coconutsplash-it-banner-1INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: bustine monodose per oil pulling.
Marchio: COCONUT SPLASH by MAX MEDIX.
Prezzo: 23,99 euro.
Reperibilità: Potete acquistare questo prodotto direttamente sul sito Coconut Splash .

 

 

L’AZIENDA:
“Ci impegniamo da sempre per offrire ai nostri clienti le migliori soluzioni naturali e biologiche disponibili. Abbiamo diversi uffici in giro per il mondo: India, Inghilterra, Nuova Zelanda e Australia. Ogni ufficio dispone di un team di esperti che si impegna quotidianamente per offrirti i prodotti migliori. Lavoriamo senza sosta, e amiamo il nostro lavoro di squadra che portiamo avanti lungo tutto il percorso, dalla progettazione alla consegna del prodotto.  
I prodotti CoconutSplash non contengono mai additivi chimici, conservanti o leganti. Molti degli ingredienti contenuti nei nostri prodotti sono utilizzati da millenni per le loro proprietà benefiche. Non vi sono dubbi che questi prodotti naturali abbiano grandi benefici sulla salute, tuttavia il tempo necessario per ottenere i risultati desiderati può variare da persona a persona.” 

  

  
 
 

coconut oil pulling_2DESCRIZIONE DA PARTE DELL’AZIENDA :
“La fama dell’olio di cocco è cresciuta notevolmente nel corso degli ultimi anni, sia nel contesto culinario che nell’ambito della cura del corpo e della cosmetica, in merito alle sue molteplici qualità benefiche per la salute. Coconut Splash Oil Pulling è composto da olio di cocco naturale al 100% e menta, per aiutarti ad ottenere denti più bianchi ed un alito fresco. La confezione copre un periodo di 14 giorni durante il quale potrai ridurre in modo naturale e sicuro la flora batterica presente nella bocca, regalandoti un sorriso smagliante.
Ingredienti naturali al 100% senza additivi chimici. ” 

  

 

  
coconut oil pulling_3DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: Il trattamento si compone di 14 bustine monodose ciascuna contenente 10ml di olio.
Gusto: Questo trattamento è a base di olio di cocco e olio di menta piperita che conferisce al prodotto un gusto leggermente mentato che rende l’olio pulling davvero gradevole da praticare.

 

 

BENEFICI DELL’OIL PULLING:
Si tratta di un’antica pratica ayurvedica utile a mantenere in salute il cavo orale.
Questa tecnica prevede l’utilizzo dell’olio per eliminare i batteri che durante il sonno vengono “depositati” dal nostro organismo nella bocca infatti l’olio attira i batteri e le tossine che in questo modo vengono sospesi in esso ed espulsi insieme a quest’ultimo quando lo si sputa.

🍃 Eliminando i batteri l’OIL PULLING aiuta a :
•  contrastare l’alito cattivo causato dai batteri presenti nel cavo orale; 
•  prevenire gengiviti e carie (se soffrite di gengiviti vi consiglio di utilizzare l’olio di cocco poiché ha proprietà antinfiammatorie); 
•  ottenere denti più bianchi.

🍃 Eliminando le tossine aiuta a:
•  avere una pelle più bella
•  alleviare il mal di testa causato dall’accumulo di tossine nell’organismo (tra le possibili cause del mal di testa e dell’emicrania infatti vi è anche la ritenzione delle tossine o di agenti irritanti nel tessuto del sistema nervoso); 
•  disintossicare  tutto l’organismo infatti la nostra bocca è popolata da tossine, batteri, funghi, virus e parassiti e quando il nostro corpo è sovraccarico o sotto stress le tossine potrebbero diffondersi in tutto l’organismo; 
•  non sovraccaricare reni e fegato poiché, eliminando le tossine dal loro luogo d’origine (la bocca), questi due organi avranno meno tossine da filtrare e quindi meno lavoro da fare. 
•  regolare gli ormoni. Secondo la medicina ayurvedica l’oil pulling aiuta a correggere gli squilibri ormonali, a regolare il ciclo mestruale e a ridurre i sintomi della sindrome premestruale.

🍃L’OIL PULLING aiuta anche a : 
• 
alleviare dolori alla mascella dato che quest’ultima viene rafforzata dall’esercizio fisico compiuto durante la pratica di questa tecnica.
•  disintossicarsi dai metalli pesanti infatti anche questi durante la notte si depositano nella bocca. 
•  migliorare il  funzionamento sia del sistema immunitario.

 

 

LA MIA OPINIONE:
Vi spiego in poche righe in cosa consiste questa semplice quanto efficace pratica: 
1) pulire la lingua con un nettalingua o con un cucchiaio per eliminare tossine, batteri, funghi e residui di cibo che si accumulano su essa durante il sonno;
2) versare in bocca un cucchiaio di olio e procedere con degli sciacqui per 15 minuti prestando attenzione a far passare l’olio in tutta la cavità orale. 
Effettuando gli sciacqui l’olio assumerà una texture simile al sapone e, proprio come il sapone, l’olio svolgerà la funzione agente pulente della bocca purificando il cavo orale. 
NB: questa tecnica va praticata al mattino appena ci si sveglia e a stomaco vuoto. 

Come vedete si tratta di una tecnica molto semplice ma bisogna prestare particolare attenzione all’olio da usare infatti deve essere un olio biologico spremuto a freddo a scelta tra: 
• olio di sesamo utile per ridurre notevolmente la presenza dello Streptococcus mutans, un comune batterio orale responsabile di una varietà di malattie orali ma anche della placca; 
• olio di cocco ottimo come antibatterico naturale per via della presenza di diversi acidi grassi tra cui l’acido laurico, l’acido caprilico e l’acido caprico che eliminano diverse specie di microbi, virus e funghi.

 

In passato avevo praticato questa tecnica utilizzando del semplice olio di cocco e, sebbene i benefici ci fossero, ho avuto difficoltà a protrarre a lungo il trattamento per via del sapore poco gradevole dell’olio invece con il COCONUT OIL PULLING, grazie alla presenza di olio di menta piperita, questa pratica mattutina risulta decisamente più piacevole.
La pratica quotidiana di questo trattamento di soli 14 giorni ha apportato grandi benefici per quanto riguarda la presenza di tartaro che infatti è notevolmente diminuita ma anche per quanto riguarda la presenza di placca che diminuendo regala ai denti un aspetto più luminoso e li fa apparire anche leggermente più bianchi. 
Un altro dato positivo riguarda il benessere generale della bocca e questo anche perché l’olio, penetrando tra i denti ma anche nel colletto gengivale dove solitamente si annidano i batteri, effettua una pulizia profonda infatti in questo modo sono riuscita a tenere sotto controllo le infiammazioni del mio dente del giudizio parzialmente uscito proprio perché riuscivo a tenere il colletto gengivale sempre pulito e perché rimuovevo batteri e tossine dal cavo orale.
Tutti i benefici che vi ho elencato riuscireste sicuramente ad ottenerli praticando l’oil pulling con del semplice olio di cocco ma utilizzando questo prodotto avrete modo di praticarla al meglio grazie al fatto che la quantità di prodotto presente nella bustina è giusta per effettuare gli sciacqui e che la menta lo rende gradevole.  
Consiglio a tutti di praticare quest’antica tecnica ayurvedica ma in particolar modo a chi ha na maggiore produzione di tartaro e a che soffre di infiammazioniquali le gengiviti.

 

 

CONCLUSIONI:
🍃 contrasta l’alito cattivo;
🍃 riduce la formazione della placca (causa di gengiviti);
🍃 prevenire la formazione delle carie;
🍃 aiuta ad ottenere denti più luminosi;
🍃 pelle più bella.

2 comments on “OIL PULLING CON COCONUT SPLASH”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*