1939708_305884396231722_4359544667179331474_n

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: 
correttore correttivo per correggere discromie bluastre.
Marchio:
PUROBIO COSMETICS.
PAO: 18 mesi.
Prezzo: 7,90 euro.
Reperibilità: Sul sito di PuroBio Cosmetics trovate i vari rivenditori, io ho acquistato questo prodotto da Naturalmente Buoni e Belli.
Certificazioni:

Cosmetici biologiciVeganNickel tested

 

 

 

 

 

  

  

L’AZIENDA:
PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti.
Quest’azienda utilizza ingredienti biologici certificati di alta qualità, non usa sostanze dannose (quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici) e produce prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

 

 

correttori-correttivi-600x600DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“Il Correttore correttivo PuroBio Cosmetics ha una consistenza morbida e idratante grazie agli oli vegetali di soia e albicocca, uniforma e normalizza la pigmentazione dell’incarnato. 
Il prodotto è Nickel tested ed è certificato biologico da ccpb e Natrue.”

  

  


DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:

Packaging: matitone correttore arancione utile per correggere le discromie violacee.
Consistenza: texture morbida e facilmente sfumabile.
Profumo: la profumazione di questi matitoni è delicata e non persistente.correttore correttivo3

 

 

  

LA MIA OPINIONE:
Il CORRETTORE CORRETTIVO ARANCIO fa parte di una linea di correttori di 4 colorazioni differenti che hanno il compito di “coprire e neutralizzare” le discromie della pelle (arancio e verde) e di illuminare l’incarnato (giallo e lilla).

ruota dei colori

Come vi ho già detto nel post sulle novità Purobio, per camuffare le discromie della pelle dobbiamo fare riferimento alla ruota dei colori e cercare su quest’ultima il colore complementare a quello che vogliamo minimizzare
Guardando l’immagine della ruota dei colori questo discorso diventa molto più semplice infatti basta cercare su quest’ultima il colore complementare alla discromia che dovete “correggere” (i colori complementari sono posti uno di fronte all’altro) e utilizzare un correttivo di quel colore.  
In linea di massima vi basta ricordare che: 
🍃 se avete un occhiaia viola dovrete usare un correttivo giallo; 
🍃 se la vostra occhiaia è blu vi servirà un correttivo arancione; 
🍃 se dovete camuffare una discromia rossa avrete bisogno di un correttivo verde.

 

 

correttivi2Facendo riferimento a questa regola PUROBIO ha pensato bene di produrre 4 correttori correttivi:
• n.31 VERDE. Questo correttore è utile per nascondere le discromie rosse come brufoli, macchie post brufolo, couperose e capillari;
• n.32 ARANCIO. Serve per camuffare le occhiaie bluastre e le macchie scure della pelle come macchie solari, macchie dell’età, iperpigmentazione;
• n.33 GIALLO. Si tratta di un correttivo utile per illuminare l’incarnato quindi basta applicarlo su zigomi, mento, centro della fronte, naso e arco di cupido per dare maggior risalto a queste zone;
• n.34 LILLA. Questo correttore si usa per ravvivare gli incarnati spenti ed è consigliato soprattutto per le carnagioni olivastre.

 

 

correttore correttivo   Il matitone ARANCIO n°32 (come anche gli altri 3 correttori correttivi) ha una texture morbida e cremosa (per darvi un riferimento posso dirvi che ha una consistenza più morbida dei correttori numero 18 e 19 già presenti nella gamma di prodotti PuroBio) e questo grazie alla presenza nella formulazione di olio di soia e olio di albicocca (ci tengo a dirvi che quest’olio è potenzialmente comedogeno ma a me non ha dato problemi). 
   Una delle caratteristiche che mi fa apprezzare molto questo matitone è la sua sfumabilità infatti, nonostante sia molto scrivente e pigmentato, riesco ad usarlo anche sulle mie occhiaie non eccessivamente scure proprio perché è un prodotto che si sfuma con estrema facilità.
Trattandosi di un prodotto correttivo e dal colore intenso ricordatevi che è necessario applicarci sempre sopra un correttore della vostra tonalità di pelle per uniformare al meglio la discromia prima di procedere con l’applicazione del fondotinta infatti in questo modo sarete sicure di ottenere una base uniforme.
   Questo matitone, nonostante abbia una consistenza morbida e sia ricco di olietti che gli conferiscono un buon potere idratante, non risulta grasso e corposo sul contorno occhi anche perché, essendo caratterizzato da un colore davvero molto intenso, va applicato e dosato con attenzione e successivamente sfumato leggermente per evitare di ritrovarsi con gli occhi cerchiati di arancione.

Un mesetto fa ho acquistato l’under eye concealer numero 1.0 di Nabla cosmetics perchè cercavo un prodotto leggermente aranciato in grado di camuffare le mie occhiaie e, avendo letto che si trattava di un prodotto abbastanza secco, ho pensato potesse andare bene per me e mi sono lanciata all’acquisto.
Purtroppo questo correttore non mi soddisfa molto poiché, nonostante lo fissi con la cipria, mi evidenzia le pieghette andandovisi a depositare in mezzo. Visto che il correttore Nabla non si sposa bene con il mio contorno occhi non potevo di certo esimermi dal provare il matitone n°32 (se non si è capito sono alla ricerca di buone motivazioni che giustifichino i miei acquisti makeupposi!!!  😉  ).correttore correttivo4 Come potete notare dalla foto il correttore di Nabla è un color salmone abbastanza delicato infatti ero solita usarlo da solo, senza ausilio di altri correttori: lo sfumavo sulle occhiaie, poi uniformavo il tutto applicandoci sopra il fondotinta e infine applicavo un velo di cipria per fissare il tutto (o meglio nel tentativo di fissarlo).
Il correttore arancio invece è molto più pigmentato infatti, nonostante si sfumi con molta facilità, necessita di essere coperto con un correttore della nostra carnagione prima dell’applicazione del fondotinta ma con questo ulteriore passaggio saremo sicure di realizzare una base uniforme.

  

  

INCI:
OLUS OIL; OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE; C10-18 TRIGLYCERIDES; COPERNICIA CERIFERA CERA*; GLYCINE SOJA OIL*; PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL*; HYDROGENATED VEGETABLE OIL; MICA; CANDELILLA CERA; POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE; GLYCERYL CAPRYLATE; TOCOPHERYL ACETATE; SORBIC ACID.
Potrebbe contenere: C.I. 77891; C.I. 77492; C.I. 77499; C.I. 77491.

*ingredienti biologici/organic ingredients

 

 

CONCLUSIONI:
🍃 
texture morbida che lo rende facilmente sfumabile; 
🍃 colore intenso; 
🍃 non risulta corposo sul contorno occhi; 
🍃 una volta sfumato aderisce bene alla pelle e non si deposita nelle pieghe presenti sotto gli occhi;
🍃 contrasta bene le discromie bluastre.

Spero di esservi stata utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog, se avete domande lasciate un commento e sarò felice di rispondervi!

8 Commenti su CORRETTORE CORRETTIVO ARANCIO DI PUROBIO COSMETICS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.