Crea sito
5 In Make-up/ Review prodotti

Special Effects Bronzer di Neve Cosmetics

Il sole inizia ad essere sempre più caldo e intenso, finalmente iniziamo a fare delle passeggiate all’aria aperta e il nostro incarnato, piano piano, inizia a “dorarsi” quindi quale momento migliore di questo per lanciare una novità capace di scaldare il nostro viso?
Ebbene sì, proprio pensando alla tanto agognata tintarella (ma in realtà, non solo a quella), Neve Cosmetics ha deciso di ampliare la gamma degli SPECIAL EFFECTS con 4 BRONZER ed io sono molto felice di potervene parlare.

logo neve cosmeticsNEVE COSMETICS non ha di certo bisogno di presentazioni dato che è una casa cosmetica molto nota ed apprezzata per le sue referenze di make-up e di skincare naturali e per la sua “etica cruelty free”.
Dopo il lancio del tanto apprezzato fondotinta Star System di cui vi ho parlato QUì, l’azienda ha deciso di continuare a percorrere la strada dei prodotti in stick (estremamente pratici e, in questo caso, anche performanti) e, fino ad oggi, ci ha proposto ben due linee di referenze di questa tipologia: la linea degli STAR SYSTEM è stata ampliata con gli SPECIAL EFFECTS, effetti speciali in stick che si fondono sul viso per regalarci nuovi finish, texture, riflessi e cromie.
Da oggi, oltre ai 4 TEXTURIZER ed ai 4 BLUSH, avremo a disposizione anche 4 BRONZER.

“Gli stick che simulano le luci calde dell’abbronzatura ideale e le ombre del contouring cinametografico.
Sempre a portata di mano (e di borsetta)!”

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: bronzer in stick.
Marchio: NEVE COSMETICS
Prezzo: 15,90 euro ma, fino al , saranno in promo lancio a 13,52 euro e, inserendo il cod. aff. SELENE10, li pagherete 12,17 euro.
Quantità: 4 ml.
PAO: 12 mesi.
Reperibilità: Se volete acquistare i prodotti Neve Cosmetics con uno SCONTO del 10% (cumulabile con le promo in corso e valido su tutto il sito) vi basterà accedere al sito aziendale cliccando quì e inserire il codice affiliato SELENE10 nel box riportante la dicitura Voucher/Coupon.

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: il pack è un cilindro in plastica di 12cm alle cui estremità sono presenti due tappi, da un lato troviamo il prodotto in crema e dall’altro una spugna pensata per i ritocchi fuori casa.
Consistenza: morbida e scorrevole.
Profumo: personalmente non percepisco alcuna profumazione.

 

LA MIA OPINIONE:
Le efelidi iniziano timidamente a fare capolino sul mio naso e, sebbene la strada per il colorito dorato sia ancora molto lunga, sono davvero felice di aver avuto modo di mettere alla prova questi 4 nuovi bronzer pensati per enfatizzare le carnagioni baciate dal sole ma anche per ridare tridimensionalità al volto.
Vi dico subito che questi prodotti, con qualche accortezza, sono adatti un po’ a tutti, alle carnagioni più chiare e a quelle più scure, e che, sebbene siano perfetti per chi ha il sottotono neutro caldo, alcuni di essi possono essere usati anche da chi, come me, lo ha neutro freddo.
Questo è possibile perché i prodotti sono stratificabili e alcuni hanno delle colorazioni dalla temperatura non eccessivamente calda.

Prima ancora di entrare nel dettaglio della recensione ci tengo a fare una precisazione riguardo le tecniche, ahimè spesso confuse, del CONTOURING e del BRONZING.
Il contouring si esegue con prodotti dal sottotono freddo e serve per definire i volumi del viso creando delle zone d’ombra (e zone luminose) ridandogli tridimensionalità dato che, dopo l’applicazione del fondotinta, risulta piatto.
Il bronzing si esegue con prodotti dal sottotono neutro caldo e serve per ricreare l’effetto “baciata dal sole” infatti le zone interessate da questa tecnica sono le gote, l’attaccatura dei capelli, il mento, il naso (i punti che naturalmente si abbronzano per primi).

Dopo la brevissima parentesi su queste due tecniche vi dico che il contouring può essere creato anche con un bronzer, purché sia opaco e non sia eccessivamente caldo.
Personalmente ritengo che questa del contouring realizzato con un bronzer sia la scelta migliore per chi è alle prime armi con il make-up (o quantomeno è alle prime armi con questa tecnica) e per chi ha dei lineamenti spigolosi perché in questo modo non rischieranno di renderli ancora più duri.

Sto usando gli Special Effects Bronzer di Neve cosmetics da alcuni giorni e posso dirvi che mi piacciono perché sono facilissimi da usare in quanto si sfumano facilmente e possono essere applicati direttamente sulla pelle già truccata senza rischiare di spostare la base sottostante.
Così come i blush special effects, anche i bronzer possono essere applicati tranquillamente sia sopra i fondi in polvere che sopra quelli liquidi o in crema scegliendo la modalità di applicazione più congeniale alle vostre esigenze e alla vostra manualità.
In questi giorni ho provato a sfumarli con vari pennelli (con setole più o meno fitte) a seconda dell’effetto che desideravo ottenere e il risultato finale è sempre stato ottimale ma, se non avete molta dimestichezza con il make-up, vi consiglio di applicarli prelevando il prodotto con il pennello direttamente dallo stick oppure con le dita perché il calore della pelle vi aiuterà a diffondere per bene il prodotto senza creare macchia.

Altra caratteristica che sta facendo sì che io apprezzi gli special effects bronzer è la loro texture sottile che fa’ sì il prodotto non vada ad enfatizzare i pori dilatati (mi raccomando però, è importante che la pelle sia ben idratata).
Proprio grazie alla loro texture sottile che non fa strato e che aderisce bene alla pelle, il prodotto resta fermo al suo posto fino a quando non andrete a struccarvi e può essere stratificato così di ottenere sia un effetto più intenso e deciso che uno più naturale.

Come vi ho già detto gli Special Effects di Neve Cosmetics sono 4 (dal basso a sx verso l’alto a dx abbiamo Sculptress, Savannah, Magyptian e Cubadiving) e differiscono per colorazione, pigmentazione e finish infatti ci sono 2 bronzer con finish vellutato (quelli centrali), 1 bronzer con finish opaco (quello in basso) e un altro bronzer con finish shimmer (quello in alto).
Ci tengo a farvi presente che io ho un incarnato molto chiaro e freddo e per questo su di me le colorazioni dei prodotti neutro caldi risultano particolarmente calde e aranciate.

 

SCULPTRESSTra i 4 special effects bronzer di Neve Cosmetics questo è senza alcun dubbio quello che più mi si addice, il più adatto al mio sottotono neutro freddo (sono IP) ma anche il più versatile.
Se vi state domandando il perché vi rispondo subito:
• si sposa bene sia con gli incarnati neutro freddi che con quelli neutro caldi;
 può essere applicato sia sulle carnagioni chiare che su quelle scure perché si sfuma benissimo, ha una pigmentazione alta e può essere stratificato;
 è ideale per realizzare una sorta di soft sculpting e ridefinire i volumi andando a creare delle ombre ma può essere usato anche per il effettuare il bronzing su pelli scure o abbronzate.

Si tratta di un marrone neutro freddo (su di me risulta più caldo perché io sono alquanto fredda) dal finish opaco e per questo è ideale per creare le famose ombre del contouring di cui vi ho parlato a inizio recensione ed io consiglio questo prodotto soprattutto a chi ha i lineamenti spigolosi perché, grazie alla sua temperatura neutro freddo, non andrà ad indurirli ulteriormente.

PS: se decidete di applicarlo direttamente sulla pelle mettete poco prodotto per volta perché è davvero molto pigmentato.

 

SAVANNAHQuesto bronzer è caratterizzato da un finish vellutato e da una pigmentazione media infatti lo consiglio a chi ha un sottotono neutro caldo ed una carnagione chiara per realizzare un delicato contouring o a chi ha un sottotono neutro caldo ed una carnagione media per scaldare naso, gote e fronte ed ottenere il famoso effetto “baciata dal sole”.

Si tratta di un bellissimo marrone caramello chiaro dal finish vellutato e dal sottotono caldo.

 

MAGYPTIANAnche questo bronzer è versatile infatti può essere usato:
 come blush luminoso su incarnati chiari e neutro caldi;
 come top coat per blush in crema per renderli più luminosi;
come illuminante su pelli medio scure o abbronzate (andando a stratificare il prodotto).

Magyptian è un bronzer luminoso caratterizzato da dei bellissimi riflessi color oro caldo e da una base colore a metà strada tra il color zucchero di canna ed il caramello che diventa quasi trasparente quando andrete a sfumare il prodotto sulla pelle.

Durante le varie applicazioni ho notato che il prodotto a volte “sfarina” leggermente se la pelle non è ben idratata.
Non si tratta di un difetto che compromette l’utilizzo del prodotto o la resa finale di quest’ultimo sulla pelle ma, dato che ho notato questo dettaglio mi sembra giusto farvelo presente. Vi basterà non esercitare troppa pressione durante l’applicazione del prodotto e idratare bene la pelle per evitare questo piccolo inconveniente ma, qualora dovesse verificarsi, non preoccupatevi perché quando andrete a sfumare il bronzer sulla pelle non vi ritroverete di certo con delle macchie.

 

CUBADIVINGSiamo arrivato al bronzer che personalmente ritengo possa essere utilizzato come blush sulle pelli chiare e medie dal sottotono neutro caldo dato che è caratterizzato da una pigmentazione medio bassa ma stratificabile ed un finish vellutato.

Si tratta di un colore a metà strada tra il pesca ed il biscotto e proprio per questo penso possa sposarsi bene con gli incarnati dal sovrattono olive oppure con gli incarnati chiari che vogliono regalare alle proprie gote un delicato effetto salute.

Se volete acquistare i prodotti Neve Cosmetics con uno SCONTO del 10% (cumulabile con le promo in corso e valido su tutto il sito) vi basterà accedere al sito aziendale cliccando quì e inserire il codice affiliato SELENE10 nel box riportante la dicitura Voucher/Coupon.

 

CONCLUSIONI:
si sfumano molto bene;
possono essere stratificati per ottenere una colorazione più o meno intensa;
non enfatizzano i pori dilatati;
hanno una durata elevata (anche su pelle nuda);
non spostano il fondotinta sottostante (sia che sia in crema che liquido che in polvere).

 

INCI SAVANNAH:
Caprylic/Capric Triglyceride, Ricinus Communis Seed Oil/Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Mica, Silica, Candelilla Cera/Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Neopentyl Glycol Dicaprylate/Dicaprate, Oryza Sativa Bran Cera/Oryza Sativa (Rice) Bran Wax, Ci 77492/Iron Oxides, Copernicia Cerifera Cera/Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Ci 77491/Iron Oxides, Ci 77499/Iron Oxides, Simmondsia Chinensis Seed Oil/Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Cetyl Alcohol, Adansonia Digitata Seed Oil, Olea Europaea Fruit Oil/Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Benzyl Alcohol, Tocopheryl Acetate, Tocopherol, Dehydroacetic Acid.

ADV: QUESTI PRODOTTI MI SONO STATI GENTILMENTE INVIATI DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLI E RECENSIRLI  E QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

5 Commenti

  • Rispondi
    Loredana
    Giugno 24, 2020 at 9:34 pm

    Ip a rapporto. Ero indecisa, ma visto che ho fatto ordinino per la Glass Glow perché non sciogliere il dubbio anche su Sculptress 😉

  • Rispondi
    Alessia
    Maggio 12, 2020 at 4:21 pm

    Hai veramente fatto una recensione perfetta ! Mi ha aiutata molto a capire di che prodotti si tratta ed hai soddisfatto a pieno le mie curiosità, chiarendo dei miei dubbi e facendomi davvero venire voglia di provarli😍 !
    Come sempre sei bravissima!
    Un abbraccio
    Alessia

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Maggio 24, 2020 at 10:16 pm

      Grazie Alessia, sono davvero felice di averti aiutata a “conoscere” meglio questi prodotti.

  • Rispondi
    Tina - Miss Purpurea
    Maggio 12, 2020 at 2:03 pm

    Non vedevo l’ora di leggere un articolo su queste novità! Il mio cuore è stato rapito da Magyptian e Cubadiving 😍 Grazie per questa recensione super dettagliata, sei sempre il mio punto di riferimento e non posso non consultare il tuo blog prima di fare acquisti ❤️

  • Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.