Crea sito
10 In Codici sconto/ Make-up

GLASS GLOW di Neve Cosmetics

Finalmente dopo mesi di silenzio posso parlarvi del prodotto che ho più amato negli ultimi mesi, la CIPRIA GLASS GLOW di NEVE COSMETICS: trasparente ma luminosa, impalpabile ma ideale per fissare la base e restituire luminosità al nostro incarnato, glow ma in maniera discreta e naturale…queste sono alcune delle caratteristiche che mi hanno fatta innamorare della nuova nata in casa Neve.
Dopo circa due mesi di utilizzo conosco perfettamente questo prodotto e sono pronta a… farvene innamorare! 😅
Scherzi a parte, adesso vi illustrerò tutte le caratteristiche della cipria Glass Glow di Neve cosmetics e vi suggerirò come utilizzarla per sfruttarne appieno le potenzialità.

Flat Perfection Glass Glow: la luce compatta.
È una cipria. È un illuminante.
È la pelle nella sua versione più pura e splendente.
Ha la trasparenza del vetro colato e la texture delle nuvole…

 

INFO SUL PRODOTTO:
Categoria: cipria in polvere compatta.
Marchio: NEVE COSMETICS
Prezzo: 14,90 euro ma, fino al 30 Giugno, saranno in promo lancio a 11,92 euro e, inserendo il cod. aff. SELENE10, li pagherete 10,73 euro.
Quantità: 8 g per una cialda del diametro di 5,8 cm.
PAO: 12 mesi.
Reperibilità: Se volete acquistare i prodotti Neve Cosmetics con uno SCONTO del 10% (cumulabile con le promo in corso e valido su tutto il sito) vi basterà accedere al sito aziendale cliccando quì e inserire il codice affiliato SELENE10 nel box riportante la dicitura Voucher/Coupon.

 

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:
Packaging: il pack è il classico astuccio in plastica rosa confetto dotato di specchio ormai caratteristico delle ciprie del brand.
Consistenza: la polvere ha un trito sottile, nè troppo asciutto ne troppo cremoso.
Profumo: la delicata profumazione floreale è piacevole e non persistente.

 

LA MIA OPINIONE:
Inizio questa recensione con una confessione: fino a due mesi fa avevo usato una sola cipria di Neve, la Velvet Bronze che, essendo leggermente colorata, è stata la mia cipria per pelle abbronzata per poi diventare la cipria con cui fissare gli Special Effects Bronzer (di cui vi ho già parlato in questa recensione).
Fin dalle prime applicazioni mi sono innamorata follemente della sua texture sottile e setosa, me ne sono innamorata a tal punto da decidere di mettere in wishlist ben due ciprie trasparenti del brand, la Velvet Matte e la Drama Matte.
Poi, del tutto inaspettatamente, è arrivata lei, la meravigliosa GLASS GLOW e posso dire in tutta franchezza di aver trovato la mia cipria del cuore: impalpabile, incolore ma luminosa e con una buona capacità assorbente che aiuta a tenere sotto controllo la lucidità tipica delle zone più grasse del viso.

Appena ho passato il pennello sulla cialda mi sono resa conto che la polvere non è nè grossolana nè secca ma, al contrario, ha un trito sottilissimo e setoso che non crea il minimo fall-out (non “sfarina”) quando si preleva il prodotto con il pennello.
Grazie alla sua texture la Glass Glow non fa strato sulla pelle infatti anche se tampono il prodotto sulla pelle esercitando con il pennello una leggera pressione (anziché sfumarlo con movimenti rotatori) ottengo comunque una base non pesante ne ingessata.
Come potrete immaginare dopo aver letto della sua texture quasi vellutata, questa cipria si presta ad essere usata anche nella zona del contorno occhi proprio perché è leggera e non è secca e poi è anche luminosa quindi cosa volere di più???

Riguardo la luminosità vi dico subito, senza alcuna esitazione, che la Glass Glow di Neve non è un illuminante ma una vera e propria cipria luminosa perché non ha una base colore e non ha micro glitter o perlescenze eccessive.
Si tratta di una cipria trasparente caratterizzata da un finish satinato duochrome, che vira dal dorato al rose gold (trovo che quest’ultimo sia predominante), capace di donare al nostro incarnato una naturale e discreta luminosità.
Grazie alla sua texture ed al suo finish, questa cipria luminosa riesce a conferire alla nostra pelle un “effetto vetro”, un effetto di pelle sana e delicatamente glowy ma non lucida e, cosa importantissima, non mette in evidenza i pori dilatati (non li minimizza di certo ma non li enfatizza neanche).

Proprio perché la sua luminosità è discreta possiamo tranquillamente applicare la Glass Glow solo in alcuni punti del viso consapevoli del fatto che non creeremo antiestetici stacchi di colore o di finish.
Solitamente io la applico su tutto il viso ma se uso un fondotinta dalla texture più ricca e voglio fare in modo che la mia zona T (quella più oleosa) resti opaca più a lungo preferisco applicare la Glass Glow solo sul contorno occhi e sulle guance e optare per una cipria opaca al centro del viso perché so che la mia pelle tenderà a lucidarsi e non voglio che questa lucidità venga accentuata dalla luminosità della Glass Glow di Neve.
Sebbene questa cipria abbia una buona capacità assorbente avendo un finish glow, inevitabilmente la sua luminosità andrà ad aggiungersi alla lucidità conferita dal sebo e per questo, in alcune circostanze e con alcuni fondotinta, preferisco non mettere la Glass Glow di Neve nella zona T.

Riguardo i suoi possibili utilizzi vi dico che io la uso:
☀ per fissare la base (la sfumo o la presso leggermente sopra al fondotinta con un pennello a setole ampie);
☀ per fissare il correttore sul contorno occhi;
☀ per donare una delicata luminosità alla pelle nuda;
☀ per illuminare maggiormente alcuni punti quali zigomi, naso e arco di cupido;
☀ per fissare gli illuminanti in crema;
☀ per fissare le matite occhi o gli ombretti e conferire loro una discreta luminosità o accentuarne i riflessi;
☀ per migliorare la stesura del fondotinta (dopo vi darò maggiori dettagli a riguardo);
☀ per fissare i blush conferendo loro un tocco di luce.
PS: applicare la cipria sopra al blush è utile anche nel caso in cui abbiamo applicato troppo prodotto e vogliamo stemperarlo un po’.

In estate sono solita applicare spesso la cipria prima del fondotinta e adesso vi spiego perché uso questa tecnica (anche sul contorno occhi).
Applicando prima la cipria faccio in modo che la mia pelle risulti meno oleosa dato che la cipria assorbirà l’eventuale sebo in eccesso presente sulla pelle, a questo punto, con la pelle più asciutta e grazie alla setosità tipica delle ciprie, il fondotinta scorrerà con più facilità, durerà più a lungo e risulterà più omogeneo.
Mi raccomando però, soprattutto qualora voi usiate un fondotinta dalla texture densa e pastosa, lavorate il fondotinta a zone e lasciate l’erogazione del fondo a quintali e direttamente sul viso alle instagrammer americane.
Questa tecnica è particolarmente indicata per le pelle miste e grasse (che però potrebbero avere necessità di opacizzare ulteriormente le zone più grasse con una leggera spolverata di cipria anche sopra al fondotinta) ma in estate può essere adottata anche dalle pelli secche.
A me piace usarla perché mi permette di fissare il fondo senza evidenziare rughette e linee di espressione e senza creare quell’antiestetico effetto secca e disidratata (leggi effetto “pelle incartapecorita”), cosa che mi capita di frequente quando applico la cipria sopra al fondotinta.
Consiglio a tutti coloro che usano i fondotinta in polvere di applicare la Glass Glow di Neve prima del fondotinta per ottenere una base più omogenea e dal finish più naturale dato che questa cipria andrà a stemperare l’eccessiva opacità tipica della maggior parte dei fondotinta in polvere (in caso di necessità potete riapplicarla anche sopra).
PS: qualora voi usiate una cipria colorata, grazie a questa tecnica aumenterete anche la coprenza del vostro fondotinta.

Pur non essendo un illuminante e pur avendo una texture sottilissima ed una satinatura delicata, la Glass Glow può essere usata anche come illuminante molto discreto (chi come me ama gli illuminanti più decisi dovrà optare per un prodotto specifico).
Vi basterà usare un pennello dalle setole abbastanza fitte, come lo sky corrector di Neve, e stratificare leggermente il prodotto per ottenere una discreta luminosità nelle zone che volete illuminare.

Come vi ho già detto, la Glass Glow di Neve è a tutti gli effetti una cipria e come tale tiene a bada la produzione di sebo infatti, grazie al talco, riesce ad assorbire l’eccesso di sebo e a far sì che la pelle non si lucidi in fretta.
Il numero di ore che intercorre tra la realizzazione del make-up ed il sopraggiungere della pelle lucida può variare da 3 a 10, dipende dal fondo che usate e dalle temperature esterne ma anche dalla tipologia di pelle ma posso dirvi che sia nelle giornate miti che in quelle più calde (in questo caso usando un fondotinta specifico) la mia pelle normale, 37enne e con zona T tendente al grasso non si è lucidata neanche dopo 10 ore.
Va detto però che, grazie alla luminosità conferita dalla mica, questa cipria potrebbe non essere indicata per le zone più grasse del viso perché la luminosità del prodotto potrebbe accentuare la lucidità della pelle grassa (il discorso cambia se avete una pelle grassa e usate fondotinta eccessivamente opachi che finiscono per conferire al vostro incarnato un aspetto piatto e innaturale).

Oltre a tenere sotto controllo la produzione di sebo per alcune ore la Glass Glow non evidenzia le linee di espressione, caratteristica fondamentale soprattutto per chi come me non ha più 30 anni.
Fin troppo spesso le ciprie conferiscono alla pelle un aspetto ingessato, spento e innaturale e la rendono secca e segnata (soprattutto se non avete una pelle giovane ne grassa) invece la Glass Glow di Neve fissa il make-up senza andare ad asciugare la pelle e, allo stesso tempo, le conferisce un aspetto radioso.
Questa cipria mi ha letteralmente conquistata proprio perché ha buone capacità assorbenti ma non risulta eccessivamente astringente, non texturizza e risulta leggerissima, sottile e impalpabile sulla pelle e infine dona all’incarnato un aspetto sano e glow.

 

Se volete acquistare i prodotti Neve Cosmetics con uno SCONTO del 10% (cumulabile con le promo in corso e valido su tutto il sito) vi basterà accedere al sito aziendale cliccando quì e inserire il codice affiliato SELENE10 nel box riportante la dicitura Voucher/Coupon.

 

CONCLUSIONI:
si sfuma molto bene;
ha una texture sottile e setosa;
non altera il colore della base;
ha un finish satinato con riflessi dorati ed oro rosa;
assorbe l’eccesso di sebo;
non secca la pelle.

 

INCI:
Talc, Mica, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Magnesium Stearate, Caprylyl Glycol, Cetearyl Ethylhexanoate, Magnesium Myristate, Tin Oxide, Parfum (fragrance). May Contain (+/-): Ci 77891 (Titanium Dioxide).

ADV: QUESTI PRODOTTI MI SONO STATI GENTILMENTE INVIATI DALL’AZIENDA AL FINE DI PROVARLI E RECENSIRLI  E QUESTO POST È FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA E RISPECCHIA APPIENO IL MIO SINCERO E DISINTERESSATO PENSIERO.

10 Commenti

  • Rispondi
    Simona
    Giugno 24, 2020 at 10:46 pm

    Penso proprio di comprare questa cipria, nonostante abbia la pelle mista-grassa

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Giugno 25, 2020 at 10:33 am

      Nel caso potresti usarla solo in alcune zone del viso, come a volte faccio io.

  • Rispondi
    Loredana
    Giugno 24, 2020 at 9:27 pm

    Vista su di te e ordinata subito. Che bella recensione ricca di tanto consigli veramente utili. Grazie Selene!

  • Rispondi
    Tina - Miss Purpurea
    Giugno 24, 2020 at 10:26 am

    Ma che bella questa novità! Sai che non uso la cipria su tutto il viso perchè ho una pelle secca, ma la adopero solo sul contorno occhi per fissare il correttore, eppure devo dire che questa mi incuriosisce molto! In estate, in particolare, credo possa essere molto utile per andare ad enfatizzare maggiormente la naturale luminosità che acquisisce la pelle con l’abbronzatura. Davvero un’uscita interessante e, come al solito, grazie per questo articolo super dettagliato!

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Giugno 24, 2020 at 2:15 pm

      Esatto, dona quella leggere luminosità capace di enfatizzare la naturale radiosità della pelle.

      Grazie Tina

  • Rispondi
    Vissia Aguzzoli
    Giugno 24, 2020 at 10:12 am

    Eccomi! Ho apprezzato tantissimo le foto Sele, molto intriganti ma anche veritiere! Ci faccio un pensiero perché potrebbe fare al caso mio ❤️

  • Rispondi
    Ilaria
    Giugno 24, 2020 at 10:02 am

    Questo prodotto mi incuriosisce davvero tantissimo, probabilmente cederó!

    • Rispondi
      makeupbioaddicted
      Giugno 24, 2020 at 2:14 pm

      Inutile dirti che fai benissimo, credo che il mio apprezzamento nei confronti di questa cipria sia ben chiaro. ahaha

    Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.