Crea sito
4 In Make-up/ Review prodotti

Mascara Double Dream di Purobio

Dopo diversi mesi di utilizzo e con all’attivo ben due confezioni (la seconda l’ho appena iniziata) finalmente vi parlo del tanto chiacchierato e apprezzato mascara Double Dream di Purobio.
Vi dico subito che questo prodotto mi ha stupita fin dalla prima applicazione e questo è tutto dire perché solitamente i mascara (soprattutto quelli ecobio) hanno sempre bisogno di un paio di settimane di “assestamento” dato che all’inizio hanno una texture molto liquida e il loro effetto sulle ciglia è estremamente naturale.
Devo dire di non essere l’unica ad averlo apprezzato fin da subito e ne è la prova il fatto che sia andato sold out ovunque nel giro di pochissime settimane.

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: make-up biologico.
Marchio: PUROBIO
Quantità: 10 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 14,90 euro.
Reperibilità: Tathia, TiarèAltrostile (presso questo shop potete avere uno sconto del 15% inserendo il codice -non affiliato- ABioAddicted15), Bio boutique la rosa canina (su questo shop con il codice SELENE15 potrete usufruire del 15% di sconto), Amazon.
Certificazioni:

 

 

 

 

 

 

PuroBIO cosmetics è una giovane azienda italiana con sede a Noci (BA) che ha come mission quella di produrre cosmetici biologici di altissima qualità ad un costo contenuto per renderli accessibili a tutti: ingredienti biologici certificati di alta qualità (non usa sostanze dannose quali siliconi, petrolati, parabeni e conservanti sintetici), prodotti privi di profumo, glutine e nickel tested per ridurre al minimo i rischi di allergie.
“Abbiamo fatto tutto questo, perché crediamo che le alternative naturali al sintetico esistono, hanno solo tempi più lunghi, ma la differenza si vede e si sente sulla nostra pelle.” 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: il pack del mascara Double Dream di Purobio è in plastica e viene rivenduto senza pack secondario per limitare gli sprechi e produrre meno rifiuti. Il flacone ha una finitura cromata opaca color rosa ed è dotato di applicatore in silicone.

 

Questo mascara è stato lanciato per celebrare il secondo atto del quinto anniversario di Purobio e, come vi ho già accennato, tra tutte le referenze facente parte di questo atto è stata, senza alcun dubbio, la più apprezzata.
In occasione della ANNIVERSARY #2 l’azienda pugliese ha presentato delle novità una più interessante dell’altra:
🍃 6 maschere viso in crema (3 per pelle secca e 3 per pelle grassa);
🍃 6 maschere viso in alginato (3 per pelle secca e 3 per pelle grassa);
🍃 Lip to Cheek, un prodotto due in uno per labbra e guance declinato in tre colorazioni (ve ne ho parlato in questo articolo);
🍃 Sunset fix & fresh, uno spray fissante e rinfrescante;
🍃 Double Dream, un mascara allungante.

 

LA MIA OPINIONE:
Sin dalla presentazione del mascara Double Dream di Purobio la mia attenzione è ricaduta sullo scovolino in silicone caratterizzato da dentini di lunghezze differenti e da una piccola punta a stella e, sebbene solitamente io non apprezzi particolarmente questa tipologia di scovolino, non so perché ma ne ero incuriosita.
Pur non amando i mascara con l’applicatore in silicone appena ho visto quello del DOUBLE DREAM ho pensato che potesse essere utile per pettinare al meglio tutte le ciglia, da quelle più lunghe a quelle più corte e persino quelle presenti nell’angolo interno dell’occhio (zona spesso difficile da raggiungere) proprio grazie alla sua piccola punta a stella. Questa mia ipotesi ha trovato risposta positiva già al primo utilizzo perché sono riuscita a pettinare e separare perfettamente le ciglia e l’effetto finale che ho ottenuto effettuando due passate di prodotto mi ha soddisfatta molto, avevo ottenuto delle ciglia super nere, ben incurvate e allungate.
Dopo questo inizio più che interessante le mie aspettative hanno iniziato a diventare decisamente più alte proprio perché difficilmente un mascara risulta così performante alla prima applicazione e non vedevo l’ora di scoprire se, una volta assestatasi la texture, il mascara sarebbe riuscito a donarmi anche un leggero volume (caratteristica che in quel momento purtroppo non possedeva).

Nel mentre che continuavo a testare il mascara Double Dream di Purobio ero sempre più soddisfatta e iniziavo a prendere sempre più confidenza con lo scovolino e adesso voglio proprio parlarvi di “lui” perché so che alcune persone non si sono trovate bene per via dei dentini lunghi.
Nonostante il mio poco amore per gli applicatori di mascara in silicone questo del Double Dream a me non ha mai dato problemi e direi che ne è la conferma il fatto che io ne abbia acquistato un’altra confezione. Sebbene i dentini siano piuttosto lunghi sono riuscita sin da subito ad usarlo senza problemi ma va detto che, per quanto mi riguarda, richiede un minimo di accortezza in fase di applicazione per evitare di “sporcare” la palpebra nella zona della rima cigliare.
Per quella che è la mia esperienza vi dico che, prestando un po’ di attenzione, riesco a non macchiare la palpebra nella zona più vicina alla piega dell’occhio (cosa che a volte mi capita con altri prodotti) ma soprattutto riesco a non sporcare la palpebra all’altezza dell’attaccatura delle ciglia, zona più a rischio per “colpa” dei dentini più lunghi. Proprio questi dentini più lunghi potrebbero causare un po’ di fastidio in fase di applicazione a chi ha le ciglia molto corte e un po’ rade ma fortunatamente a me non danno alcun fastidio probabilmente proprio perché ho delle ciglia abbastanza lunghe.

Nelle settimane successive all’apertura del mascara Double Dream di Purobio la mia opinione riguardo il prodotto è andata migliorando sempre più perché oltre a pettinare, separare e allungare perfettamente le ciglia ha iniziato a conferire anche un leggero volume.
Ebbene sì, dopo circa un paio di settimane la sua texture si è leggermente “asciugata” diventando più densa e questo ha fatto sì che fosse possibile ottenere una migliore stratificazione del mascara perché il prodotto si aggrappa meglio alle ciglia o al prodotto già steso su di esse durante le passate precedenti e per questo l’effetto finale è di ciglia più “ciccione” con conseguente leggero effetto volumizzante.
Per quanto riguarda la texture mi preme sottolinearvi che, nonostante si sia asciugata un po’ rispetto a come risultava durante i primi utilizzi, non si è seccata infatti neanche quando il prodotto (praticamente finito) ha raggiuto il PAO il mascara risultava ancora fluido e per nulla secco o grumoso.

Cosa apprezzo del mascara Double Dream di Purobio? La capacità dello scovolino di pettinare perfettamente tutte le ciglia e di arrivare molto bene alla loro attaccatura il che si traduce in una maggiore definizione della rima cigliare che risulterà quasi definita come se avessi fatto l’infracigliare.
Altra caratteristica che mi porta ad apprezzare molto il mascara Double Dream di Purobio è la sua durata sulle ciglia perché non tende a seccarsi e, di conseguenza, non si sgretola nel corso delle ore successive all’applicazione e, cosa non meno importante, anche quando vado a struccarlo noto che le ciglia non sono rigide e che il mascara, a contatto con lo struccante, si scioglie senza creare grumi secchi che potrebbero dar fastidio agli occhi in fase di rimozione del make-up.

Si tratta di un mascara che si riesce a lavorare e stratificare con molta facilità e personalmente lo trovo perfetto per chi ama truccare gli occhi con una riga di eyeliner perché, grazie alla texture fluida ed elastica e all’applicatore capace di pettinare perfettamente le ciglia, riesce a separare perfettamente le ciglia che a causa dell’eyeliner tendono ad attaccarsi leggermente l’un l’altra nella zona della rima cigliare (soprattutto se impiegate del tempo per disegnare la riga).

 

 

CONCLUSIONI:
texture fluida;
separa bene le ciglia e le allunga;
quando la texture si raddensa un po’ riesce anche a donare un leggero effetto volumizzante;
lascia le ciglia morbide ed elastiche;
colore super nero;
non si sgretola nel corso delle ore;
a distanza di mesi dall’aperture la texture non è diventata grumosa;
ideale per chi applica l’eyeliner;
sconsigliato a chi ha le ciglia molto corte a meno che presti una certa attenzione in fase di applicazione.

 

INCI MASCARA DOUBLE DREAM DI PUROBIO:
AQUA / WATER, CERA ALBA / BEESWAX*, CENTAUREA CYANUS FLOWER WATER*, COPERNICIA CERIFERA CERA / COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX*, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, HELIANTHUS ANNUUS SEED CERA /ELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED WAX, POLYGLYCERYL-6 DISTEARATE, PROPANEDIOL, GLYCERYL STEARATE, SQUALANE, MYRICA PUBESCENS FRUIT CERA / MYRICA PUBESCENS FRUIT WAX, CANDELILLA/JOJOBA/RICE BRAN POLYGLYCERYL-3 ESTERS, GLYCERYL CAPRYLATE, CETEARYL ALCOHOL, SODIUM  TEAROYL LACTYLATE, GALACTOARABINAN, BENZYL ALCOHOL, JOJOBA ESTERS,  ANTHAN GUM, POLYGLYCERYL-3 BEESWAX, CETYL ALCOHOL, SODIUM HYDROXIDE, DEHYDROACETIC ACID, ALUMINA, MAGNESIUM OXIDE, SODIUM BENZOATE, RICINUS COMMUNIS SEED OIL / RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL*, POTASSIUM SORBATE, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, PISUM SATIVUM PEPTIDE / PISUM SATIVUM (PEA) PEPTIDE. +/- MAY CONTAIN : CI 77499  IRON OXIDES.
*da agricoltura biologica/ from organic ingredients

 

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

4 Commenti

  • Rispondi
    Flavia
    Novembre 26, 2020 at 1:59 pm

    Davvero un bellissimo effetto😍
    Penso che ci farò un pensierino!
    Gli scovolini di questa tipologia mi piacciono molto.

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Dicembre 7, 2020 at 11:46 am

      A me piace soprattutto quando applico l’eyeliner perché mi permette di pettinare per bene le ciglia.

  • Rispondi
    Greentips74
    Dicembre 7, 2019 at 1:48 pm

    Questo prodotto mi ha colpito particolarmente perché ha tutte le caratteristiche che cerco in un mascara. Sicuramente lo terrò presente per i prossimi acquisti. Grazie per la review così dettagliata.

  • Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.