purophi

In questo post non troverete una vera e propria recensione dei prodotti PUROPHI (però presto arriverà la recensione del contorno occhi “My age luminous eye-lip” e della crema “My mat oyli skin” che sto usando -e adorando- da diversi mesi) ma una sorta di presentazione del brand con annesse chiacchiere e prime impressioni sulle referenze che ho avuto modo di provare partecipando all’evento che si è tenuto il 17 Dicembre presso la bioprofumeria LILIUM di via Severo Carmignano 16 di Roma in collaborazione con la bravissima blogger Valentina Pavone.

lilium-logo

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: bio-ecocosmetici antiage.
Marchio: PUROPHI
Certificazioni: loghi_certificazione

 

L’AZIENDA:
PuroPhi, acronimo di Pure Organic Philosophy, nasce dalla volontà di esplorare nuove e potenziali sinergie tra mondo organico ed inorganico, tecnologia e fisiologia, scienza e natura. Un progetto che intende riconsiderare l’idea di purezza. Puro non è l’incontaminato. Puro è tutto ciò che rimane tale nella contaminazione di mondi affini, in un gioco di scambi e rinnovati equilibri. Un percorso in continua ricerca e sperimentazione, libero e coerente.”

 

LA MIA OPINIONE:
Pur vivendo a Roma da parecchi anni, non ero mai stata da LILIUM ma, non appena ho varcato la soglia del negozio sono stata accolta da grandi sorrisi, gentilezza e disponibilità e mi sono sentita accolta e coccolata.
Barbara, la titolare del negozio romano a cui prossimamente sarà legato anche uno shop online, è una persona molto gentile e preparata che si prodiga per ascoltare e consigliare il cliente e per questo è entrata di diritto a far parte delle mie bioprofumerie di fiducia.
Oltre alla gentilezza del personale ed ai prodotti Purophi, in questa bioprofumeria potete trovare marchi come Puravida Bio, Veg-up, Le erbe di Janas, Green Energy Organics, Nabla, Purobio, Montalto, Biofficina toscana, Lakshmi, Maternatura, Alkemilla e molti altri ancora.

PUROPHI è un’eccellenza della cosmesi italiana che produce bio-ecocosmetici utilizzando biotecnologie verdi ed  innovative quali l’estrazione enzimatica degli attivi dalle bucce dei vegetali di origine biologica.
I prodotti che ne derivano hanno formulazioni ad alte prestazioni perchè, oltre ad avere attivi biologici, hanno i bioliquefatti enzimatici derivati dalle bucce dei vegetali (ricche di polifenoli, alfaidrossiacidi e carotenoidi) che hanno un basso peso molecolare pertanto penetrano a fondo nella pelle.
Tutti i cosmetici Purophi sono dermoaffini ed eco-dermocompatibili oltre ad essere privi di ingredienti dannosi per la pelle e l’ambiente.
La scelta di utilizzare i bioliquefatti, oltre ad essere utile per formulare un cosmetico altamente performante e immediatamente attivo, rappresenta una scelta ecologica eccellente perchè recupera elementi “di scarto” che andrebbero buttati. Questo aspetto mi ha da subito affascinata perchè mi ha fatta pensare agli artigiani, da sempre fiore all’occhiello del nostro paese, che partendo da materie prime di poco valore riescono a creare dei manufatti di inestimabile valore economico ed artistico.
Tutti i prodotti di questo brand sono caratterizzati da attivi antiossidanti ed antiage e per questo si rivolgono ad un target dai 25 anni in su e sono anche tutti privi di ingredienti di derivazione animale.

15645423_1955705317990365_246836652_nBIOLIQUEFATTI: “Diversi sottoprodotti dell’agroindustria contengono importanti classi di molecole bioattive (polifenoli, carotenoidi, alfaidrossiacidi e molte altre), utili nei cosmetici. In particolare, dalle bucce di alcuni vegetali grazie alle ultime ricerche in campo biotecnologico, sono stati sviluppati, i bioliquefatti enzimatici, principi attivi innovativi a base acquosa, ricavati senza l’utilizzo di qualsiasi solvente chimico aggressivo o olio, ma solo attraverso enzimi naturali.” 

Valentina del blog PAVONE COSMETICS è un’estetista e blogger molto preparata per quanto riguarda la cosmesi ecobiologica: competenza, chiarezza, disponibilità, genuinità ed un modo di scrivere chiaro e diretto sono i suoi punti di forza e fanno si che lei sia tra le blogger più influenti del settore. A questo aggiungeteci un carattere gentile e disponibile, dei modi garbati ed una bellezza raffinata ed elegante ed ecco svelato il segreto del suo enorme e meritato successo.
Valentina mi ha fatta entrare nel magnifico mondo Purophi facendomi provare quasi tutti i prodotti della linea partendo dalla detersione e arrivando ai cosmetici per l’idratazione:
🍃 CLEANSING 4 per struccare viso ed occhi;
🍃 EXFOLIATING SERUM per un’esfoliazione enzimatica;
🍃 ALFA TONIC per regolare il ph della pelle ed iniziare ad idratare la pelle; 
🍃 
MY AGE LUMINOUS EYE-LIP per nutrire la zona del contorno occhi e del contorno labbra; 
🍃 
MY AGE LIFEBLOOD OIL per nutrire la pelle del viso e del decolté; 
🍃 
MY AGE NORMAL AND DRY SKIN per completare la skincare antiage.
Prima di illustravi tutti gli step del trattamento volevo fare una piccola precisazione in merito alla mia tipologia di pelle: ho una pelle normale con la zona T leggermente grassa che in inverno richiede una maggiore idratazione (in particolar modo di sera) e per questo io e Valentina abbiamo deciso di farle provare due prodotti per pelli secche (My age lifeblood oil, My age normal and dry skin).

 


cleansing-4STEP 1: Rimozione del makeup con il CLEANSING 4
 

(200 ml di prodotto, 29 euro).
“Puro detergente, riequilibra ed idrata perfettamente la pelle prevenendo l’invecchiamento cutaneo.” 

Questo struccante è molto delicato ma comunque efficace infatti è stato usato anche per rimuovere il trucco dagli occhi e, con mio sommo stupore, ha sciolto mascara ed eyeliner senza causarmi irritazioni o fastidi di alcun genere.
Il prodotto è indicato per tutti i tipi di pelle, ha una consistenza molto leggera a metà strada tra un siero ed un latte detergente e contiene bioliquefatto da bucce d’uva rossa, bacche di goji, burro di karitè, estratto di camomilla, pantenolo, vitamina E naturale e detergenti di origine vegetale che gli permettono di svolgere 4 azioni (da qui il nome “Cleansing 4”): • detergente; • struccante viso; • struccante occhi; • maschera idratante ed antiossidante (basta tenerla in posa, su viso perfettamente deterso, per permettere alla pelle di beneficiare degli attivi antiossidanti).

 

exfoliating-serumSTEP 2: Esfoliazione con l’EXFOLIATING SERUM
( 200 ml, 36 euro).
“Rinnova ed ossigena la pelle attraverso una profonda esfoliazione enzimatica, stimola il microcircolo e la fisiologica produzione di collagene, fibre elastiche ed acido ialuronico grazie ad un pool di attivi ricchi di biofenoli ed alfa idrossiacidi”. 

Si tratta di un siero esfoliante dalla consistenza lattiginosa adatto a tutti i tipi di pelle che svolge un’esfoliazione enzimatica dello strato superficile della pelle grazie all’acido mandelico, all’acido tartarico, all’acido citrico ed al bioliquefatto da bucce di limone. L’azione esfoliante viene accompagnata da attivi idratanti quali il bioliquefatto da bucce di mela, il bioliquefatto di crusca di grano, il bioliquefatto da bucce d’uva rossa ed il succo d’aloe.
Questo siero va applicato sul viso pulito e asciutto, lasciato in posa per un minuto (evitando la zona del contorno occhi), poi va rimosso con un discetto di cotone e infine bisogna sciacquare il viso. Può essere usato come trattamento antimacchia infatti basta applicarlo tutte le sere per un mese su pelle detersa per schiarire le macchie dovute all’età o all’acne, passato questo mese basterà applicarlo una-due volte a settimana per mantenere la pelle pulita e luminosa.
Questo prodotto volevo provarlo da parecchio tempo ed ho approfittato di questo evento e dello sconto del 10% che c’era durante quella giornata per portarmelo finalmente a casa.

 

alfa-tonicSTEP 3: Regolazione del ph della pelle con l’ALFA TONIC
(200 ml, 29 euro).
“Protegge da fattori atmosferici come l’inquinamento che causano impurità ed invecchiamento precoce cutaneo, garantendo idratazione ed elasticità grazie agli alfa idrossiacidi e biofenoli”.

Non si tratta di un semplice tonico infatti, oltre a ripristinare il ph fisiologico della pelle, è ricco di antiossidanti utili per difendere la pelle dai radicali liberi (merito del licopene derivato da bioliquefatto di bucce di pomodoro) ma anche di attivi idratanti quali il bioliquefatto da bucce di mela ed il bioliquefatto da bucce di limone (quest’ultimo ha anche proprietà esfolianti) e tonificanti ed elastcizzanti grazie al bioliquefatto di crusca.
L’erogatore è dotato di beccuccio spray e per questo può essere spruzzato direttamente su viso e decolletè oppure, se preferite, potete applicarlo con un dischetto di cotone.

 

my-age-luminous-eye-lipSTEP 4: Idratazione del contorno occhi e labbra con il MY AGE LUMINOUS EYE-LIP 
(20 ml, 48 euro).
“Contrasta i segni profondi nelle zone più sollecitate dalla mimica facciale dove solitamente appaiono le rughe d’espressione”.

La consistenza di questo contorno occhi è leggerissima (a metà strada tra una crema ed un gel) e si assorbe molto rapidamente  ma vi assicuro che conferisce idratazione e nutrimento alla delicata pelle della zona perioculare grazie alla presenza di acido ialuronico, bioliquefatto da bucce d’uva rossa, olio di jojoba, succo d’aloe e vitamine C ed E.
Conosco bene questo prodotto perché lo sto usando da diverso tempo e posso dirvi che da quando lo uso il mio contorno occhi è più tonico ed ho notato un miglioramento anche dal punto di vista dei segni d’espressione che appaiono meno evidenti.
  

my-age-lifeblood-oilSTEP 5: Nutrimento con il MY AGE LIFEBLOOD OIL
 

(30 ml, 79 euro).
“Formulazione in olio energizzante e nutriente dall’azione elasticizzante ed anti-aging intensivo per una pelle subito più vitale.”

Si tratta di un olio dalla consistenza abbastanza leggera utile per conferire idratazione alle pelli normali o secche grazie al olio d’argan, all’olio di jojoba, all’ insaponificabile d’olio d’oliva ed alla vitamina E naturale. Oltre ad idratare a fondo la pelle la rende elastica e setosa, attiva il microcircolo e stimola la produzione fisiologica di collagene.
Io ho la pelle normale con la zona T leggermente grassa ma ho deciso di provare questo prodotto insieme alla crema per pelli secche perchè ero molto curiosa di testarne la texture e l’efficacia (anche perché la crema per pelli miste la conosco già a fondo visto che la uso da un paio di mesi) e poi perchè la mia pelle in inverno richiede maggiore idratazione soprattutto nelle giornate fredde quindi quale migliore occasione per testarne l’efficacia di una passeggiata serale in centro?
Non appena ho provato questo prodotto sul dorso della mano sono rimasta a bocca aperta perchè ha reso la mia pelle morbida e setosa e si è comportato allo stesso modo anche sulla pelle del viso ma, non avendo io una pelle secca, non è stato completamente assorbito però non l’ha neanche resa unta.

 
my-age-normal-and-dry-skinSTEP 6: Nutrimento con la MY AGE NORMAL AND DRY SKIN 
(50 ml, 69 euro).
“La più alta concentrazione di isoflavoni e i fitoestrogeni presenti nei peptidi di soia regolano in modo naturale la fisiologica produzione di collegene ed elastina, donando alla pelle turgore ed elasticità”. 
Questa crema è indicata per pelli mature e/o disidratate ma, essendo caratterizzata da una consistenza leggera e da attivi a basso peso molecolare che penetrano in profondità, non ha appesantito la mia pelle normale-mista e sto meditando di acquistarla per usarla come trattamento serale durante la stagione fredda.
Si tratta di una vera bomba anti-invecchiamento infatti è ricca di polifenoli e carotenoidi, derivati dal bioliquefatto da bucce di pomodoro, dal bioliquefatto da bucce di oliva e dal bioliquefatto da bucce d’uva rossa, che combattono lo stress ossidativo e le macchie d’età. Contiene inoltre peptidi di soia, cellule staminali da uva rossa, olio di jojoba, burro di karitè, vitamina E naturale, e vitamina C stabilizzata che conferiscono al prodotto un’azione idratante, nutritiva e protettiva.
Con questo prodotto ho concluso il mio trattamento all’insegna del benessere della pelle ma PUROPHI si compone di altre due chicche, il white diamond elixir e la My age mat oily skin.
oily-skinMY AGE MAT OILY SKIN 
(50 ml, 63 euro).
“Ricca di un pool perfetto di isoflavoni e fitoestrogeni presenti nei peptidi di soia che regolano in modo naturale la fisiologica produzione di collegene ed elastina donando alla pelle turgore ed elasticità ed attivi naturali che regolano il metabolismo idrolipidico cutaneo”.
Adoro letteralmente questa crema perchè conferisce alla mia pelle non più giovanissima l‘idratazione ed il nutrimento di cui necessita e allo stesso tempo l’ha resa tonica ed elastica mantenendola opaca per tutto il giorno.
La formulazione è ricca di polifenoli, e carotenoidi contenuti nei bioliquefatti da bucce di pomodoro e di oliva, che svolgono un’azione anti-invecchiamento e  contribuiscono a combattere i radicali liberi e lo stress ossidativo.
Questa crema è indicata per le pelli miste ed impure che necessitano di un’azione anti-age (ricordatevi che bisogna prevenire la formazione delle rughe e mantenere la tonicità della pelle dai 25 anni in poi) ed è utile nel contrastare le macchie d’età.
Contiene inoltre: peptidi di soia, cellule meristematiche da uva rossa (staminali), bioliquefatto da bucce d’uva rossa, liquirizia, bardana, cardo mariano, echinacea, vitamina C stabilizzata, vitamina E naturale.

white-diamod-elixirMY AGE WHITE DIMOND ELIXIR+
 

(30 ml, 79 euro).
“Eccezionale combinazione di attivi per un intenso trattamento rassodante, riempitivo, depigmentante”.
Questo siero per pelli mature è utile per contrastare le macchie d’età e per uniformare la pigmentazione cutanea grazie ad una miscela sinergica di 10 principi attivi naturali (zuccheri, funghi, piante, fiori, frutti) dall’azione sbiancante. Contiene: acido ialuronico ad alto e basso peso molecolare, glicosaminoglicani, bioliquefatto da bucce d’uva rossa, bioliquefatto da bucce di pomodoro, mela, gelso bianco, tè verde, centella asiatica, liquirizia estratto, camelia giapponese.
Questo prodotto è caratterizzato da una formula a base acquosa che si assorbe velocemente rendendo la pelle luminosa, fresca, elastica ed idratata grazie all’acido ialuronico a basso ed alto peso molecolare (il primo penetra in profondità mentre il secondo forma un film sulla pelle), al bioliquefatto da bucce d’uva rossa (ricco di biofenoli dal potente effetto antiossidante) ed al bioliquefatto da bucce di pomodoro (ricco di licopene).

Io mi sono follemente innamorata di questi prodotti e spero di poter provare presto il white diamond elixir, l’alfa tonic ed il cleansing 4.

Spero che questo post vi sia stato utile per conoscere meglio questo brand ed i suoi prodotti e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.
Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate di questi prodotti e se li avete provati, grazie!

7 Comments on PUROPHI TREATMENT, un trattamento completo per una pelle sana e luminosa

  1. Sinceramente Bio
    dicembre 21, 2016 at 11:47 pm (11 mesi ago)

    Ciao Selene! Bellissimo articolo e non ti nascondo che è il primo che ho letto su questo brand! Hai saputo fare chiarezza su alcuni aspetti. Ora la mia voglia di avere tra le mani i miei prodotti è aumentata! Grazie di tutto. Un bacio

    Rispondi
    • makeupbioaddicted
      dicembre 29, 2016 at 3:21 pm (11 mesi ago)

      Grazie a te per i complimenti cara Angela, cosa hai preso?

      Rispondi
  2. Valentina
    dicembre 21, 2016 at 7:49 pm (11 mesi ago)

    Grazie a te mia dolce Selene, i miei complimenti per il bellissimo e dettagliato articolo! Hai spiegato tutto alla perfezione ❤

    Rispondi
    • makeupbioaddicted
      dicembre 29, 2016 at 3:19 pm (11 mesi ago)

      Sono veramente lusingata nel ricevere i tuoi complimenti e ti ringrazio per avermi accompagnata in questa magnifica esperienza e fatto scoprire nuovi prodotti!

      Rispondi
  3. Ladyvissia
    dicembre 21, 2016 at 5:04 pm (11 mesi ago)

    Vedrai come ti piacerà l’exfoliating bacio

    Rispondi
  4. The life of a bee
    dicembre 21, 2016 at 4:32 pm (11 mesi ago)

    I prodotti che punto da tempo sono il siero esfoliante (visto che l’hai comprato non vedo l’ora di sapere gli effetti sul lungo periodo) l’alfa tonic! *___* Con l’anno nuovo voglio provarli senza meno! :-*

    Rispondi
    • makeupbioaddicted
      dicembre 29, 2016 at 3:23 pm (11 mesi ago)

      Appena rientro a casa inizierò il trattamento con l’exfoliating serie e ti farò sapere cosa ne penso, un abbraccio.

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*