Crea sito
8 In Review prodotti/ viso/skincare

GREEN MIST DI FABER ORGANIC

Finalmente oggi vi parlo in maniera più approfondita di uno dei prodotti più interessanti e performanti che io abbia mai provato: la GREEN MIST di FABER ORGANIC, un prodotto che unisce the matcha, lactobacilli, alcune acque erbali e vari estratti vegetali per regalare alla nostra pelle una sferzata di vitalità.
Se avete visto il mio video dei prodotti preferiti del 2018 sicuramente vi ricorderete di questo prodotto multifunzionale della linea Incipit di Faber Organic, una nuova ed innovativa azienda di cosmetici ecobiologici tutta made in italy.
Questa linea attualmente si compone di 4 referenze:
🍃 Green Mist – Tonic-face mask;
🍃 Green Milk – Serum, Face cream, Mattifying primer;
🍃 Green Milk – Brightening Serum, Face-Cream, Eye Contour;
🍃 Wood & Cloth, il panno in fibra di legno.
Siete pronti a scoprire perché questa mist mi è piaciuta tanto e quali sono i suoi possibili utilizzi???


FABER-ORGANIC è un’innovativa azienda friulana nata nel 2018 con l’intento di produrre cosmetici ecobiologici e multifunzionali realizzati con materie prime di alta qualità, certificati Aiab, testati al Nickel e ai metalli pesanti oltre ad essere dermatologicamente testati.
Tra i vari attivi presenti nelle formulazioni dei loro cosmetici troviamo, a fare da filo conduttore, il the matcha noto per le sue eccezionali proprietà antiossidanti ed i lactobacilli che lo aiutano ad essere più potente e ad arrivare alla nostra pelle con ancor più vigore.
Così, dopo anni di ricerca, nasce la linea “INCIPIT – A new beginning for your skin” che vuole essere l’inizio non solo dell’azienda ma anche, o forse soprattutto, un nuovo inizio per la nostra pelle.

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: mist/tonico/maschera.
Marchio: FABER ORGANIC
Quantità: 200 ml.
PAO: 6 mesi.
Prezzo: 69, 00euro.
Reperibilità: Ariel Beauty (presso questo shop con il codice Makeupbio10 potrete usufruire del 10% di sconto), Bio boutique la rosa canina (questo shop con il codice ADDICTED15% potrete usufruire del 15% di sconto), Mavilu, Nuvole blu.
Certificazioni:

 

 

      

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: il prodotto è contenuto in un pack primario in vetro traslucido dotato di un erogatore spray con tappo di chiusura in plastica trasparente e viene rivenduto all’interno di un pack secondario in cartone (scelta necessaria per attutire gli urti durante il trasporto). La maschera si trova all’interno della confezione in cartone.
Consistenza: essendo una mist la sua texture è liquida.
Profumo: la sua fragranza è erbacea (si sente la profumazione di the) ma allo stesso tempo fiorita.

 

GREEN MIST-TONIC-FACE MASK
In questi anni ho provato davvero tanti prodotti ma pochissimi mi hanno sorpresa ed entusiasmata come la Green Mist-Tonic-face mask anche perché mai mi sarei aspettata che un prodotto della famiglia dei tonici potesse darmi dei risultati così evidenti e così immediati.
Se mi seguite su  Instagram e Facebook sapete che non sono solita “gridare al miracolo” e infatti, nonostante avessi visto fin da subito gli effetti del prodotto sulla mia pelle, ho fatto passare parecchi giorni prima di parlarvene e nel frattempo continuavo a non capacitarmi del fatto che una mist fosse riuscita a riequilibrare e far risplendere la mia pelle dopo soli tre utilizzi.
Credetemi quando vi dico che per me questo prodotto è un vero e proprio siero liquido antiossidante capace di rendere la pelle luminosa e compatta e di migliorare l’aspetto della grana della pelle e, con l’uso costante, persino di ridurre leggermente i pori dilatati.

Dato il mio grande stupore sono andata ad approfondire l’inci per capire in che modo il prodotto agisse ed ho visto che contiene:
🍃 lattato di sodio, il sale sodico dell’acido lattico che ha proprietà umettanti e per questo è utile per rendere la pelle morbida e soffice al tatto (è anche un batteriostatico e pertanto blocca la proliferazione dei batteri);
🍃 estratto di Hamamelis noto per le sue proprietà purificanti, astringenti e cicatrizzanti ma anche decongestionanti;
🍃 polvere ed estratto di Camelia che svolgono un’azione antiossidante ma anche astringente e cicatrizzante;
🍃 estratto di Iris, un attivo davvero interessante perché, oltre a svolgere un’azione lenitiva, rafforza le difese cutanee, favorisce il mantenimento dell’equilibrio idrolipidico (in virtù della capacità di gestire le sue risorse di acqua) e regola la produzione di sebo;
🍃 estratto di Melograno, un potente antiossidante che favorisce la formazione di nuove cellule e la rigenerazione del tessuto cutaneo;
🍃 Lactobacilli, dei probiotici che contribuiscono a mantenere sano e forte il nostro sistema di difesa immunitaria cutanea e agiscono da booster aiutando l’assorbimento degli attivi presenti nella formulazione;
🍃 Proteine idrolizzate de grano che costituiscono un complesso idratante capace di penetrare in profondità nelle strutture cutanee;
🍃 Acido Ialuriocico che ha proprietà idratanti, antiage (favorisce la produzione di nuovo collagene) e anche “riempitive”;
🍃 Niacinamide (vitamina PP), un attivo con spiccate proprietà anti-age, riequilibranti, elasticizzanti e antinfiammatorie che è capace di ridurre non solo le rughe ma anche le macchie da pigmentazione;
🍃 Urea che possiede proprietà idratanti cheratolitiche e per questo favorisce il distacco delle cellule morte superficiali e, di conseguenza, la rigenerazione cutanea;
🍃 Sodium PCA, un composto organico con proprietà reidratanti;
🍃 estratto di Goji noto per le sue proprietà tonificanti, antiossidanti e protettive;
🍃 estratto di mirto noto per le sue proprietà antinfiammatorie, astringenti, sebonormalizzanti e decongestionanti (per questo è utile per le pelli impure e con pori dilatati e per quelle sensibili e/o con couperose;
🍃 estratto di arancio dolce che svolge un’azione astringente e levigante;
🍃 pantenolo f migliora inoltre la funzione di barriera della pelle e ne migliorandone anche l’elasticità;
🍃 
cellule meristematiche di vite, un potente antiossidante capace di stimolare lo strato basale e rinnovare l’epidermide;
🍃 Glycine, un amminoacido con proprietà idratanti, antiossidanti e rigeneranti;
🍃 estratto di gelso dalle proprietà antibatteriche, antiossidanti ed astringenti;
🍃 estratto di mela che svolgono una leggera azione esfoliante capace id stimolare il tournover cellulare;
🍃 Galactoarabinan un polisaccaride, contenuto nella corteccia del Larice, che è in grado di formare dei legami con l’acqua e per questo aiuta a far si che la pelle mantenga un buon grado di idratazione;
🍃 estratto di Centella asiatica utile per stimolare la produzione di collagene e per contrastare la perdita di elasticità oltre che per decongestionante del sistema circolatorio.

I 3 tipi di Tè verde presenti nella formulazione (ottenuti con estrazione diversa), contenuti all’interno della Mist svolgono un’intensa azione antiossidante che viene potenziata dalla presenza dei lactobacilli.
Il TÉ MATCHA è una varietà di tè verde giapponese che crescere al riparo dal sole (le piante vengono tenute al riparo da fonti eccessive di luce e ossigeno) al fine di preservare la brillante delle foglie e le proprietà antiossidanti. Le foglie vengono raccolte a mano (nel mese di Maggio), vengono poi cotte a vapore per evitare che si possano ossidare e per preservarne il più possibile le sostanze nutritive e organolettiche e infine trasformate in polvere attraverso l’utilizzo di appositi mulini in pietra.
Proprio in virtù della coltivazione e della lavorazione a cui viene sottoposto, questo tè si presenta sotto forma di polvere finissima dal profumo intenso e dal color verde acceso ed è particolarmente ricco di vitamine, sali minerali, clorofilla e carotene.
Essendo ricchissimo di polifenoli, il tè Matcha è in grado di svolgere un’azione anti-invecchiamento, drenante, disintossicante e schiarente ed è in grado di proteggere la nostra pelle dai possibili danni causati dai raggi ultravioletti.

A proposito di Tè Matcha vi dico che, essendo presente nella formulazione anche la sua polvere, questa tenderà a depositarsi sul fondo del flacone e per questo è indispensabile scuoterlo leggermente prima di erogare il prodotto sulla pelle. Agitando il flacone in vetro la sospensione si emulsionerà con il resto degli attivi e così riusciremo a regalare alla nostra pelle tutti i preziosi principi attivi presenti nella mist.
Quella macchia scura che vedete sul fondo del flacone è proprio la sospensione di tè di cui vi ho appena parlato.

 

Come avete avuto modo di notare leggendo la descrizione degli ingredienti che vi ho fatto prima, non si tratta di un semplice tonico ma di un vero a proprio elisir antiossidante, lenitivo, decongestionante, sebonormalizzante ed idratante capace di agire sul turnover cellulare e di regolare la melanogenesi (e quindi contrastare la formazione di macchie brune) e per questo si tratta di un prodotto capace di migliorare sensibilmente la nostra pelle.
Proprio grazie alla ricchezza della sua formulazione, la GREEN MIST di FABER ORGANIC può essere usata davvero da tutte le tipologie di pelle, da quelle secche a quelle miste a quelle sensibili e persino dalle pelli con couperose.

Oltre che per la formulazione, questa mist mi ha stupita anche per la varietà di utilizzi a cui si presta infatti io l’ho usato:
come tonico prima di applicare il siero o la green milk;
come trattamento idratante e tonificante imbibendo di prodotto la milk mask che viene venduta insieme a questa mist (precedentemente inumidita con acqua e strizzata), in pratica lo andiamo ad usare come siero per la maschera in tessuto;
come mist per restituire idratazione ed energia alla pelle nel corso della giornata (anche se siamo truccate perché il prodotto viene vaporizzato in maniera sottile e per questo non rischia di far sciogliere il make up bagnandolo);
per “fissare” il make-up o meglio per far aderire al meglio le polveri che applichiamo sulla pelle;
per miscelare le maschere in polvere e conferire a queste ultime un’azione antiossidante.

Ve l’ho detto sin da subito, io  ho davvero amato questo prodotto perché quando lo usavo la mia pelle risulta più tonica e compatta ma anche più luminosa e dal colorito uniforme oltre che leggermente idratata e francamente non mi aspettavo dei risultati così da una mist.
Confesso di averla usata con costanza per diversi mesi per poi decidere di usarla a periodi alterni solo per farla durare più a lungo (confesso di aver anche sperato che si rigenerasse di notte e che non finisse mai) perché si tratta di un prodotto che mi ha dato dei risultati a dir poco stupefacenti.

Altro punto a favore di questo prodotto è l’erogatore perché è in grado di vaporizzare la mist sotto forma di gocce molto fini e per questo, a mio avviso, più che di una vaporizzazione si tratta di una vera e propria nebulizzazione e questo mi permette di erogare il prodotto anche sopra al make-up.

 

 

MILK MASK
La Green Mist viene venduta insieme alla Milk mask proprio per permetterci di usare questo prezioso prodotto anche come maschera.
La MILK MASK prende il nome dall’ingrediente da cui è prodotto infatti il tessuto di questa soffice maschera proviene dal latte ma soprattutto ne mantiene inalterate le proprietà: la composizione di acidi grassi è un prezioso apporto riparatore e nutriente per la pelle e per questo la milk mask è in grado di conferire idratazione
idratante, emolliente e tonificante.

Si tratta di una maschera estremamente facile da realizzare che può essere riutilizzata almeno 5 volte (io sono arrivata a 10 utilizzi).
Basta bagnare la maschera con acqua calda, comprimere delicatamente il tessuto tra le mani e infine imbibirla di green mist, a questo punto la maschera è pronta per essere applicata sul viso. Io vi consiglio di erogare un paio di spruzzi di prodotto direttamente sulla pelle prima di applicare la maschera per potenziarne gli effetti.
Trattandosi di un tessuto abbastanza spesso è importante che vi distendiate durante la posa altrimenti la maschera faticherà a restare al suo posto e poi ricordatevi che se durante la posa dei trattamenti di bellezza ci rilassiamo
Dopo 5 minuti possiamo rimuovere la maschera in tessuto ma se vogliamo prolungare il nostro trattamento di bellezza basterà erogare ancora un po’ di prodotto sulla maschera mentre la teniamo in posa e così possiamo tenerla sulla pelle per altri 5 minuti.
Dopo aver rimosso la milk mask basta sciacquarla con acqua corrente e lasciarla asciugare all’aria.

Quando effettuavo questo trattamento la mia pelle risultava ben idratata, tonica e con un colorito più luminoso ed uniforme ma devo ammettere che non si tratta di un trattamento che mi ha entusiasmata particolarmente perché l’unico beneficio che riscontravo, tra l’usare la mist vaporizzandola direttamente sul viso o tenendola in posa per mezzo della maschera, era che la pelle ne risultava maggiormente decongestionata.

 

La green mist di faber Organic è un vero e proprio trattamento di bellezza per la nostra pelle, un concentrato di acque erbali ed estratti vegetali attivi (te matcha, lactobacilli e acido ialuronico sono alcuni dei preziosi attivi presenti in formula) che risulta utile non solo per regolare il pH della pelle ma anche, anzi soprattutto, per idratarla e rigenerarla, per migliorare il tono ed il colorito dell’incarnato e per prepararla ai trattamenti successivi.

L’ho trovato valido sia quando avevo la pelle normale con zona T tendente al grasso (sia in estate che in inverno) che adesso che ho la pelle secca infatti quando guardo la confezione e vedo che è praticamente finito vado in ansia.

 

 

CONCLUSIONI:
rende la pelle più tonica e compatta;
rende la pelle luminosa e dal colorito uniforme;
inizia a conferire idratazione alla pelle in attesa dei trattamenti successivi;
regolare il pH;
può essere usata da tutte le tipologie di pelle, da quelle secche a quelle miste a quelle sensibili e persino dalle pelli con couperose.

 

INCI:
Aqua [Water], Sodium lactate, Hamamelis virginiana (Witch hazel) leaf extract (*), Camellia sinensis leaf powder (*), Camellia sinensis leaf extract (*), Iris pallida root extract (*), Punica granatum fruit extract (*), Lactobacillus, Hydrolyzed wheat protein, Sodium hyaluronate, Niacinamide, Sorbitol, Urea, Sodium PCA, Lycium barbarum fruit extract (*), Myrtus communis leaf extract (*), Citrus aurantium dulcis (Orange) peel extract (*), Panthenol, Vitis vinifera fruit meristem cell culture, Acetyl glucosamine, Glycine, Polyglyceryl-6 caprylate, Broussonetia kazinoki root extract, Morus alba bark extract, Polyglyceryl-4 caprate, Pyrus malus (Apple) fruit extract, Ergosterol, Camellia japonica leaf extract, Camellia sinensis leaf extract, Galactoarabinan, Centella asiatica extract, Sodium benzoate, Sodium glutamate, Parfum [Fragrance], Citric acid, Potassium sorbate, Glycerin, Lactic acid, Glucose, d,l-limonene.

* da agricoltura biologica
* from organic farming

 

Come sempre mi farebbe piacere saper cosa ne pensate e se avete provato questo prodotto perciò, se vi va, lasciatemi un commento. 
Spero che questo post vi sia stato utile e vi ringrazio per essere passati dal mio blog.

QUESTO PRODOTTO MI é STATO GENTILMENTE INVIATO DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLO E RECENSIRLO MA NON HO PERCEPITO ALCUNA RETRIBUZIONE PER LA STESURA DI QUESTO ARTICOLO.  
QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

8 Commenti

  • Rispondi
    Federico Potenza
    Luglio 26, 2019 at 2:38 pm

    Leggerti mia cara Selene mi ha ENTUSIASMATO.
    Sembra questo un prodotto che DAVVERO promette un nuovo inizio per la nostra pelle e sai cos’altro mi entusiasma? La sua composizione quasi alchemica con una miscela di ingredienti che è ponderata e molto particolare.
    Davvero una manna per la nostra pelle solo a leggerti.
    Grazie per aver condiviso con Noi la tua esperienza.

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Luglio 29, 2019 at 10:02 am

      Grazie Fede.
      Sono contenta di essere riuscita a trasmettervi tutto il mio entusiasmo riguardo a questa meraviglia della cosmesi green.

  • Rispondi
    Greentips74
    Luglio 26, 2019 at 7:58 am

    Grazie per i tuoi preziosi consigli, ero molto curiosa riguardo a questo prodotto e hai soddisfatto tutte le mie curiosità.

  • Rispondi
    Lavinia
    Luglio 25, 2019 at 10:20 pm

    articolo fatto come
    sempre molto bene 🙂 anche per me questa mist è uno dei tonici migliori del 2018
    un bacio grande e grazie per la menzione ♥️

    Lavinia

  • Rispondi
    Lucy
    Luglio 25, 2019 at 7:14 pm

    Un prodotto che mi incuriosisce da tempo. Poi contiene davvero un mix di componenti estremamente funzionali. Mi devo decidere ad acquistarla 😉

  • Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.