi interessava! Magari per me da associare a qualcos’altro! Bacio

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Maggio 11, 2018 at 8:41 am

      Per il tuo contorno occhi secco andrebbe usato come siero e integrato con un prodotto più nutriente. Grazie per essere passata, un abbraccio!

  • Rispondi
    Marta Social Beauty
    Maggio 10, 2018 at 7:16 pm

    Giá pensavo all’acquisto, essendo io sempre alla ricerca di buoni contorno occhi, ma non é vegano e quindi nada! Bella recensione come al solito Selene

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Maggio 10, 2018 at 8:03 pm

      Sei stata più veloce tu a leggere la recensione che io a rispondere al tuo commento su Facebook!

    Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.