Crea sito
4 In capelli/haircare/ Review prodotti

Linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada

Quello della perdita di capelli non è un argomento facile da trattare e non è neanche una problematica circoscritta solo al periodo cosiddetto “delle castagne” e per questo penso sia sempre utile parlare di prodotti estetici che si prefiggono di irrobustire i capelli e limitarne la caduta come nel caso della linea capelli RINFORZANTE ALLA SPIRULINA di GYADA COSMETICS: impacco, shampoo, balsamo e siero dall’azione rinforzante e rimineralizzante.
Prima di lasciarvi alla recensione ci tengo a ricordarvi che non è semplice stabilire quando la perdita di capelli è “normale” o “preoccupante” e che i fattori che stanno dietro questo evento fisiologico possono essere davvero tanti e possono essere causati anche da scompensi di natura medica quindi, se pensate che la vostra perdita di capelli sia eccessiva, vi consiglio di andare da un tricologo per cercare di capirne le cause.
L’AZIENDA:
GYADA COSMETICS è una giovanissima azienda siciliana nata per offrire prodotti veganicruelty free e privi di bha-bht, coloranti, edta, peg, parabeni, petrolati, sles, sls e siliconi oltre che nickel tested.
Il nome Gyada è stato scelto sia perché, in quanto nome femminile, paragona l’azienda ad un’amica di cui fidarsi e perché è il nome di una pietra composta da diversi minerali caratterizzata da un delicato color verde con riflessi cristallini, una pietra dai colori della natura, legata al 4° Chakra, quello del cuore, attorno al quale ruotano tutte le funzioni fisiche ed energetiche dell’essere umano.

“Gyada Cosmetics è un brand di cosmetici Eco-Bio, Vegan e Cruelty Free.
La mission di Gyada è semplice e limpida: offrire cosmetici dall’alta performance attraverso l’utilizzo
di formulazioni esclusivamente naturali.

Per ottenere un prodotto di alta qualità, senza rinunciare ad una formulazione naturale, puntiamo tutto sulla fase di Ricerca & Sviluppo. Studiamo e testiamo le nostre idee per mesi, alla ricerca della perfezione assoluta e del dettaglio vincente.
L’alta efficacia e qualità dei prodotti è sostenuta da formulazioni interamente naturali a base di estratti vegetali e biologici.
” 

 


INFO SUL PRODOTTO:

Categoria: prodotti anticaduta per capelli.
Marchio: GYADA COSMETICS
Quantità: l’impacco e lo shampoo sono da 250 ml, il balsamo è da 200 ml ed il siero è da 125 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 14,90 euro per l’impacco, 9,90 euro per lo shampoo, 12,90 euro per il balsamo e 13,90 euro per il siero.
Reperibilità:  Ariel Beauty (con il codice Makeupbio10 avrete il 10% di sconto sul vostro carrello), Altrostile (con il codice ABioAddicted avrete il 10% di sconto sul vostro carrello).
Certificazioni:
Nickel Tested       Cruelty Free        Vegan     

 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: tutte queste referenze della linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada vengono vendute senza pack secondario ed hanno dei pack primari in plastica. Il filo conduttore di tutta la linea è la spirulina e per questo tutte e 4 le referenze sono caratterizzate dal colore verde desaturato, colore che ritroviamo sia nei pack che nei prodotti stessi.
Consistenza: tutta la linea linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada si caratterizza per avere delle consistenze abbastanza dense, più dense rispetto ad altri prodotti della stessa tipologia.
Profumo: la profumazione spaventa tutte le persone che hanno già usato prodotti a base di spirulina ma posso assicurarvi che quelle di questa linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada non sono affatto invadenti e non sono neanche troppo erbacee (parola mia ma anche del bioConsorte), le definirei fresche e a metà strada tra l’erbaceo ed il fiorito.

 


LA MIA OPINIONE:
Quando si tratta di caduta dei capelli siamo solite allarmarci molto e a quel punto vogliamo correre ai ripari ma la cosa migliore da fare è quella di prevenirla attraverso l’uso di cosmetici formulati per andare a rimineralizzare il cuoio capelluto e ad irrobustire i fusti ed eventualmente anche con l’assunzione di un integratore di equiseto (io uso questo di Vitarmonyl ma vi ricordo che è importante parlane prima con il vostro medico per stabilire se potrebbero esserci delle controindicazioni).

Come vi ho già detto tutta la linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada è stata formulata con la spirulina, una microalga ricca di vitamine, minerali e oligoelementi che per questo ha forti proprietà rimineralizzanti, vitaminizzanti, energizzanti e anche antiossidanti ed è utile per rendere i capelli forti e sani.
Oltre alla Spirulina, in queste 4 referenze troviamo anche:
🌵estratto di avena, utile per idratare e lenire il cuoio capelluto;
🌵estratto di ginseng, che favorisce la circolazione sanguigna e l’apporto di nutrienti ai follicoli piliferi e per questo stimola la ricrescita dei capelli;
🌵estratto di equiseto, ricchissimo di sali minerali utili per prevenire la caduta dei capelli e favorirne la ricrescita;
🌵arginina, un aminoacido fondamentali per la crescita dei capelli.
🌵niacinamide, utile per rivitalizzare i capelli ma anche per regolare la produzione di sebo del cuoio capelluto;
🌵proteine idrolizzate del grano e della soia che vanno a proteggere i fusti svolgendo un’azione filmogena;
🌵vitamina E, un potente antiossidante utile per idratare e lucidare i capelli.

Io mi sono trovata bene con tutte e 4 le referenze, li ho trovati tutti performanti ed efficaci (sebbene in modalità e con effetti sui capelli differenti) e spero che, raccontandovi le mie impressioni su ognuno di questi prodotti, io possa esservi utile per scegliere le referenze più adatte a voi.
In linea di massima vi dico che queste referenze della linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada sono riuscite a rendere i miei capelli più forti (con l’uso costante) ma anche rimineralizzati però, dato che si tratta di una linea formulata per andare a contrastare la caduta dei capelli, devo dirvi che io non saprei quanto effettivamente abbia agito in tal senso perché la perdita di capelli legata al cambio di stagione solitamente ha una durata abbastanza breve ed io non sono in grado di dirvi se la minore perdita che ho constatato esserci dopo un mese di utilizzo possa dipendere dall’uso di questi prodotti o da una questione fisiologica.

PS: un piccolo suggerimento che voglio darvi è quello di accompagnare l’uso della maschera ed eventualmente anche del siero con un bel massaggio del cuoio capelluto meglio ancora se a testa in giù perché in questo modo andrete a riattivare la microcircolazione, a favorire la penetrazione degli attivi presenti in questi due prodotti e a scaricare lo stress accumulato.

 

IMPACCO:
Io sono un’amante degli impacchi pre-shampoo e anche questo prodotto della linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada ho preferito usarlo in questa modalità piuttosto che come maschera balsamica anche perché, andando ad usare il balsamo di questa stessa linea, i miei capelli non avevano necessità di altro.
In linea di massima posso dirvi che sia applicandolo pre che post shampoo ho notato gli stessi effetti ma che per scelta personale ho preferito usare questo impacco ristrutturante quasi esclusivamente prima della detersione anche perché, tenendolo in posa per un tempo prolungato, i miei capelli riescono a beneficiare maggiormente degli attivi presenti in formula.

Per quanto riguarda le modalità di applicazione io sono solita procedere così: prelevo una noce di prodotto (ne basta poco infatti la confezione mi sta durando a lungo) e inizio ad applicarne piccole dosi sulla cute, massaggio delicatamente e poi procedo con l’applicazione sulle lunghezze. Tutto questo lo faccio su capello asciutto perché io ho un capello liscio e non ho difficoltà nel distribuire l’impacco sui capelli ma se avete un capello riccio potreste avere bisogno di inumidire leggermente la chioma prima di procedere con l’applicazione dell’impacco.
Dopo aver “impaccato” i capelli li raccolgo in uno chignon morbido e tengo il prodotto in posa per almeno un’ora o quantomeno questo è quello che mi prefiggo perché poi puntualmente finisco per tenerlo in posa per un paio di ore perché, quando si hanno due figli vivaci come i miei, gli imprevisti sono sempre tanti.
Spesso mi chiedete se durante la posa dell’impacco è necessario coprire i capelli con del cellophane o con una cuffietta ma francamente vi dico che io sono solita non ricoprire i capelli con nulla perché, dopo aver fatto varie prove, sono giunta alla conclusione che sui miei capelli il risultato finale non cambia quindi non ha senso produrre un rifiuto se il suo utilizzo non è necessario.
Pur tenendolo in posa per un tempo molto prolungato, questo impacco non ha mai appesantito i miei capelli, cosa non scontata per me dato che ho i capelli porosi perché vi assicuro che, sebbene si tratti di una tipologia di prodotto a risciacquo, se il prodotto che vado ad applicare è troppo pesante i miei capelli non risulteranno ben puliti e leggeri dopo lo shampoo.

Veniamo adesso al punto più importante, l’effetto sui capelli: fin dalla prima applicazione ho notato che i miei capelli risultavano meno crespi e più disciplinati e con l’uso costante ho notato che i capelli sono diventati più forti e più morbidi ma soprattutto si sono rimineralizzati.
Tutto questo lo noto particolarmente in fase di asciugatura perché, da quando uso questa maschera, i miei capelli sono più disciplinati, lo sono a tal punto che la piega che ottengo asciugandoli senza l’ausilio della spazzola tonda è decisamente buona mentre prima tendevano ad essere un po’ elettrizzati a causa del getto di calore del phon ed ero sempre costretta a fare la piega con la spazzola (se voglio una piega ben definita devo comunque usare la spazzola tonda ma non ne sono più schiava come lo ero prima).
Per tutti questi motivi la maschera è il prodotto di questa linea che mi è piaciuto maggiormente e che più di tutti vi consiglio di provare.

 

SHAMPOO:
La prima volta che ho usato questo shampoo della linea capelli rinforzante alla spirulina di Gyada sono rimasta interdetta davanti alla sua consistenza molto densa e quasi gelatinosa che, associata al colore verdino, rende questo prodotto poco “invitante” da un punto di vista estetico ma questo poco importa perché lo shampoo deve essere performante, lavare bene i capelli e non aggredire la cute e non deve essere necessariamente bello da vedere.
Proprio per via della sua densità quando lo diluisco (metto una parte di shampoo e due di acqua) devo insistere leggermente per farlo disciogliere per bene ma poi riesco ad ottenere un composto ben miscelato di acqua e shampoo.
NB: Vi ricordo che quando diluite gli shampoo non dovete agitare il contenitore troppo energicamente ma muoverlo delicatamente altrimenti la tanto agognata schiuma si genererà all’interno del flacone e non sulla vostra chioma.

Lo shampoo alla spirulina di Gyada mi piace molto perché riesce a detergere perfettamente il cuoio capelluto senza risultare aggressivo infatti nella formulazione troviamo il Sodium lauroyl sarcosinate, un tensioattivo dolce ad alta tollerabilità, che viene ulteriormente “addolcito” dal Cocamidopropyl betaine e dal Disodium cocoamphodiacetate. 
Grazie a questi tensioattivi questo prodotto ha un buon potere schiumogeno infatti frizionandolo sulla cute riesco generare una soffice schiuma che mi aiuta anche nel raggiungere bene anche le zone più “difficili” del cuoio capelluto. Chi come me ha un capello spesso sa che ci sono dei punti della cute più difficili da raggiungere e che spesso finiscono per risultare poco puliti ma con questo shampoo sono sempre riuscita a pulire per bene tutto il cuoio capelluto.

Quando gli shampoo svolgono una buona azione lavante possono anche risultare un po’ aggressivi ma non è il caso di questo prodotto che infatti è sempre risultato delicato sia sul mio cuoio capelluto che su quello più delicato di mio marito.

 

BALSAMO:
Il balsamo alla spirulina mi è piaciuto molto e mi ha fatto tornare ad usare il balsamo dopo mesi e mesi di inutilizzo… per essere riuscito in questo intento vuol dire che è un prodotto davvero valido e che merita di essere provato.
I miei capelli non tendono ad annodarsi facilmente quindi ero solita fare un impacco pre-shampoo, detergere i capelli e poi procedere con i prodotti idratanti e nutrienti (di quelli non a risciacquo) perché, sebbene sia consapevole dei benefici dati dai balsami, non necessitavo di un’azione districante e poi non volevo correre il rischio che questa tipologia di prodotto potesse andare ad appesantire i miei capelli.

Quando ho ricevuto questo prodotto ho deciso di provarlo comunque e devo dire che mi è piaciuto molto perché l’ho trovato efficace ma non pesante.
Si tratta di un balsamo che è capace di conferire idratazione e nutrimento al capello e che riesce a svolgere un’azione condizionante molto efficace grazie a quello che, tra noi appassionate di cosmesi ecobio, è conosciuto come il miglior condizionante di origine vegetale (proviene dalla lavorazione dell’olio di semi di Moringa Oleifera), il Behenamidopropyl dimethylamine che è utile per districare facilmente i capelli e per contrastare l’effetto crespo perché ha un buon effetto antistatico.

Nonostante svolga una buona azione districante e condizionante questo balsamo non mi ha mai appesantito i capelli e per questo ho deciso di provarlo anche su mia figlia che ha dei capelli fini e che si annodano facilmente e anche su di lei si è rivelato efficace e leggero.

L’ultimo punto a favore di questo balsamo riguarda il pack perché trovo che il dosatore a pompetta sia estremamente pratico e funzionale e che riesca a dosare bene questo balsamo dalla texture di media densità.

 

SIERO:
Il siero è un prodotto versatile che si presta ad essere usato sia pre che post asciugatura perché ha una texture abbastanza corposa ma non pesante.
Per me non è semplice trovare un prodotto idratante da usare sui capelli asciutti perché, avendo un capello poroso, nella maggior parte dei casi questi tendono ad appesantirmeli ma questo siero va bene anche per i miei capelli perché è leggero e per nulla unto.

Si tratta di un concentrato di attivi ristrutturanti, idratanti e protettivi, attivi importanti per salvaguardare la salute dei nostri capelli e per proteggerli dagli agenti atmosferici, ma che si rivelano ancor più importanti nei cambi di stagione.
Durante i cambi di stagione si verifica un aumento dello stress a carico dell’organismo con conseguente necessità di un maggiore apporto di vitamine, sali minerali ed oligoelementi ed è proprio in questi momenti che i capelli tendono ad indebolirsi ed a cadere.
Dovete anche tenere presente che i capelli sono soggetti a ciclici periodi di ricambio che aumentano di intensità durante le stagioni intermedie poiché: 
 in primavera l’organismo deve liberarsi di tutte le tossine che ha accumulato nei mesi invernali; 
 in autunno il nostro corpo si deve preparare alla stagione fredda ed ha bisogno di un maggiore apporto di vitamine e minerali in più i capelli vengono da un periodo di particolare stress perché i raggi ultravioletti, la salsedine ed i lavaggi frequenti a cui li sottoponiamo in estate hanno intaccato il rivestimento di cheratina che li protegge.

Questo siero di Gyada oltre alla spirulina (rimineralizzante) contiene anche gli estratti di avena (lenitivo ed idratante), equiseto (antinfiammatorio, antibatterico, antimicrobico che svolge un’azione antiossidante e rimineralizzante) e ginseng (ristrutturante) e le proteine idrolizzate del grano e della soia (filmogene e protettive) e per questo riesce a conferire idratazione e va a proteggere e rinforzare i fusti.

 


CONCLUSIONI:
capelli meno crespi e più disciplinati;
 capelli morbidi e corposi;
 la maschera rinforza e rimineralizza i capelli;
 lo shampoo deterge bene senza aggredire cuoio capelluto e fusti;
 il balsamo districa senza appesantire;
 il siero rimineralizza ed idrata i capelli.

 

INCI IMPACCO CAPELLI:
Aqua, Myristyl alcohol, Linum usitatissimum oil (*), Cocos nucifera oil (*), Cetyl alcohol, Helianthus annuus seed oil (*), Aloe barbadensis leaf juice (*), Behenamidopropyl dimethylamine, Sorbitol, Butyrospermum parkii butter, Glycine soja oil (*), Avena sativa leaf/stalk extract (*), Panax ginseng root extract (*), Equisetum arvense extract (*), Spirulina maxima powder, Glycine soja protein, Hydrolyzed wheat protein, Olea europaea fruit oil (*), Tocopheryl acetate, Sodium PCA, Arginine HCl, Valine, Niacinamide, Tetrasodium glutamate diacetate, Parfum, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Xanthan gum, Lactic acid, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Citric acid, Potassium sorbate.
(*) da agricoltura biologica

INCI SHAMPOO:
Aqua, Cocamidopropyl betaine, Sodium lauroyl sarcosinate, Glycerin, Aloe barbadensis leaf juice (*), Disodium cocoamphodiacetate, Lauryl glucoside, Panax ginseng root extract (*), Linum usitatissimum seed extract (*), Avena sativa leaf/stalk extract (*), Equisetum arvense extract (*), Spirulina maxima powder, Glycine soja protein, Hydrolyzed wheat protein, Glycine soja oil (*), Arginine HCl, Niacinamide, Valine, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Lactic acid, Tetrasodium glutamate diacetate, Parfum, Citric acid, Benzyl alcohol, Potassium sorbate, Sodium benzoate.
(*) da agricoltura biologica

INCI BALSAMO:
Aqua, Myristyl alcohol, Behenamidopropyl dimethylamine, Linum usitatissimum oil (*), Vitis vinifera seed oil, Helianthus annuus seed oil (*), Olea europaea fruit oil (*), Aloe barbadensis leaf juice (*), Butyrospermum parkii butter, Glycerin, Cetyl alcohol, Equisetum arvense extract (*), Avena sativa leaf/stalk extract (*), Panax ginseng root extract (*), Spirulina maxima powder, Hydrolyzed wheat protein, Glycine soja oil (*), Tocopheryl acetate, Glycine soja protein, Niacinamide, Arginine HCl, Valine, Lactic acid, Sodium dehydroacetate, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Parfum, Xanthan gum, Benzoic acid, Benzyl alcohol, Citric acid..
(*) da agricoltura biologica

INCI SIERO:
Aqua, Glycerin, Stearyl alcohol, Citrus limon peel water, Cetyl alcohol, Aloe barbadensis leaf juice (*), Behenamidopropyl dimethylamine, Distearoylethyl hydroxyethylmonium methosulfate, Panax ginseng root extract (*), Avena sativa leaf/stalk extract (*), Equisetum arvense extract (*), Spirulina maxima powder, Linum usitatissimum seed extract (*), Glycine soja protein, Hydrolyzed wheat protein, Niacinamide, Arginine HCl, Valine, Tocopheryl acetate, Cetearyl alcohol, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Sodium PCA, Potassium sorbate, Tetrasodium glutamate diacetate, Sodium dehydroacetate, Sodium benzoate, Benzyl alcohol, Parfum, Citric acid, Lactic acid.
(*) da agricoltura biologica

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

QUESTI PRODOTTI  DELLE LINEA CAPELLI RINFORZANTE DI GYADA MI SONO STATI GENTILMENTE INVIATI DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLI E RECENSIRLI MA NON HO PERCEPITO ALCUNA RETRIBUZIONE PER LA STESURA DI QUESTO ARTICOLO.  
QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

4 Commenti

  • Rispondi
    Tina
    Marzo 5, 2019 at 9:25 pm

    Questa linea mi ha colpita sin dalla sua uscita e con questo articolo sono ancora più convinta di volerla provare! Ora, il problema sta nel decidare da quale di queste 4 meraviglie iniziare
    P.S. Foto spettacolari, senza parole!

  • Rispondi
    Marta Social Beauty
    Marzo 5, 2019 at 9:17 pm

    Sele come al solito leggerti è un piacere. Come ti dicevo, ho provato maschera e shampoo una sola volta e non mi sono sembrati male, ma non saprei valutarne l’aspetto “curativo”. Concordo sullo shampoo, ben lavante ma non sgrassante o aggressivo. Bacio.

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Marzo 6, 2019 at 8:21 am

      Marta ci tenevo al tuo parere sullo shampoo. Per quanto riguarda l’aspetto curativo sicuramente i miei capelli si sono riminerslizzati e ne sono felice.

    Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.