Natale si avvicina ed io sono emozionata nel presentarvi una bellissima iniziativa solidale portata avanti da tre meravigliose donne e imprenditrici dal cuore d’oro che si sono unite per realizzare una confezione regalo il cui ricavato verrà devoluto all’associazione potentina SEFORA CARDONE ONLUS, una onlus che fa volontariato sia nel nostro territorio che nel continente Africano.
Non è semplice per me parlarne perché questa associazione nasce in memoria di mia sorella Sefora con l’intento di portare avanti il suo sogno di aiutare i bambini africani ma, quando Lavinia, la titolare dello shop online ARIEL BEAUTY, mi ha proposto di realizzare una box per raccogliere fondi per la onlus che porta il nome di mia sorella mi sono rimboccata le maniche ed eccomi qua a parlarvene.
Come vi dicevo prima, questa iniziativa nasce dal forte desiderio di Lavinia di sostenere la nostra onlus e così, supportata dal suo compagno e socio Tiziano, ha deciso di mettere a disposizione il suo shop, il suo lavoro ed il suo tempo per realizzare questo progetto ma per farlo diventare concreto doveva necessariamente avere il supporto di alcune aziende ed è stato a questo punto che ha coinvolto Daniela, la titolare di BIO’S, e Sara, la “mamma” di MISS TRUCCO, in questa avventura.
Sia Sara che Daniela hanno accolto a braccia aperte questa proposta ed hanno messo a “nostra” disposizione alcuni loro prodotti e così, dopo settimane di confronto per mettere a punto tutti i dettagli finalmente le box sono disponibili alla vendita e ovviamente io mi sono fiondata ad acquistare la prima box.

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: Green Christmas box realizzata per raccoglier fondi per realizzare i progetti della SEFORA CARDONE ONLUS.
Marchio: realizzata da Ariel Beauty, Bio’s e Miss Trucco Green Ethic.
Quantità: La box Silver contiene un burro struccante ed una matita a doppia mina mentre la box gold contiene un burro struccante e due matita dalla doppia mina.
Prezzo: 29,00 euro per la box silver e 38,00 euro per la box gold.
Reperibilità: Ariel Beauty.

 L’associazione SEFORA CARDONE ONLUS nasce nel Febbraio 2011 e fin da subito, grazie all’aiuto di numerosi soci, si è impegnata per portare aventi numerosi progetti dapprima in Paesi in via di sviluppo per poi dedicarsi anche al territorio che ne ha visto la fondazione.
La volontà di fondare questa onlus si basa sul desiderio di continuare a creare amore attorno al nome di Sefora così come lei aveva fatto durante la sua vita e così abbiamo deciso di portare avanti il suo sogno di aiutare i bambini africani che la accompagnava sin dall’adolescanza. Vi lascio lo stralcio di un suo compito in classe nel quale lei manifestava proprio questo desiderio:
”Essendo ancora minorenne, non ho possibilità di scelta, e se viaggio, lo faccio o perché partecipo ad una gita, o perché sono “costretta” a partire con i miei genitori. Finora sono stata a Malta a Gerusalemme, ad Haifa, in Austria e ho viaggiato per quasi tutta l’Italia. Non nego di non essermi divertita, anzi mi è piaciuto molto scoprire nuovi posti e culture così distanti dalla nostra, ma se devo essere sincera, si fa sempre più forte in me il desiderio di andare in luoghi che mi affascinano come Berlino o Londra possibilmente accompagnata dagli amici.
Nonostante però mi piacerebbe trascorrere una piacevole vacanza con gli amici, il mio sogno
è l’Africa con l’intento di aiutare. Ormai sono anni che matura in me questo desiderio, che sicuramente mi porterebbe tanta stanchezza, ma anche tanta soddisfazione. Ma come ho già detto, visto che sono ancora minorenne potrei andare ad aiutare ben poco lì, perciò, aspettando di crescere, viaggio in un altro modo, con la mente.
Di certo non devo pagare nessun biglietto per questo viaggio, e non ho bisogno di portare con me amici o parenti, ma fra tutti i tipi di viaggio, questo è quello che preferisco perché mi permette di andare ovunque io voglia, e chissà se non continuerò a sognare anche quando i miei desideri si saranno realizzati.”

Nel corso di questi anni questa onlus ha operato su più fronti:
Sostegno alle famiglie in forte disagio economico e accoglienza di famiglie straniere, rifugiati e richiedenti asilo.
L’Associazione ha sostenuto una ventina di famiglie, italiane e straniere, che versano in condizioni di disagio economico, tra i Comuni di Potenza, Pignola, Filiano e Brienza. Il tutto per un totale di circa cento persone assistite con il parziale soddisfacimento dei fabbisogni alimentari e con beni di prima necessità.
A Bella, l’Associazione ha aiutato una decina di famiglie straniere (Marocco, Nigeria, Chana, Niger, Costa d’Avorio, Tunisia, Guinea Bissou e Repubblica del Congo).
Appoggio e assistenza a “ragazze madri”.
L’Associazione segue e sostiene (a Potenza e in un paese della provincia di Matera) alcune giovani donne che, non rientrando in una delle categorie protette, mancano di ogni forma di assistenza e di sostegno familiare per loro e per i propri figli. Alcuni di questi casi sono stati segnalati dal “Garante per l’infanzia e l’adolescenza” della Regione Basilicata.
Iniziative di supporto scolastico-sanitario.
Contatti sono in corso con l’Ecole Arc-en-Ciel per realizzare un plesso scolastico in Togo e con il Governo della Costa d’Avorio per avviare un presidio sanitario di emergenza/urgenza in un piccolo villaggio ivoriano.
Interventi di aiuto economico a favore di giovani privi di occupazione e sui quali ricade il “peso” delle famiglie d’origine.
L’Associazione aiuta alcuni giovani che, seppur non ancora inseriti del tutto  nel mondo del lavoro, sono costretti a farsi carico di tutte le necessità familiari, derivate da genitori  (problematici o senza occupazione o separati dal coniuge o con patologie importanti).
Iniziative di supporto a progetti educativi e formativi in Congo, Ruanda e Burundi.
Con la “Ecole Internationale Enfants du Monde” (una scuola materna ed elementare, di lingua francese, d’ispirazione Bahá’í, frequentata da 330 alunni e che opera nella Repubblica Democratica del Congo) l’Associazione ha seguito la formazione didattica di un gruppo di alunni e di alunne, nella città di Bukavu.
Con la Fondazione “Erfan – Connaissance” che pure opera sullo stesso territorio dell’Africa centrale, l’Associazione Sefora Cardone Onlus ha seguito la formazione professionale di un gruppo d’insegnanti della scuola materna ed elementare. Sono tutti congolesi e appartengono a diverse etnie e religioni.
Associazionismo.
L’Associazione fino al 2016 ha attivamente preso parte ai lavori dell’Assemblea Regionale del Volontariato e dell’Osservatorio Regionale del Volontariato (fornendo  rispettivamente il Presidente Imma Mele e Rino Cardone come membro interno).
L’Associazione continua ad aderire al “Centro Servizi Volontariato” (CSV) e alla “Rete del Volontariato potentino”. 
Percorsi di rete tra “organizzazioni non lucrative di utilità sociale”.
Il progetto denominato “Famiglia al Centro” che si propone di gestire forme di mutuo soccorso tra famiglie per risolvere, attraverso forme di socializzazione, problemi di disagio sociale e di difficoltà economiche. Partecipano al progetto: l’Università Popolare Lucana, l’On Line Service, l’Unitasi, il Ce.St.Ri.M, le Rose di Atacama, la Cooperativa Sociale Rete Telematica e l’ASP (Azienda Sanitaria Locale di Potenza).
L’Associazione continua ad aderire, inoltre, al “Progetto AMeRete” che è finanziato dalla “Fondazione con il Sud”. Con le Onlus che sono in rete in questa iniziativa volta ad abbattere le distanze con lo straniero, l’Associazione Sefora Cardone Onlus ha redatto e sottoscritto la “Carta della Fratellanza” per estendere il più possibile il diritto di cittadinanza agli immigrati.
Creativi culturali: l’importanza di fare bene.
L’Associazione ha promosso eventi culturali e artistici orientati verso l’affermazione di una “forma/pensiero” che contenga in se l’afflato di servire il prossimo e di contribuire alla costruzione di una migliore qualità della vita nel mondo.
Premio speciale Mains.
L’ANDE di Potenza ha istituito il “Premio Speciale Mains” dedicato a Sefora, un riconoscimento dedicato a chi si prodiga per il rispetto dei diritti e per l’assistenza dell’infanzia.

Nonostante i tanti progetti che la Sefora Cardone onlus porta avanti con impegno e passione, il desiderio più grande di noi soci resta sempre quello di costruire in Africa un ambulatorio che porti il nome di Sefora. Ci stiamo muovendo in questa direzione attraverso i nostri contatti in varie regioni africane ma al momento il percorso è abbastanza lungo perché servono davvero tanti fondi per realizzarlo ma noi non demordiamo e, grazie al vostro sostegno, speriamo di poter iniziare a mettere qualche piccolo mattone per realizzare questo importante progetto.

 

ARIEL BEAUTY è lo shop che si sta occupando di tutti gli aspetti “pratici” di questa iniziativa infatti Lavinia oltre ad aver avuto l’idea ed aver coinvolto Sara e Daniela si sta occupando dell’assemblaggio delle box e anche di tutti gli aspetti organizzativi quali ad esempio le spedizioni e la raccolta fondi.
Questo shop online nasce dal sogno di Lavinia e Tiziano, due giovani sognatori curiosi e tenaci che, partendo dalla passione per la cosmesi biologica hanno deciso di creare un loro e-commerce nel quale i clienti potessero trovare brand più di nicchia i quali molto spesso sono stati creati da giovani vulcanici e creativi proprio come lo sono Lavinia e Tiziano.
“La particolarità ed il distinguersi è il nostro motto!”
Sia Lavina che Tiziano sono sempre pronti ad aiutarvi ed a consigliarvi nei vostri acquisti infatti, nel corso dei mesi scorsi, io ho acquistato spesso da loro anche perché nel loro shop, oltre a tanta disponibilità, ho sempre trovato prodotti interessanti e una cura pazzesca nel realizzare i pacchetti (Lavinia è una perfezionista) che sono sempre stati spediti in tempi davvero rapidi. 

 

 

BIO’S è un’impresa artigiana a conduzione familiare fondata meno di due anni fa da Daniela grazie alla collaborazione con altre due donne, una biologa ed una farmacista che si sono unite a Daniela per rendere concreto il suo desiderio di creare una linea di prodotti ecobio a km 0.
La collaborazione è un tema che sta molto a cuore a Daniela infatti lei definisce Bio’s “
un grande gruppo di lavoro dove trovano spazio progetti, sogni ed idee lavorative di molte persone con molta attenzione per l’ambiente.
La sede dell’azienda è a Montefiascone (VT) e, come vi dicevo, è molto legata al territorio di origine infatti ogni prodotto nasce selezionando solo l’eccellenza proveniente da agricoltura biologica prediligendo il più possibile prodotti a km 0 e poi la lavorazione delle materie prime avviene tra l’Umbria ed il Lazio, in quella zona chiamata Tuscia o Etruria.
Tutti i loro prodotti sono 100% naturali e sono privi di allergeni e per questo sono particolarmente indicati per i soggetti allergici o con pelle sensibile e/o reattiva inoltre sono privi di ingredienti testati sugli animali.
“Realizziamo prodotti cosmetici in armonia con la Natura ma frutto dello studio e della ricerca più avanzata dei nostri laboratori
.”

 

MISS TRUCCO GREEN ETHIC è un giovane e dinamico brand sardo nato dal genio creativo di Sara che, dopo anni di esperienza nel settore ecobio, ha deciso di scendere in campo creando una propria linea di prodotti eco-sostenibi ed eco-dermocompatibili. 
Il filo conduttore dei prodotti Miss Trucco è sicuramente la Sardegna infatti nelle formulazioni vengono usate materie prime locali di altissima qualità e poi i colori ma anche gli odori dei prodotti rievocando questo bellissimo territorio e le sua cultura sarda.
Tutti i prodotti Miss Trucco sono biologici, certificati secondo il disciplinare AIAB, ma sono caratterizzati anche da una particolare attenzione nei confronti del lavoro artigianale infatti i loro accessori (pad e manopole struccanti, turbanti per capelli ecc…) sono ricamati da artigiani italiani usando tessuti italiani in modo tale da garantirne la durata nel tempo.
Miss Trucco è un gioco di parole: da un lato il rito dello struccaggio che ci accompagna a conclusione di ogni giornata e dall’altro l’esigenza di creare un approccio al trucco estremamente creativo e diverso infatti il primo prodotto di make-up dei questo brand sono state proprio le matite your colors che trovate all’interno delle nostre GREEN CHRISTMAS BOX. Si tratta di un prodotto che prevede di essere usato “giocando” con i colori ed è unico nel suo genere infatti è brevettato e protetto da un Modello di Utilità.
Con queste matite Sara ci ha proposto qualcosa di unico ed innovativo: tre matite occhi e labbra a doppia mina pensate per permetterci di creare colori e look differenti miscelando i sei colori delle singole mine tra loro.
Alla base di questi prodotti c’è la teoria della sintesi sottrattiva usata in pittura: partendo dai colori primari possiamo creare i colori secondari e terziari ed è per questo che con sole tre matite possiamo creare un’ampia gamma di colori.

   

Adesso veniamo ai dettagli delle Box che, come vi dicevo prima, sono due:
BOX SILVER che contiene il burro struccante di Bio’s e la matita numero tre di Miss Trucco caratterizzata da una mina bianca ed una nera;
BOX GOLD che contiene il burro struccante di Bio’s e due matite di Miss Trucco, la numero uno con una mina nude ed una color oro e la matita numero due con una mina ciano ed una magenta.
NB: tutti i prodotti presenti nelle box sono Nickel tested.

Come potete vedere dalla foto, io ho acquistato la box Silver perché ho quasi finito la matita numero tre e dato che non ne posso fare a meno perché, come ho detto spesso sui miei social, è la mia matita nera preferita (è molto pigmentata, si sfuma facilmente, scrive benissimo anche nella rima interna dell’occhio e poi posso usarla anche nella rima esterna perché resta intatta a lungo anche se non la fisso con l’ombretto). 

Le matite Your Colors le “conosco” molto bene perché le uso da tempo (ne ho parlato in maniera approfondita in una recensione qui sul blog) e proprio per questo sono davvero contenta di potervele far provare se deciderete di acquistare una delle nostre GREEN CHRISTMAS BOX.MATITA NUMERO 1 “PRIMER & YELLOW” (presente nella BOX GOLD)
• PRIMER: La mina color burro è, a mio avviso, la più versatile delle matite infatti è utile per: 
– creare una base uniforme prima di applicare l’ombretto svolgendo la funzione di primer; 
– definire il contorno labbra; 
– ingrandire lo sguardo applicandolo nella rima interna dell’occhio; 
– rendere opachi i colori shimmer.
• YELLOW: La mina color oro è davvero molto bella perché è un oro dal sottotono abbastanza neutro ed è molto luminoso infatti può essere usato da solo o per creare nuovi colori come il verde o l’arancio o ancora per illuminare alcune piccole zone come il dotto lacrimale o il centro delle labbra.

MATITA NUMERO 2 “CIANO E MAGENTA” (presente nella BOX GOLD)
• CYAN: La mina color ciano è davvero molto bella (nonostante io non sia una fan dell’azzurro devo ammettere che questo ciano è interessante), si tratta di un meraviglioso azzurro molto luminoso dal finish shimmer.
• MAGENTA:
 La mina color magenta è ideale per colorare le labbra e per creare i colori secondari ed è caratterizzata da un finish opaco ed una consistenza morbida ma leggermente più asciutta rispetto alle altre.

MATITA NUMERO 3 “LIGHT & DARK” (presente nella BOX SILVER)
• LIGHT : La mina color bianco è utile per attenuare i colori e io la uso spesso per creare una zone più chiara nella zona immediatamente sottostante le sopracciglia perché si sfuma davvero bene e mi consente di creare una zona chiara senza creare stacco di colore.
• DARK:
La mina color nero la uso per intensificare i colori e per definire la rima ciliare soprattutto quella inferiore perché su quella superiore sono solita usare l’eyeliner.

Ricapitolando:i primi due colori che vedete in questa foto (nude ed oro) appartengono alla matita numero uno che trovate nella box gold, il secondo e terzo colore (ciano e magenta) appartengono alla matita numero due che trovate sempre nella box gold e infine il quinto e sesto colore (nero e bianco) appartengono alla matita numero tre che trovate nella box silver.
Tutte questa matite hanno una mina morbida e scorrevole ma non sono burrose e questo aspetto me le fa apprezzare particolarmente perché riesco a realizzare delle linee ben definite sugli occhi, a delineare bene il contorno labbra ma anche a riempirle “colorandole” altrettanto facilmente.
La durata delle matite YOUR COLORS è davvero buona sia sulle labbra che sugli occhi infatti un paio di volte andavo di fretta ed ho contornato la rima inferiore degli occhi con la mina nera senza fissarla con l’ombretto ed è rimasta intatta per ore. Le mine color oro e ciano sono più cremose e su una palpebra grassa potrebbero sciogliersi facilmente ma si può ovviare a questo problema applicando con un primer che andrà ad aiutare il colore a fissarsi e manterrà i colori vibranti e luminosi per ore.
Tutte queste matite sono facilmente sfumabili, condizione indispensabile quando vogliamo miscelare i colori tra loro, ed hanno colori intensi e pigmentati che vengono rilasciati immediatamente senza necessità di fare più passate per ottenere un colore intenso ed uniforme.

BURRO STRUCCANTE VISO E OCCHI (presente sia nella box silver che in quella gold)
Il burro struccante di BIO’S è formulato con olio di cocco che è noto per la sua capacità di sciogliere anche il trucco più resistente.
Ho iniziato ad usare questo prodotto da una settimana per potervi raccontare quantomeno le mie prime impressioni visto che si tratta di un prodotto nuovo per me. 
La prima cosa che mi ha colpita è la consistenza infatti, nonostante si chiami “burro” struccante, non ha la tipica consistenza grassa e densa dei burri ma, al contrario, si tratta di una morbida emulsione molto leggera che a contatto con la pelle riesce ad eliminare immediatamente il trucco. 
Questo prodotto ha una formulazione davvero semplice infatti contiene:
🍃 olio di cocco, burro di karitè ed olio di semi di girasole che rappresentano la fase grassa della formulazione ed hanno la funzione di sciogliere il trucco;
🍃 l’estratto di calendula noto per le sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e lenitive;
🍃 un tensioattivo molto delicato (il sodium lauroyl sarcosinate) che serve per rimuovere efficacemente e facilmente il trucco che è stato sciolto dalla fase grassa del burro struccante.

Io lo applico su tutto il viso (occhi compresi), lo massaggio dolcemente e, nel giro di pochi istanti, il trucco si scioglie. A questo punto non mi resta che passare il mio amato pad in cotone o la mia fidata spugna di mare per rimuovere dal viso tutto il trucco sciolto. 
Dopo questo passaggio io lavo il viso con un detergente delicato per essere sicura di togliere dal viso ogni traccia di burro ed olio ma se avete una pelle secca potete tranquillamente saltare questo passaggio perché la vostra pelle risulterà pulita ed idratata.

 

INCI BURRO STRUCCANTE:
Aqua, Cocos nucifera seed oil, Butyrospermum parkii seed Butter*, Helianthus annuus seed oil*,Calendula officinalis extract, Sodium lauroyl sarcosinate, Benzyl alcohol, Ethylexylglyceryn,Tocopherol, Sodium dehydroacetate.
*da agricoltura biologica.

INCI MATITA BLACK AND WHITE:
OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, COCOS NUCIFERA OIL*, C10-18 TRIGLYCERIDES, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, COPERNICIA CERIFERA CERA*, CANDELILLA CERA, MICA, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE, ORYZANOL, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHEROL.(+/-) CI 77499, CI 77891. 
*ingredienti biologici/- organic ingredients

Spero davvero che questa iniziativa raccolga un discreto successo e tutte noi speriamo di poter far conoscere la Sefora Cardone onlus attraverso questa idea regalo che abbiamo pensato di mettere a vostra disposizione per i doni di Natale.
Ci tengo a ringraziare anche qui Lavinia, Daniela e Sara per la loro generosità che mi ha travolta in un turbinio di belle emozioni e mi ha dato la spinta per realizzare qualcosa di concreto per portare avanti il sogno di mia sorella.

È possibile versare il 5×1000 per l’associazione Sefora Cardone Onlus introducendo il numero 96066320761 sul modello della dichiarazione dei redditi, dell’Agenzia delle Entrate.
Per le donazioni il codice IBAN dell’associazione: IT93 G030 3204 2000 1000 0001 683, conto corrente bancario intestato all’associazione Sefora CardoneOnlus, presso l’agenzia CREDEM, Filiale di Potenza, Corso Umberto I.
È possibile sostenere i progetti dell’associazione Sefora Cardone Onlus anche attraverso le partecipazioni solidali.

[email protected]
facebook.com/seforacardoneonlus

4 Commenti su Green Christmas box per Sefora Cardone onlus

  1. Ciao Selene, non sono molto brava con le parole, ma voglio dirti che è un gesto bellissimo aver creato questa importante Onlus per Sefora, quante cose buone sono state fatte finora per tante persone e spero che riuscirete presto a raggiungere i fondi per arrivare all’Africa.
    Ti mando un abbraccione forte
    Ps le box sono molto curate, colorate e piene di prodotti interessanti, ammiro molto le persone che hanno collaborato all’iniziativa, conosco solo Daniela ed è una persona molto gentile 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.