Crea sito
4 In capelli/haircare/ Review prodotti

Hand haircare: shampoo volumizzante e maschera ristrutturante

Dopo tanto tempo torno finalmente a parlarvi di cura dei capelli ed ho deciso di “ripartire” raccontandovi la mia esperienza con due prodotti targati HAND che mi sono piaciuti davvero tanto, sto parlando dello SHAMPOO VOLUMIZZANTE e della MASCHERA RISTRUTTURANTE.
Ammetto di aver sempre curato poco i capelli o meglio li curavo scegliendo prodotti ecobio adatti alle mie esigenze ma mi fermavo all’uso di impacco pre-shampoo e shampoo, al massimo facevo seguire la fase della detersione all’uso di un condizionante a risciacquo ma nulla di più. Negli ultimi mesi però qualcosa è cambiato ed ho iniziato a prestare molta attenzione alla mia haircare e proprio in questo momento di leggera ossessione sono arrivati i prodotti Hand.
Dato che mi piace lasciarvi qualche piccolo indizio riguardo la mia opinione sui prodotti di cui sto per parlarvi questa volta vi dico che il prodotto che meno mi incuriosiva è quello che mi è piaciuto maggiormente e che mi piace per un motivo diverso da quanto dichiarato dall’azienda in etichetta…adesso vi racconto tutto!

Perché HAND? Perché è l’acronimo di Have A Nice Day e…già solo per questo mi hanno conquistata!
Ovviamente scherzo, a conquistarmi sono stati i prodotti, però posso dirvi che il nome è davvero calzante perché questa azienda torinese è stata fondata da Luigi Zelano, una persona estremamente gentile e sempre sorridente che al Sana mi ha accolta al suo stand con una cortesia ed una cordialità senza eguali e vi assicuro che dietro il suo sorriso ci ho visto proprio l’augurio di trascorrere una piacevole giornata.
L’azienda nasce dalla curiosità di Luigi verso i saponi, curiosità che lo ha portato ad approfondirne la storia ma anche a fare ricerche sugli ingredienti necessari per creare dei saponi che fossero capaci di generare una morbida schiuma senza andare ad aggredire il film idrolipidico della pelle.
Dati gli inizi legati alla produzione dei saponi (sia solidi che liquidi), l’azienda è conosciuta anche come HAND il saponino anche se poi quello dei saponi è stato solo il punto di partenza di un percorso che li ha portati a crescere ed espandersi arrivando a produrre molte e differenti referenze di cosmesi bio (come ad esempio i prodotti per capelli di cui vi parlerò oggi).
Tutti i cosmetici Hand sono realizzati partendo da materie prime naturali, vegetali e provenienti da agricoltura biologica e sostenibile.

“H.A.N.D. è qui per offrire l’esperienza, la passione e la cura per il dettaglio a tutti voi.”

 

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: prodotti per la haircare.
Marchio: HAND COSMETICS
Quantità: 200ml
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 10,00 euro per lo shampoo e 10,50 euro per la maschera.
Reperibilità: sito aziendale (ha le spese gratuite sopra i 29,90 euro), ecobiobella
Certificazioni:

 

 

 

 

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: entrambi i pack sono in plastica (trasparente per il flacone dello shampoo e bianco opaco per il tubetto della maschera), hanno un tappo con chiusura flip flop e sono venduti senza pack secondario. Sul pack troviamo apposte delle etichette riportanti tutte le informazioni relative ai prodotti, il logo dell’azienda e dei motivi colorati che li rendono freschi, accattivanti e moderni.
Consistenza: la texture dello shampoo è abbastanza liquida mentre quella della maschera è di media densità però, una volta scaldata tra le mani, si scioglie rendendo così estremamente facile l’applicazione del prodotto sui capelli.
Profumo: le profumazioni per me sono una nota super positiva perché hanno entrambe delle note di base dolci (proprio come piace a me) infatti la maschera profuma di albicocca mentre lo shampoo profuma di zenzero e arancia dolce.

 

 

LA MIA OPINIONE:
Se mi seguite su Instagram e Facebook sapete che sono solita applicare le maschere per capelli come impacco pre-shampoo perché, avendo un capello poroso, ho sempre il timore che usandole post-shampoo possano lasciarmi i capelli appesantiti.  
Nonostante io preferisca usare questa tipologia di prodotto come impacco ho comunque dato uno sguardo all’inci della MASCHERA RISTRUTTURANTE all’albicocca per farmi un’idea sul prodotto e decidere quale modalità di applicazione potesse essere più adatta alla mia tipologia di capelli e a quel punto non ho più avuto dubbi, ho deciso di usarla pre-shampoo perché ritenevo fosse un prodotto abbastanza nutriente dato che contiene: 
🍃 burro di karitè, ricco di vitamina E e noto per le sue proprietà antiossidante, nutriente e protettiva (crea una sorta di barriera sulla cute e sui capelli capace di proteggerli dai raggi UV e dalle aggressioni esterne);
🍃 olio di argan, utile per donare brillantezza e lucentezza ai capelli e allo stesso tempo rinforzarli e renderli morbidi e ben nutriti; 
🍃 estratto di moringa noto per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, è utile per conferire idratazione e per rinforzare le cellule del cuoio capelluto ed evitare così che si formi la tanto temuta forfora secca; 
🍃 proteine del grano utili per rinforzare la struttura dei capelli (dato che contengono aminoacidi simili a quelli che costituiscono i capelli) e per compattarne la fibra e così facendo renderlo più liscio e meno soggetto all’elettricità statica; 
🍃 tocoferolo che svolge un’azione antiossidante, conferisce idratazione e migliora la circolazione sanguigna perché, essendo liposolubile, penetra la cute e apporta maggiore ossigeno ai tessuti (andando così a stimolare i bulbi piliferi).

Come vi ho già detto, durante la prima applicazione l’ho usata come impacco, l’ho applicata su capelli asciutti e l’ho tenuta in posa per un’oretta prima di procedere con la detersione e quando ho bagnato i capelli mi sono resa conto che questi erano estremamente morbidi ed idratati.
Fin qua tutto “normale” perché, contenendo oli e burri, mi aspettavo un risultato del genere ma bisognava poi vedere come sarebbero risultati dopo l’asciugatura ed è stato a questo punto che sono rimasta stupita perché i capelli erano sì molto morbidi, idratati e nutriti ma anche leggeri (cosa per nulla scontata per me che ho un capello grosso e poroso).

Dopo averla usata più volte in questa modalità ed aver constatato che non risultava affatto pesante sui miei capelli ho deciso di provarla anche come maschera balsamica finendo poi per preferirne quest’uso a quello come impacco.
Perché? Perché basta tenerla in posa per pochi minuti per idratare e nutrire i capelli senza ungerli o appesantirli.

Per quanto riguarda il suo utilizzo post-shampoo devo dirvi che, sebbene io mi sia trovata bene ad usarla come maschera, ho notato che non riesce a districare molto i capelli perché non contiene dei condizionanti particolarmente “forti” dato che non nasce con questa funzione.
Questo non è un problema per me che ho un capello grosso che non si annoda facilmente ma potrebbe esserlo per chi ha i capelli ricci o fini e per questo, se avete queste tipologie di capelli, vi consiglio di usare la  maschera ristrutturante come impacco pre-shampoo oppure di applicarla dopo il balsamo (bastano davvero pochi minuti di posa per far sì che i vostri capelli giovino degli attivi presenti in formula).

Un altro aspetto che mi fa piacere sottolinearvi è che, data la sua formulazione ricca di attivi nutrienti, emollienti e lenitivi, questo prodotto può essere applicato anche sulla cute non solo perché riesce a donare idratazione ma anche perché non risulta pesante. Proprio per queste sue caratteristiche, se avete la cute secca che tende a desquamarsi vi consiglio di applicare la maschera di Hand anche sul cuoio capelluto perché sarà utile per lenirla ed idratarla.
Sebbene, come vi ho già detto, questa maschera non risulti affatto pesante mi sento di sconsigliare questa modalità di applicazione a chi ha la cute grassa perché si tratta pur sempre di un prodotto molto idratante e nutriente.

 

Adesso parliamo dello SHAMPOO VOLUMIZZANTE e la prima cosa di cui vi parlerò è la sua fragranza perché, per me che non amo particolarmente le note agrumate, questa poteva essere un deterrente e portarmi ad utilizzare mal volentieri questo prodotto ma, fortunatamente, appena ho aperto il flacone ho tirato un sospiro di sollievo perché, pur trattandosi di una fragranza agrumata risulta abbastanza fresca e dolce e poi è contaminata dallo zenzero che la rende più frizzante.

Ovviamente la fragranza dei cosmetici è importante perché è capace di rendere l’utilizzo di questi ancora più piacevole ma quando usiamo uno shampoo quello che cerchiamo è l’azione lavante e su questo punto posso dirvi che questo prodotto riesce a detergere bene i miei capelli senza sgrassarli troppo.
I miei capelli non sono facili da detergere perché, pur non essendo grassi, sono spessi e porosi e per questo non sempre riesco a lavarli adeguatamente ma con questo shampoo non ho avuto alcun problema. 
Dato che in direct me lo chiedete spesso vi dico che io uso davvero poco prodotto per volta e che sono solita diluire una parte di shampoo in due parti d’acqua e in questo modo riesco ad ottenere una soffice ed efficace schiuma utile per distribuire il prodotto su tutto il cuoio capelluto.

Come si evince dal nome, si tratta di uno shampoo volumizzante ma purtroppo sul mio capello grosso non noto nessun effetto in tal senso. Il discorso cambia se lo uso sui capelli fini di mia figlia che risultano decisamente più vaporosi quando li detergo con questo shampoo.
Oltre a questo aspetto più meramente estetico, ho notato che quando uso lo shampoo allo zenzero e agrumi dolci i miei capelli risultano puliti e leggeri ma anche morbidi ed estremamente luminosi e questo è merito di:
🍃 estratto di moringa, un vero e proprio elisir di salute e bellezza perché idrata, nutre, riequilibra e purifica il cuoio capelluto oltre a rafforzare i capelli e renderli meno crespi e più facilmente pettinabili;
🍃 estratto di elicriso che regolarizza la produzione di sebo, lenisce il cuoio capelluto e svolge un’azione antinfiammatoria (ideale se la cute tende a desquamarsi o è irritata) inoltre ristruttura e irrobustisce il fusto del capello e possiede proprietà condizionanti;
🍃 pantenolo, noto per le sue proprietà idratanti, è un ottimo emolliente e svolge un’azione lenitiva;
🍃 proteine idrolizzate di soya, mais e grano che, contenendo aminoacidi simili a quelli della cheratina che costituisce i capelli, sono capaci di legarsi ad essa andando così a rinforzare e ristrutturare il capello e a conferirgli idratazione e anche volume;
🍃 o. e. di limone utile per rendere i capelli molto luminosi;
🍃 o.e. di zenzero che stimola la crescita dei capelli (inoltre riesce a donare riflessi dorati ai capelli biondi).

In conclusione posso dirvi che questo shampoo mi piace molto perché riesce a detergere a fondo capelli e cuoio capelluto senza andarne ad alterare il film idrolipidico e in questo modo la mia chioma viene detersa correttamente e resta pulita a lungo.

 

 

CONCLUSIONI:
la maschera può essere usata sia come impacco pre-shampoo che come maschera balsamica;
• 
la maschera può essere applicata sulla cute per prevenire la forfora secca ma potrebbe essere troppo nutriente se avete una cute grassa;
• 
la maschera lascia i capelli morbidi e leggeri;
• 
lo shampoo rende i capelli molto luminosi;
• 
sui capelli fini lo shampoo riesce a conferire volume.

 

INCI SHAMPOO VOLUMIZZANTE:
Aqua, Sodium Lauroyl Sarcosinate, Disodium Cocoamphodiacetate, Lauramidopropyl Betaine, CocoGlucoside, Betaine, Hydrolyzed Moringa Oleifera Seed Extract, Glycerin, Helichrysum Italicum Extract*, Panthenol, Hydrolyzed Soy Protein, Hydrolyzed Corn Protein, Hydrolyzed Wheat Protein, Citrus Medica Limonum Oil*, Zingiber Officinale Root Oil*, Cedrus Atlantica Oil*, Dicaprylyl Ether, Decyl Glucoside, Glyceryl Oleate, Olea Europaea Fruit Oil*, Myristyl Lactate, Lactic Acid, Sodium Levulinate, Sodium Anisate, Sodium Benzoate, Limonene.
* ingredienti provenienti da agricoltura biologica

INCI MASCHERA RISTRUTTURANTE:
Aqua, Cetearyl alcohol, Butyrospermum parkii butter*, Argania spinosa oil*, Coco-caprylate, Lecithin, Glycerin, Moringa oleifera seed extract, Hydrolyzed wheat protein, Olus oil, Tocopherol, Ascorbyl palmitate, Sodium cetearyl sulfate, Parfum, Benzoic acid, Benzyl alcohol, Tetrasodium glutamate diacetate, Dehydroacetic acid, Citric acid
*ingredienti provenienti da agricoltura biologica

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

QUESTI PRODOTTI MI SONO STATI GENTILMENTE INVIATI DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLI E RECENSIRLI  E QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

4 Commenti

  • Rispondi
    Valolina
    Dicembre 20, 2018 at 9:48 am

    Interessanti entrambi i prodotti Sele , forse per il mio tipo di capelli lo shampoo potrebbe essere adatto

  • Rispondi
    Marta Social Beauty
    Dicembre 19, 2018 at 10:03 pm

    Selene bella, ho provato un pottino di shampoo (3 lavaggi) e mi è piaciuto molto, ma anche a me non ha volumizzato, avendo capelli spessi come i tuoi; la maschera mi sta piacendo e la proverò post-shampoo, come suggerisci. Grazie e complimenti, sempre chiara e completa. bacione

  • Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.