1939708_305884396231722_4359544667179331474_n

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: 
correttore fluido.
Marchio:
PUROBIO COSMETICS.
Quantità: 7 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 8,90 euro.
Reperibilità: Sul sito di PuroBio Cosmetics trovate i vari rivenditori, io l’ho acquistato da Naturalmente Buoni e Belli (presso questo e-shop avete il 10% di sconto con il codice Makeup_bio_Add10 ).
Certificazioni:

Cosmetici biologiciVeganNickel tested

 

 

 

 

 

 

 

L’AZIENDA:
PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti.
Quest’azienda utilizza ingredienti biologici certificati di alta qualità, non usa sostanze dannose (quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici) e produce prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per   ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

 

 

correttore sublimeDESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Grazie alla sua texture setosa è perfetto per uniformare l’incarnato anche in presenza di discromie molto evidenti. Arricchito da preziosi attivi vegetali quali l’idrolato di salvia, l’olio di jojoba, la glicerina, l’olio di argan e il tocoferolo, dalle alte proprietà protettive e antiossidanti, i quali rendono questo correttore adatto anche alle zone del viso più delicate.
Il prodotto è Nickel tested, Vegan OK, ed è certificato biologico da ccpb e NATRUE.”

 

 

SUBLIME CONCEALER N°02
correttore fluido1

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: tubetto in plastica dotato di pennellino in setole sintetiche.
Consistenza: questi correttori hanno una consistenza fluida e sono caratterizzati da un’asciugatura rapida.
Profumo: la profumazione di questi correttori è quasi inesistente.

 

 

LA MIA OPINIONE:
    Il tubetto di questi correttori è dotato di pennellino in setole sintetiche che permette di applicare il prodotto in maniera precisa anche su piccole zone quali brufoli e macchie ma, data la consistenza fluida, bisogna prestare attenzione e non premere con forza il pack altrimenti uscirà più prodotto del necessario. 
Come tutti i prodotti della linea sublime, anche questo tubetto ha una fogliolina e la base trasparenti per permetterci di vedere quando il prodotto sta per terminare.
    Per quanto riguarda la colorazione io ho acquistato la 02 poiché trovo sia adatta alla mia carnagione chiara (anche del fondotinta sublime uso la colorazione 02).correttore fluido3    Il prodotto ha una consistenza fluida e si sfuma davvero bene (io solitamente lo sfumo con le dita ma potete usare anche la blender o un pennellino da sfumatura) però, una volta applicato, va lavorato abbastanza velocemente perché si tratta di un prodotto abbastanza asciutto infatti proprio per questo motivo è ideale per chi ha la pelle del contorno occhi grassa.
    La sua texture leggera e asciutta si fissa bene infatti, anche senza l’ausilio della cipria, questo correttore aderisce alla pelle e non si deposita nelle pieghette spesso presenti sotto la rima inferiore degli occhi (soprattutto dopo una certa età…33 anni iniziano a sentirsi o meglio vedersi!!!).
     Per quanto riguarda la durata posso dirvi che su di me dura tranquillamente fino a sera proprio perché, una volta asciutto, aderisce perfettamente alla pelle esattamente come l’ormai famoso fondotinta sublime (del quale vi ho parlato in questo post).  
Sulla durata sui brufoli infiammati non posso esprimermi poiché ultimamente non ho avuto sfoghi di questo genere ma penso che abbia una buona durata proprio per via della sua consistenza che diventa secca una volta applicato. Ricordatevi che i brufoli, dato che sono infiammazioni calde, non vanno coperti con prodotti troppo cremosi poiché questi tendono a “sciogliersi” e a depositarsi alla base dell’imperfezione andando così ad accentuarla anziché minimizzarla. 
     Nella formulazione del SUBLIME CONCEALER troviamo l’idrolato di salvia, la silica e l’olio di jojoba che lo rendono ideale per le pelli miste e grasse ma la presenza di olio di argan e tocoferolo fanno sì che questo prodotto conferisca alla pelle la giusta dose di idratazione senza appesantirla inoltre lo rendono adatto anche alle zone più delicate del viso.

Per darvi un riferimento riguardo la colorazione di questo prodotto vi lascio uno swatch comparativo del SUBLIME CONCEALER n°02 con il fondotinta sublime numero 02 e 03 dello stesso brand.
sublime concealer (11)Come potete vedere dalla foto il correttore 02 differisce dal fondo 02 poiché quest’ultimo contiene al suo interno una maggiore componente gialla e questo lo si può notare anche mettendolo a confronto con il fondotinta 03 che è sì più scuro ma anche più “giallino” mentre il correttore ha un sottotono più neutro.  
Per quanto riguarda le cinque colorazioni disponibili del correttore sublime posso dirvi che, in linea di massima, sono molto simili ai corrispettivi numeri del fondo sublime (infatti, come vi dicevo prima, io ho acquistato lo 02 e uso la stessa colorazione anche per il fondotinta) e potete trovare uno swatch delle cinque colorazione disponibili in questo post.
La consitenza del SUBLIME CONCEALER è più fluida rispetto al fondotinta sublime che invece è pastoso ma ha in comune con quest’ultimo il finish opaco e la texture asciutta che aderisce perfettamente alla pelle.

Adesso invece vi mostro uno swatch comparativo tra il sublime concealer ed il correttore in crema nude di Avril Cosmetiques che ho usato con soddisfazione durante l’inverno ma che ora inizia a risultare troppo pesante per la mia zona perioculare leggermente grassa.sublime concealer (10)Per quanto riguarda la colorazione potete notare che il correttore Avril è leggermente più scuro ed ha una componente arancione più intensa mentre il correttore sublime è più chiaro ed ha un sottotono più neutro infatti io lo uso non solo sul contorno occhi ma anche sul resto del viso per coprire le imperfezioni proprio perchè si adatta perfettamente al mio incarnato.
Questi due prodotti sono molto diversi dal punto di vista della texture infatti il correttore sublime è decisamente più asciutto ed ha una consistenza fluida e leggera mentre il correttore Avril è più cremoso ed ha una consistenza più grassa e corposa.

 

INCI:
SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER (SALVIA SCLAREA (CLARY) FLOWER/LEAF/STEM WATER)*, OCTYLDODECANOL, GLYCERIN*, SUCROSE PALMITATE, PARFUM (FRAGRANCE), CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, SILICA, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, CELLULOSE.
Potrebbe contenere +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77491 (IRON OXIDES), CI 77492 (IRON OXIDES), CI 77499 (IRON OXIDES)

*ingredienti biologici/organic ingredients

 

 

CONCLUSIONI:
🍃 
si fissa bene al contorno occhi anche senza l’ausilio della cipria; 
🍃
 ha un’ottima durata; 
🍃 texture fluida e asciutta che lo rende ideale per un contorno occhi grasso; 
🍃
 buona coprenza; 
🍃
 non si deposita nelle pieghette.

Per concludere vi mostro la resa del SUBLIME CONCEALER sulle mie occhiaie (perdonate le mie sopracciglia selvagge ma sono alla ricerca di un’estetista che me le sistemi).
Come potete notare la discromia del mio contorno occhi è stata coperta e l’incarnato appare più uniforme!
sublime concealer (12)


Spero che questo post vi sia stato utile, se avete dubbi o curiosità lasciate pure un commento, sarò felice di rispondervi! Vi ringrazio per essere passati dal mio blog e vi auguro un buon proseguimento di giornata.

2 comments on “SUBLIME CONCEALER DI PUROBIO COSMETICS”

  1. Tesoro ciao!sono andata a rispulciare tuoi vecchi articolibravissima come sempre! Mi sa che di questo correttore prendo anche lo 02, magari lo mischio allo 03 e mi illumina di più

    • Grazie tesoro, mi fa davvero piacere ricevere i tuoi complimenti. Per quanto riguarda il correttore credo che l’idea di miscelare un po’ dello 02 con lo 03 per illuminare alcune zone del viso sia un’ottima idea, brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*