Crea sito
8 In Review prodotti/ viso/skincare

Linea CUTE PURA di Alma Briosa

Inizio questa recensione parlando di me invece che dell’azienda, ho una pelle matura (ho 37 anni), due gravidanze alle spalle, tante cure dermatologiche effettuate nel corso degli anni eppure la mia pelle continua ad essere impura quindi chi meglio di me può parlarvi della linea CUTE PURA di ALMA BRIOSA???
Scherzi a parte, quando ho saputo che l’azienda stava lanciando questa linea ho esultato perché la mia pelle, nonostante adesso sia soggetta alle imperfezioni solo nel periodo del ciclo, è pur  sempre una pelle impura con un passato di acne che purtroppo ha lasciato sul mio volto qualche segno del suo passaggio.


Alma Briosa è una giovane azienda Italiana che produce cosmetici naturali e biologici con il preciso intento di creare dei prodotti efficaci, naturali e dermocompatibili e per questo hanno sempre dedicato molto tempo alla ricerca dei vari ingredienti ed hanno sempre prestato molta attenzioni alla formulazione: oltre ad essere privi di ingredienti nocivi, i loro prodotti sono ipoallergenici, nickel tested, a ph ortodermico e dermatologicamente testati oltre che cruelty free.
In questi 8 anni di attività (è nata nel 2010) Alma Briosa ha creato 7 linee cosmetiche che si rivolgono a pelli ed esigenze differenti e così troviamo la linea “SUPREME” per pelli mature, “4 BACCHE” (a base dia base di bacche di Goji, Marqui, Aronia e Acai), “COFEE’N TEA” (a base dia base di tè e caffè), “FITOALVEARE” (a base diera d’api, propoli, veleno d’ape e pappa reale), “AMBERMETIC” per bimbi e mamme, le famose “FITOPOMATE e FITISHAMPOO” (caratterizzati dall’alto contenuto di principi attivi ad azione trattante quali estratti glicerici in alte concentrazioni, oli essenziali naturali, pregiati oli vegetali e Fiori di Bach), “WONDER4SKIN“ per poi arrivare alla recente “CUTE PURA“.

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: linea per pelli impure.
Marchio: ALMA BRIOSA
Quantità: 150 ml per il detergente ed il tonico, 50 ml per la maschera e la crema, 5 ml per il roll-on.
PAO: 12 mesi per il detergente, il tonico ed il roll-on e 6 mesi per la maschera e la crema.
Prezzo: 13,00 euro per il detergente, 15,00 euro per il tonico, 24,00 per la crema, 24,00 euro per la maschera e 10,00 euro per il roll-on.
Reperibilità: Altrostile (presso questo shop potete avere uno sconto del 10% inserendo il codice -non affiliato- ABioAddicted15), Ariel BeautyTiarè, Bella Naturale.
Certificazioni:  

   

 

 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: tutte le referenze vengono rivendute all’interno di pack secondari prodotti con carta proveniente da foreste sostenibili, certificata secondo il principale standard di catena di custodia (CoC) per offrire e promuovere in tutto il mondo una gestione delle foreste rispettosa dell’ambiente, socialmente utile ed economicamente sostenibile. I pack primari invece sono in vetro riciclato (con una percentuale di vetro riciclato post-consumo superiore al 75%) con tappo a vite in PP (100% riciclato post-industriale) oppure in PET.
“Il nostro innovativo vasetto verde è tra i primi vasi cosmetici al mondo realizzato con una percentuale di vetro riciclato post-consumo superiore al 75%. Percentuale che sale al 90% considerando anche il vetro riciclato post-produzione. Il suo colore è quello tipico dei frammenti di vetro delle campane della raccolta differenziata. Il vetro si caratterizza per una schermatura del 99% ai raggi UV e per la sua produzione è stata stimata una riduzione delle emissioni di CO, fino al 36%, rispetto alla produzione dello stesso articolo in vetro trasparente non riciclato.”
Profumo: tutte le referenze hanno una profumazione fresca e delicatamente agrumata/balsamica caratterizzata da delle note di fondo floreali.

 

LA MIA OPINIONE:
La linea CUTE PURA di ALMA BRIOSA si compone di 5 referenze specifiche per le pelli “problematiche” e soggette all’insorgenza delle imperfezioni e per questo sono formulate con attivi igienizzanti, astringenti, purificanti, cicatrizzanti e lenitivi.
Vi dico subito che questa linea mi ha dato ottimi risultati infatti, da quando la uso, ho avuto molti meno brufoli ma soprattutto, quelle poche imperfezioni che ho avuto, sono state di entità lieve ed hanno avuto una vita davvero breve e poi ho notato che le zone più grasse della mia pelle si sono normalizzate abbastanza.
Si tratta di una linea che ho trovato davvero efficace nel regolare la produzione di sebo senza andare ad intaccare il film idrolipidico della pelle e senza aggredire le zone meno grasse.
Prima di passare alla mia opinione sulle singole referenze vi dico che, tra tutti i prodotti di questa linea, quello che ho apprezzato maggiormente è la crema gel idratante. Di questo prodotto amo la texture densa ma leggera, la facilità di assorbimento e l’azione antibatterica, igienizzante e cicatrizzante che mi ha aiutata in questi 4 mesi (e ben 5 cicli) a tenere sotto controllo l’acne.

Se avete letto altre mie recensioni sapete che vi racconto sempre qualcosa degli attivi presenti nelle formulazioni ma in questa occasione, visto che vi parlerò di ben 5 referenze, ho deciso di menzionarvi tutti insieme gli ingredienti protagonisti della linea invece di parlarvene man mano che vi racconto la mia esperienza con i singoli prodotti (lo faccio per non ripetere più volte la stessa informazione).
La linea CUTE PURA di Alma Briosa è caratterizzata dalla presenza di:
🍃 Viola Tricolor che svolge un’azione astringente, depurativa, cicatrizzante e igienizzante;
🍃 olio essenziale di Bergamotto che risulta utile per igienizzare e purificare e per svolgere un’azione astringente e cicatrizzante;
🍃 olio essenziale di Tea Tree,  un efficace antibatterico, purificante e cicatrizzante;
🍃 succo d’Aloe che svolge un’azione lenitiva, idratante e disarrossante;
🍃 olio di Chaulmoogra, noto cicatrizzante e lenitivo, particolarmente indicato per la cura di acne, brufoli, punti neri e arrossamenti locali e per cicatrizzare i segni lasciati dalle impurità;
🍃 miele di Manuka, ottimo cicatrizzante capace di svolgere un’azione lenitiva e disarrossante oltre che igienizzante;
🍃 olio di Cumino Nero, noto cicatrizzante e igienizzante;
🍃 estratto di Magnolia che risulta un utile astringente, igienizzante e cicatrizzante;
🍃 Acido Ialuronico che è capace di idratare e rimpolpare la pelle;
🍃 Alginati che nutrono, idratano e rigenerano la pelle;
🍃 Terra di Diatomee (alghe fossili) ad azione sebo-assorbente, lenitiva e purificante;
🍃 Bava di Lumaca, che facilita la cicatrizzazione e l’eliminazione dei segni rossi o cicatrici dalla pelle;
🍃 Limone, igienizzante e purificante.

 

GEL DETERGENTE PURIFICANTE OPACIZZANTE:
Questo detergente è stato il mio fidato alleato durante la stagione estiva perché, grazie al mentolo ed agli oli essenziali di bergamotto, limone e tea tree, era in grado di conferire alla mia pelle una sferzata di freschezza estremamente piacevole (profuma di menta e limone). Devo dire però che, dato che si tratta di una sensazione di freschezza davvero piacevole e per nulla eccessiva, ritengo che questo prodotto sia perfetto anche durante le stagioni più fredde e questo ve lo dico anche perché sto continuando ad usarlo anche adesso che le temperature esterne iniziano ad essere decisamente basse.
Quando lo uso, la sensazione che provo sulla pelle è estremamente piacevole e va a rendere l’utilizzo del prodotto più godurioso anche a livello sensoriale perché conferisce una sferzata di freschezza ed energia che trovo perfetta per iniziare al meglio la giornata.

Si tratta di un detergente in gel che a contatto con l’acqua si trasforma in una delicata cremina e per questo si riesce a massaggiare abbastanza a lungo sulla pelle. La sua texture a me piace davvero molto proprio perché anche quando detergo il viso voglio effettuare un leggero massaggio sulla pelle perché in questo modo non solo sono sicura di averla detersa al meglio ma mi sentirò appagata anche a livello emozionale dato che l’avrò coccolata con un bel massaggio.

Per quanto riguarda il suo utilizzo io procedo così, erogo due pump sul palmo della mano ed inizio a massaggiare il prodotto sulla pelle, escludendo la zona degli occhi, poi bagno leggermente le mani e continuo a massaggiare. Quando sono soddisfatta del massaggio che ho effettuato passo le mani “sporche” di prodotto anche sugli occhi  per pochi istanti e a quel punto rimuovo tutto con la mia spugna di mare prima di risciacquare la pelle con l’acqua corrente.
Come “vedete” (se mi seguite su Instagram questi passaggi li avrete davvero visti diverse volte nel corso dei mesi precedenti) io passo il gel detergente della linea Cute Pura anche sugli occhi perché, sebbene la sensazione di freschezza sia ben percepibile anche in questa zona, non mi ha mai causato alcun fastidio o arrossamento. Su questo punto però vi consiglio di prestare qualche piccola accortezza come quella di massaggiarlo per pochi istanti e di non aprire gli occhi durante l’utilizzo.

Questo gel detergente della linea Cute Pura di Alma Briosa riesce a pulire a fondo la pelle senza risultare aggressivo e questo posso assicurarvelo (ovviamente mi riferisco all’azione sulla mia pelle, non posso prevedere come si comporterà sulla vostra) perché lo sto terminando in questa stagione più fredda e la mia pelle, essendo matura, in autunno tende ad essere più sensibile ai prodotti detergenti più “aggressivi”.
Come vi dicevo all’inizio dell’articolo, ho una pelle matura che tende a disidratarsi facilmente e questo detergente di Alma Briosa non mi ha mai causato la fastidiosa sensazione di pelle che tira.

 

ACQUA TONICA ASTRINGENTE PURIFICANTE:
Il tonico è un prodotto spesso sottovalutato ma vi assicuro che è davvero indispensabile per avere una pelle in salute. Perché???
Perché usando il detergente andiamo ad alterare il pH fisiologico cutaneo e, a lungo andare, la pelle diventa spenta e inizia a produrre più sebo e questo, soprattutto nel caso di una pelle grassa o impura, può causare l’insorgenza di punti neri e impurità.
Applicando il tonico andiamo a ristabilire il pH acido della pelle che è indispensabile per inibire la proliferazione batterica e ripristinare e mantenere l’ambiente cutaneo acido di modo che si formi la flora naturale (e protettiva) della pelle.

Questo tonico della linea Cute Pura di Alma Briosa svolge un’azione astringente e sebo normalizzante ma anche leggermente idratante e per questo può essere utilizzato sia nelle stagioni più calde che in quelle più fredde.
Pur essendo un prodotto astringente non lo trovo affatto aggressivo sulle zone meno grasse della mia pelle infatti lo applico indistintamente su tutto il viso e, da quando lo uso ho notato che la pelle risulta meno grassa ma soprattutto meno impura mentre, purtroppo, non ho notato dei grandi miglioramenti sul fronte pori dilatati.
I pori dilatati sono il mio grande cruccio e devo dire che già mi sento soddisfatta perché, nel corso di questi ultimi anni, si sono notevolmente ristretti ma temo che non sia possibile arrivare a vederli quasi scomparire e per questo vi dico che per me è fondamentale usare prodotti che siano in grado di mantenerli il meno evidenti possibile.
Con l’acqua tonica stringente della linea Cute Pura sono riuscita in questo intento perché, andando a normalizzare la produzione di sebo, riesce ad evitare che i pori si dilatino ulteriormente cosa che purtroppo potrebbe accadere dato che la pelle è un organo in continua evoluzione e i cosiddetti pori dilatati sono strutture cutanee dinamiche e così come, con una corretta skincare ed i giusti prodotti, possono restringersi possono anche allargarsi se non curiamo al meglio la pelle.

Per quanto riguarda il suo utilizzo inizialmente versavo il prodotto nel palmo delle mani e lo applicavo picchiettandolo su tutto il viso ma successivamente ho travasato parte del prodotto in un pack in vetro dotato di erogatore spray ed ho iniziato a vaporizzarlo direttamente sulla pelle (poi lo picchietto comunque per favorirne la penetrazione) e in entrambe le modalità mi piace molto.
Mi piace perché rende la pelle tonica e compatta e la lascia pulita e fresca infatti non risulta affatto appiccicoso in fase di applicazione.
La fragranza è fresca e leggermente fiorita e la trovo molto piacevole e delicata e poi, caratteristica che personalmente apprezzo molto, non persiste dopo l’applicazione.

Questo prodotto, oltre che come tonico, può essere usato come acqua attiva e funzionale per preparare la maschera peel off purificante presente in gamma perché, essendo ricco di attivi funzionali, è davvero utile per potenziare l’azione sebo assorbente e purificante che viene svolta dalle alghe fossili presenti nella formulazione della maschera.

 

CREMA GEL IDRATANTE RIEQUILIBRANTE:
Come vi ho già detto prima, questa crema per me è la punta di diamante di tutta la linea perché mi ha soddisfatta al 100% sotto tutti i punti di vista!
Iniziamo parlando della texture. Come dice il nome è una crema gel infatti appena prelevata ha la consistenza tipica delle creme ma poi, a contatto con la pelle, è come se si sciogliesse trasformandosi quasi in un leggero gel: è una texture di media densità che però risulta estremamente leggera sulla pelle.
Ammetto di aver amato fin da subito questo prodotto proprio perché ha una consistenza cremosa che mi permette di massaggiarla per alcuni istanti sulla pelle (proprio come faccio con tutte le creme) senza appesantirla (proprio come fanno i prodotti in gel) quindi direi che il nome “crema gel” è davvero calzante!

Prima di parlarvi dei risultati sulla pelle mi soffermo su un altro dato più oggettivo, la fragranza.
Anche in questo caso il prodotto ha una fragranza fresca e leggermente fiorita che risulta delicata ma ben percepibile in fase di applicazione ma poi si dissolve completamente una volta asciutta lasciando la pelle priva di profumazione. Mi piace che tutte le referenze della linea Cute Pura siano accomunate da questa fragranze sia perché apprezzo che questa possa rappresentare una sorta di fil rouge tra le varie referenze sia perché la trovo particolarmente gradevole, fresca e frizzante.

Sto testando questa crema da diversi mesi e posso dirvi che, oltre ad avermi dato ottimi risultati, si presta per essere usata sia durante le stagioni più fredde che durante quelle più calde. Ho deciso di testare a lungo questo prodotto prima di parlarvene proprio per fornirvi un’opinione il più approfondita possibile perché, trattandosi di un prodotto che è davvero in grado di tenere a bada la formazione delle impurità, penso sia utile usarlo tutto l’anno e volevo vedere come “rispondeva” la mia pelle durante le varie stagioni. Cosa ho notato in questi mesi?
Ho iniziato ad usarla in primavera e l’ho trovata perfetta sia come crema da notte che come crema da giorno perché risultava leggera sulla pelle ed era in grado di conferire alla mia pelle il giusto grado di idratazione e nutrimento senza appesantirla.
In estate l’ho usata solo nei giorni pre, durante e post ciclo e, a seconda di quanto fossero alte le temperature esterne, la usavo solo di sera oppure anche di mattina (la mia pelle con il caldo non sempre sopporta i prodotti in crema) e anche in questa modalità mi ha aiutato nel tenere sotto controllo le imperfezioni senza far mancare alla mia pelle il giusto grado di idratazione e nutrimento.
Adesso che è arrivato l’autunno e che le temperature esterne sono più basse continua ad essere sufficientemente idratante e nutriente per la mia pelle che, vi ricordo, essere comunque abbastanza matura e quindi bisognosa di maggiori attenzioni da questo punto di vista.
Sebbene le temperature esterne non siano ancora particolarmente rigide posso fare una piccola previsione e dirvi che ritengo che anche in inverno riuscirà a dare alla mia pelle ciò di cui ha bisogno perché raramente la mia pelle tende a seccarsi e per questo non ha bisogno di formulazioni eccessivamente corpose (in caso contrario aggiornerò la recensione per darvi le informazioni a riguardo).

Dopo un mese di utilizzo quotidiano avevo le idee chiare su questa crema della linea Cute Pura di Alma Briosa ed ho deciso di metterla da parte per usarla come trattamento “urto” prima, durante e nei giorni immediatamente successivi al ciclo.
Con mio sommo stupore ho notato che, anche usandola solo pochi giorni prima del ciclo e per un periodo breve (circa 10 giorni al mese), questa crema era in grado di regolare la produzione di sebo e di rendere la mia pelle meno impura infatti in questi 4 mesi ho avuto molta meno acne ma soprattutto i brufoli che mi si sono formati erano poco infiammati, per nulla dolorosi ed hanno avuto un decorso molto breve, sono spariti nel giro di pochi giorni.
Chi non ha mai sofferto di acne probabilmente non sa che purtroppo le imperfezioni che si formano sulla nostra pelle sono spesso difficili “da mandar via” ma, grazie ai prodotti di questa linea (la crema ed il roll-on in testa), sono sempre riuscita a far tornare la mia pelle alla normalità nel giro di pochi giorni grazie agli attivi purificanti, astringenti e cicatrizzanti presenti nelle loro formulazioni.

Visto che vi ho detto che la crema gel della linea Cute Pura agisce anche sulla produzione di sebo andando a normalizzarla ci tengo a precisarvi però che non si tratta di un prodotto opacizzante ma di una crema che tiene a bada la secrezione sebacea aiutando la pelle a lucidarsi molto meno nel corso della giornata.
Sulla mia pelle normale con la zona T più grassa è sempre riuscita a far si che la pelle si lucidasse al massimo a distanza di diverse ore dalla skincare.
A mio avviso si tratta di un prodotto adatto alle pelli acneiche ed impure da normali a miste che può essere usata anche dalle pelli più grasse e da quelle più secche con la consapevolezza però che le prime potrebbero sentirla un po’ pesante durante la stagione estiva e le seconde potrebbero aver necessità di integrare la propria skincare con un siero oleoso durante l’inverno per apportare alla pelle una maggiore quota lipidica (potete acquistarla a questo link).

 

POLVERE PER MASCHERA PEEL-OFF PURIFICANTE:
Non so voi ma io, da sempre, amo le maschere peel-off perché mi piace tirarle via una volta asciutte ma purtroppo quelle che usavo da ragazzina erano per me poco piacevoli in fase di applicazione perché avevano una texture gelatinosa e poco scorrevole sulla pelle. Per fortuna le maschere peel-off di questi ultimi anni invece sono molto confortevoli sia in fase di applicazione (fatta esclusione per la sensazione di fresco che si prova mentre le si stende sulla pelle che, se le temperature esterne non sono miti, può risultare un po’ “fastidiosa”, sensazione che sparisce nel giro di pochi istanti), che in fase di asciugatura ma soprattutto lasciano la pelle così morbida, compatta e dal colorito uniforme che per me sono diventate una vera e propria dipendenza!!!
Se a tutto questo ci aggiungete la possibilità di rimuovere, oltre alle cellule morte e alle impurità, anche i punti neri allora farete sicuramente bingo perché dopo il suo utilizzo avrete una palle davvero pulita. Purtroppo però, nel panorama della cosmesi bio, sono poche le maschere pell-off capaci di rimuovere i punti neri (per intenderci, le black mask peel-off) e sono ancora meno quelle capaci di svolgere sia la funzione di black mask che di maschera purificante ed è proprio in questa “lacuna” che è intervenuta Alma Briosa formulando la polvere per maschera peel-off purificante della linea Cute Pura.
OT: piccola digressione, quanti di voi, come me, leggendo “peel-off”  pensa allo strato di colla vinilica asciutta sulla pelle??? Noi si che sapevamo come divertirci!!! 🙂

Questa polvere ha un inci davvero semplicissimo infatti contiene terra di Diatomee, alginati ed acido ialuronico e per questo riesce a svolgere un’azione sebo assorbente e purificante senza andare ad impoverire il film idrolipidico della pelle.
Basta mescolare 8 ml di polvere con 12 ml di acqua tonica astringente (in alternativa potete usare dell’acqua o degli idrolati che potete misurare con il cucchiaino presente nella confezione o con un misurino di quelli per i medicinali) per creare un preparato dalla texture fluida e scorrevole da applicare sulla pelle e da lasciare in posa per 30 minuti. Una volta rimossa la maschera, la mia pelle è morbida, compatta e “asciutta” e il colorito risulta più omogeneo.

Ho voluto mettere alla prova questa maschera della linea Cute Pura di Alma Briosa anche nella rimozione dei punti neri e devo dire che non se l’è cavata affatto male. Ho miscelato 5 ml di polvere con 8 ml di acqua tonica ed ho steso il composto sul naso aspettando che si asciugasse del tutto prima di rimuoverlo (circa 50 minuti) e, con immenso stupore e piacere, ho visto che alcuni punti neri sono venuti via.
PS: ricordatevi che un po’ tutte le maschere viso, ma queste peel-off in particolare, risulteranno più efficaci se fatte dopo un bagno o una doccia calda o dopo i bagni di vapore perché in questo modo i pori saranno più aperti e la maschera riuscirà a pulirli meglio.

Per quanto riguarda l’applicazione dovete prestare un po’ di accortezza perché dovete evitare le zone con peluria (sopracciglia, basette, baffi o barba) e poi  dovete applicarla in strato uniforme, non deve essere troppo sottile ne troppo spesso altrimenti non si staccherà bene o non si asciugherà (anche in questo caso non si staccherà bene). Quando il composto si sarà asciugato (30 minuti per la maschera viso e 50 minuti per quella per punti neri) potrete tirare la maschera dai bordi. Fortunatamente questa pratica non risulta affatto dolorosa, sentirete al massimo la pelle tirare leggermente ma solo quando la userete per rimuovere i punti neri.

Questa maschera mi piace molto perché è in grado di rimuove le cellule morte e le impurità e di regolare la produzione di sebo senza aggredire o seccare la pelle ma soprattutto mi piace la sensazione di pelle compatta che lascia sulla pelle (potete acquistarla a questo link).
Con una confezione di polvere per maschera peel-off purificante di Alma Briosa sono riuscita a fare 4 maschere viso e 2 maschere naso.

 

 

ROLL-ON ANTI IMPERFEZIONI ANTI IMPURITÀ:
Appena ho ricevuto questo piccoletto da 5 ml ero molto incuriosita dall’applicatore roll-on e dalla texture liquida peché tutti i prodotti di questa tipologia che avevo provato fino a quel momento avevano una texture cremosa o in gel.
Temevo che la texture liquida potesse risultare poco curativa perché più “evanescente” e invece non è affatto così perché, pur essendo liquida, una volta a contatto con la pelle forma una sorta di sottilissima ed impalpabile pellicola che resta sulla pelle per diverse ore.
Mi rendo conto della sua presenza perché, se tocco la pelle nella zona trattata, la sento leggermente appiccicosa (non è affatto una sensazione fastidiosa proprio perché si sente solo se tocco la zona in cui l’ho applicata).

La sua applicazione è davvero facile perché, grazie all’applicatore roll-on, il liquido esce bene e nella giusta quantità infatti vi basta metterlo un istante a testa in giù e poi far scorrere la sfera sull’imperfezione per distribuire il prodotto sull’area che volete trattare, precedentemente ben detersa e prima dell’applicazione della crema viso (che vi consiglio di applicare picchiettandola e non massaggiandola di modo da non trascinare il prodotto “anti brufoli” ovunque).
Per quanto riguarda l’applicazione devo dire che in questi mesi, complice l’uso delle referenze di questa linea, non ho avuto imperfezioni particolarmente infiammate ma se voi doveste ritrovarvi con un brufolo molto infiammato vi consiglio di pulire la sfera dell’applicatore dopo averla passata sul brufolo oppure di applicare il prodotto prima sul polpastrello (ovviamente ben pulito) e poi sull’imperfezione. Tutto questo per evitare un’eventuale proliferazione batterica ma va detto che su questo argomento forse sono un po’ troppo fissata io però, come sempre, preferisco darvi tutti i consigli che ritengo utili per sfruttare al meglio i prodotti o, come in questo caso, per cercare di conservarli al meglio.

L’applicazione può essere ripetuta nel corso della giornata e potete applicarlo sia di mattina che di sera ma dovete assolutamente evitare di usarlo quando vi esponete al sole perché, contenendo oli essenziali e bava di lumaca (che è composta naturalmente da acido glicolico), potrebbe rendere la zona trattata più sensibile al sole e generare antiestetiche macchie cutanee.
A proposito di oli essenziali, mi fa piacere sottolinearvi che, pur contenendo olio essenziale di Tea Tree, sono sempre riuscita ad applicare il prodotto anche nelle zone più limitrofe a quella perioculare senza mai avvertire alcun fastidio agli occhi e per me questo non è scontato dato che li ho molto sensibili.

Questo roll-on anti imperfezioni della linea Cute Pura di Alma Briosa non è utile solo in caso di brufoli in fase di formazione o già formati ma anche per trattarli nel loro decorso, per evitare che si formino le macchie post brufolo e per far si che l’arrossamento post imperfezione duri il meno possibile o non si formi affatto.
Purtroppo la mia pelle tende a macchiarsi facilmente e le varie imperfezioni che spuntano sul viso tendono sempre a lasciare una macchiolina rossa (più o meno scura in base all’entità dell’imperfezione che l’ha generata) e questo prodotto è perfetto per favorire la cicatrizzazione e la rigenerazione della pelle infatti lo applico anche sulle macchioline post brufolo (come vi mostro in questo video).
Se non si fosse capito, il roll-on anti imperfezioni e anti impurità della linea Cute Pura di Alma Briosa è davvero utile per disinfettare e sfiammare i brufoli velocizzandone la “guarigione”, per rimarginare e cicatrizzare in breve tempo le “ferite” da acne, per svolgere un’azione lenitiva e per evitare o limitare la formazione delle tanto temute ed odiate macchie post brufolo.

 

 

 

INCI GEL DETERGENTE PURIFICANTE OPACIZZANTE:
Aqua**, Cocamidopropyl betaine**, Lauryl glucoside**, Glycerin*, Viola tricolor extract**, Sodium lauroyl glutamate**, Citrus aurantium bergamia fruit oil**, Menthol**, Taraktogenos kurzii seed oil**, Citrus limon peel oil**, Melaleuca alternifolia leaf oil**, Capryloyl glycine**, Leptospermum scoparium branch/leaf oil**, Nigella sativa seed oil**, Aloe barbadensis leaf juice*/**, Palm glycerides**, Potassium lauroyl wheat amino acids**, Sodium chloride**, Limonene**, Linalool**, Citral*, Magnolia grandiflora bark extract**, Benzyl alcohol, Ethylhexylglycerin**.

INCI ACQUA TONICA ASTRINGENTE PURIFICANTE:
Aqua**, Glycerin**, Viola tricolor extract**, Polyglyceryl-4 caprylate**, Glucose**, Sodium lauroyl glutamate**, Sorbitol**, Sodium glutamate**, Decyl glucoside**, Diglycerin**, Urea**, Limonene**, Citrus aurantium bergamia fruit oil**, Linalool**, Citrus limon peel oil**, Glycine**, Hydrolyzed wheat protein**, Lactic acid**, Sodium PCA**, Taraktogenos kurzii seed oil**, Panthenol**, Capryloyl glycine**, Leptospermum scoparium branch/leaf oil**, Nigella sativa seed oil**, Aloe barbadensis leaf juice*/**, Palm glycerides**, Potassium lauroyl wheat amino acids**, Magnolia grandiflora bark extract**, Benzyl alcohol,  Ethylhexylglycerin**.

INCI CREMA GEL IDRATANTE RIEQUILIBRANTE:
Aqua**, Glyceryl stearate SE**, Glycerin**, Prunus amygdalus dulcis oil**, Bisabolol**, Caprylic/capric triglyceride**, Cetearyl alcohol**, Glyceryl stearate**, Sodium cetearyl sulfate**, Vitis vinifera seed oil**, Viola tricolor extract**, Citrus aurantium bergamia fruit oil**, Limonene**, Xanthan gum**, Melaleuca alternifolia leaf oil**, Taraktogenos kurzii seed oil**, Citrus limon peel oil**, Aloe barbadensis leaf extract**, Maltodextrin**, Aloe barbadensis leaf juice*/**, Sodium hyaluronate**, Capryloyl glycine**, Leptospermum scoparium branch/leaf oil**, Nigella sativa seed oil**, Palm glycerides**, Potassium lauroyl wheat amino acids**, Magnolia grandiflora bark extract**, Citral**, Linalool**, Benzyl alcohol, Ethylhexylglycerin**.

INCI POLVERE PER MASCHERA PEEL-OFF PURIFICANTE:
Solum diatomeae**, Algin**, Calcium sulfate**, Tetrasodium pyrophosphate**, Sodium hyaluronate**.

INCI ROLL-ON ANTI IMPERFEZIONI ANTI IMPURITÀ:
Aqua**, Snail secretion filtrate**, Taraktogenos kurzii seed oil**, Viola tricolor extract**, Sodium lauroyl glutamate**, Aloe barbadensis leaf juice*/**, Sodium hyaluronate**, Melaleuca alternifolia leaf oil**, Nigella sativa seed oil**, Leptospermum scoparium branch/leaf oil**, Palm glycerides**, Magnolia grandiflora bark extract**, Citrus aurantium bergamia fruit oil**, Capryloyl glycine**, Potassium lauroyl wheat amino acids**, Polyglyceryl-4 caprylate**, Glycerin**, Decyl glucoside**, Limonene**, Citrus limon peel oil**, Citral**, Linalool**, Benzyl alcohol, Diglycerin**, Ethylhexylglycerin**.

* ingrediente da agricoltura biologica
** ingrediente di origine vegetale / naturale

 

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

ADV: QUESTI PRODOTTI MI SONO STATI GENTILMENTE INVIATI DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLI E RECENSIRLI E QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

8 Commenti

  • Rispondi
    Tina
    Novembre 18, 2019 at 9:52 pm

    Sai bene che questa linea mi ha colpita davvero tanto, ma il prodotto che mi incuriosisce più di tutti è in assoluto il gel detergente: per quanto la mia pelle sia secca, infatti, presenta spesso anche molte imperfezioni, quindi, amo usare detergenti purificanti che possano aiutarmi a contrastare questo problema. Come al solito, articolo PERFETTO! <3

  • Rispondi
    Angela
    Novembre 18, 2019 at 9:45 pm

    Selene purtroppo anche io soffro di pelle impura e ti ho detto che questa linea è molto interessante. Il primo prodotto che ha attirato la mia attenzione è stato il detergente ma ora ho visto la maschera! Uffa Selene hahahah

  • Rispondi
    Marta Social Beauty
    Novembre 15, 2019 at 10:52 am

    Questa linea potrebbe essere adatta a mia sorella Giulia, che tra le tre è quella che soffre più di acne..sia da ciclo che non. Grazie della dettagliata recensione Sele. Bacio

  • Rispondi
    Bio Vale
    Novembre 14, 2019 at 8:10 pm

    Sele mi sto trovando molto bene, utilizzati poi in sinergia regalano belle soddisfazioni. Alma Briosa ci ha stupite ancora

  • Rispondi
    Valolina
    Novembre 13, 2019 at 9:15 pm

    Sele i tuoi post sono sempre utili ed esaustivi ! Anch’ io continuo ad avere la pelle impura , nonostante L’ adolescenza sia ormai piuttosto lontana 😅 questa linea potrebbe fare al caso mio magari da utilizzare come fai tu , alternandola agli altri trattamenti , nei periodi durante e intorno al ciclo che sono i più critici dal punto di vista delle imperfezioni .

  • Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.