Da quando uso il FONDOTINTA SUBLIME di Purobio mi è capitato spesso di sentirmi rivolgere la fatidica domanda “come lo stendi?”. Finora vi ho sempre suggerito di applicarlo con un pennello a setole piatte, fitte e corte come, ad esempio, il pennello numero 03 di Purobio oppure una spugna blender ma adesso vi suggerisco una terza opzione: miscelarlo con la sorellina BB CREAM SUBLIME.

Come vi dico spesso, la pelle è un organo con esigenze specifiche che variano in base a fattori esterni ed interni e dobbiamo imparare a capirla ed utilizzare dei prodotti capaci di rispondere alle sue necessità infatti io, pur avendo una pelle normale-mista, alterno il fondotinta minerale a fondotinta più asciutti a prodotti più idratanti in base alle esigenze della pelle (ovviamente non uso mai prodotti con formulazioni troppo grasse altrimenti mi ritroverei il viso super lucido nel giro di pochi minuti).

Da un paio di mesi ho trovato questa valida soluzione per ottenere un prodotto capace di conferire un discreto grado di idratazione, semplice e veloce da applicare (anche con le mani), con una coprenza medio alta ed un finish mat: BB CREAM SUBLIME + FONDO SUBLIME. bbcream e fondo4

 

🍃 La BB CREAM SUBLIME è un prodotto dalla texture molto fluida che ci permette di lavorare il prodotto con calma e di stratificarlo dove necessario per ottenere maggiore coprenza.
Si tratta di un prodotto abbastanza idratante grazie alla presenza di olio di nocciolo di albicocca e burro di karitè ma nella formulazione sono presenti anche ingredienti miranti a normalizzare la produzione di sebo quali l’idrolato di salvia, la mica e la silica.
Questo prodotto, pur essendo abbastanza idratante, è caratterizzato da una consistenza leggera che gli permette di essere usato anche su pelli normali-miste infatti io lo uso tranquillamente anche senza primer opacizzante come base perché mi basta una leggera spolverata di cipria per tenere a bada la lucidità della zona T per diverse ore.
A differenza di molte bb cream, questa ha una coprenza media infatti uniforma bene l’incarnato minimizzando più che discretamente le macchioline post brufolo (vi invito a leggere la recensione che ho scritto su questo prodotto per vedere gli swatches delle colorazioni disponibili e la foto prima e dopo l’applicazione) inoltre regala un aspetto luminoso.

🍃 Chi mi segue su instagram lo sa, io adoro il FONDOTINTA SUBLIME perché ha un’alta coprenza e regala al mio incarnato un aspetto mat che dura a lungo anche sulla zona T.
La sua consistenza densa non è mai stata un problema per me infatti lo stendo con estrema facilità grazie all’ausilio del pennello numero 03 di Purobio cosmetics se voglio ottenere una coprenza alta oppure con la blender Purobio se voglio un effetto leggermente meno coprente e più naturale (la coprenza resta comunque medio alta).
Un altro aspetto che ci tengo a sottolineare è la sua leggerezza sulla pelle infatti, a dispetto di quanto si possa pensare vedendo la consistenza di questo prodotto, una volta applicato risulta davvero leggero sulla pelle e non mi crea quella fastidiosa sensazione di pelle ostruita ed appesantita.
La sua texture asciutta si fissa alla pelle molto velocemente e per questo motivo vi consiglio sempre di lavorare il prodotto procedendo per piccole zone. Quest’aspetto lo potrà rendere “antipatico” da applicare ma di contro fa sì che il fondotinta non si sposti per molte ore assicurandoci un makeup impeccabile a lungo, anche quando le temperature esterne sono alte.
Questo fondotinta è ideale per le pelli miste e grasse infatti contiene estratto di salvia, silica, mica e amido di mais dalle proprietà seboassorbenti ed astringenti ma è arricchito da ingredienti che svolgono un’azione antiossidante, emolliente ed idratante come il burro di karitè, l’olio di argan e l’estratto di vite rossa.
Per maggiori informazioni e swatches vi invito a leggere la recensione che gli ho dedicato tempo fa.

LA COMBO SUBLIME:
Come vi ho detto all’inizio di questo post, miscelando il FONDOTINTA SUBLIME con la BB CREAM SUBLIME otterrete un prodotto dalla texture liquida e leggera facile da stendere caratterizzato da un’asciugatura lenta che ci permette di lavorarlo “con calma” e di stratificare il prodotto nelle zone che richiedono maggiore coprenza. 
Applicando questi due prodotti insieme otterrete un incarnato opaco ed uniforme infatti le discromie saranno coperte bene poichè il prodotto che ne risulterà sarà caratterizzato da una buona coprenza (ovviamente la coprenza varierà da medio-alta ad alta in base al prodotto che userete in maggiore-minore quantità). 
Per quanto riguarda la formulazione, avrete un prodotto che risulta leggero sulla pelle, capace di tenere a bada la produzione di sebo e, allo stesso tempo, di conferire un buon grado di idratazione.fondo e bbcream12
 
 
 
CONCLUSIONI:
• 
coprenza alta; 
• 
texture leggera; 
discreta azione idratante;   
buona azione seboassorbente; 
• 
asciugatura più lenta; 
possibilità di stratificare il prodotto; 
finish opaco.
 
 
CONSIGLIO PER L’ APPLICAZIONE:
Sia che decidiate di usare bb cream e fondo insieme che da soli vi consiglio di applicarli con il pennello numero 03 di PuroBio se volete ottenere una coprenza più alta oppure con la blender se volete ottenere un effetto più naturale.fondo e bbcream10

6 Comments on LA MIA COMBO PER UNA PELLE “SUBLIME” [beauty tips]

  1. Pavone Cosmetics
    ottobre 13, 2016 at 8:03 am (11 mesi ago)

    Complimenti recensione dettagliata e utilissima!! Anch’io utilizzo questi due prodotti in simbiosi e sono perfetti! Un bacione cara

    Rispondi
    • makeupbioaddicted
      ottobre 13, 2016 at 1:00 pm (11 mesi ago)

      Valentina ti ringrazio per i complimenti.
      In effetti usandoli insieme si ottiene un prodotto eccezionale!
      Un bacione cara.

      Rispondi
  2. Antonella
    ottobre 13, 2016 at 4:24 pm (11 mesi ago)

    Ottimo post. Già avevo seguito il tuo consiglio da Instagram e l’accoppiata è vincente. Brava

    Rispondi
    • makeupbioaddicted
      ottobre 15, 2016 at 4:29 pm (11 mesi ago)

      Antonella, ti ringrazio di cuore per essere comunque passata a leggere il post nonostante avessi già messo in pratica il mio consiglio.

      Rispondi
  3. Valentina Sgroi
    ottobre 14, 2016 at 9:45 am (11 mesi ago)

    Non ho mai provato ad usarli assieme, però effettivamente è un ottima pensata 😉 Grazie dell’info tesoro <3

    Rispondi
    • makeupbioaddicted
      ottobre 15, 2016 at 4:30 pm (11 mesi ago)

      Valentina spero che questo mio “trucchetto” possa esserti utile.
      Fammi sapere cosa ne pensi!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*